31 ottobre 2007

Passato e Presente?



Passato e Presente?


Salutiamo le nuove generazioni,ed il progresso che avanza ma..il GTV è unico per le sue caratteristiche tecniche del tutto particolari.

Parking Game

Vecchio come il cucco ma cmq sempre divertente...


Parking Game

RALLY SPRINT DEL CARSO

ISCRITTO IL " RALLY SPRINT DEL CARSO" A CALENDARIO NAZIONALE RALLY




Dopo 14 anni, un Rally torna in provincia di Trieste, e lungo le strade del Carso.
Tutto questo grazie all'AC Trieste che supportato dalla Sunbeam Motorsport e dalla Federalberghi Trieste, ha iscritto a calendario nazionale rally, il "1° Rally Sprint del Carso", valido per il Campionato Regionale Friuli Venezia Giulia, che si disputerà nei giorni 8 - 9 Dicembre 2007.
Le Verifiche sportive e Tecniche antegara si svolgeranno nella splendida piazza Unità, come la partenza domenica mattina alle ore 9.30.
Le prove che verranno disputate sono tre: la 1^ Caresana, dove si effetuerà un solo passaggio, si snoda lungo le strade provinciali della valle di San Dorligo, per una lunchezza di Km 5.00. La 2^ Malchina si effetuerà due volte, anch'essa lunga Km 5.00 e partendo dal piazzale antistante il campo sportivo di Visogliano, dopo aver attraversato le frazzioni di Ceroglie e Malchina terminerà all'ingresso di Slivia. La 3^ Rupinpiccolo anche qui previsti due passaggi, lunga inizialmente Km 3.5 e stata accorciata di circa un Km per motivi di ordine pubblico e sicurezza.

Link UTILI per tenersi aggiornati:

BLOG

FORUM TRIESTE che segue molto da vicino la cosa

IL Meteo

Non per altro ma da stanotte anche questo blog ha il suo bellissimo script personalizzato con previsione di tre ore in tre ore della situazione meteo,per quanto riguarda la provincia di TRIESTE.

Grazie agli script totalmente gratuiti di IL METEO siamo riusciti ad inserire proprio in fondo alla pagina (per questioni di impossibilità di resizyng abbiamo preferito metterlo ben sotto...) scorrendo per bene giù giù lo troverete.Comparirà maleficamente anche sotto ogni POST linkato o aperto in altra pagina come "cornice" dell'ossatura del BLOG stesso...

Buona giornata...

30 ottobre 2007

STYLE TUNING CLUB RADUNO - sabato 3 novembre 2007

E' emozionante in quanto sarà il primo raduno a cui parteciperemo dopo il pesante restyling estetico a cui abbiamo sottoposto il GTV:



l raduno è organizzato in data 3 novembre 2007,le iscrizioni sono
aperte dalle 14 fino alle 21, al costo di 15 euro compresa cena (pizza
a scelta più bibita o birra), le premiazioni sono alle 22 con in palio
40 coppe:
-soft tuning 1°2°3°
-hard tuning 1°2°3°
-extreme 1°2°3°
-miglior interno 1°2°3°
-miglior bagagliaio 1°2°3°
-top neon 1°2°3°
-limbo car 1°2°3°
-miglior cerchio
-miglior vano motore
-miglior aerografia
-miglior adesivo
-miglior colorazione
-auto più multimediale
-auto più lontana
-auto più disastrata
-lady tuning
-spl soft 1°2°3°
-spl hard 1°2°3°
-spl extreme 1°2°3°
-CLUB PIU' NUMEROSO
-THE BEST OF SHOW
-COPPA CHIOSCO

in caso di pioggia il raduno sarà rinviato a sabato 10 novembre
la serata sarà animata da dj
per qualsiasi altra info
lucacivic@fastwebnet.it o al numero: 3491045079

Eventuale link di segnalazione TUNING VIDEO

Galleria SottoSpoiler anteriore per GTV

Breve galleria di quello che le principali case possono offrire per il nostro beneamato GTV.Escludiamo a priori il body kit della Zender in quanto c'e' stato il cessato produzione a settembre 2007 e la relativa "svendita" di tutte le rimanenze e giacienze di magazzino:ricordiamo che il Zender Body Kit era quello ufficiale della casa,progettato per fornire,nella sua completezza ben 5 Km/h in più sopra una tot velocità (dati ufficiali della casa):

GTV - Modifica interni/esterni - Gallery di sottospoiler anteriore


Sotto ogni foto c'e' il link diretto al produttore/costruttore.Ove mancano cercheremo di trovarli...ed aggiornarli ovviamente.

Aggiunta in GTV GALLERY

Aggiunta la foto di questo discreto Spider nella sezione fotografica GTV GALLERY:





Ok che noi preferiamo IL coupè fratello maggiore ma non dobbiamo dimenticarci dei fratelli che spesso se ne vedono in giro...:-)

GTV Maserati

Per anni impazzava per la Rete e sinceramente non sappiamo se lo si puo' ancora vedere in giro ma siccome noi salviamo tutto sui GTV eccovi il famoso GTV Maserati con le sue caratteristiche (?) tecniche....vere o inventate che siano/sono state fornite dall'allora sua proprietario:


GTV - Modifica interni/esterni - GTV Maserati



ABS, cerchi in lega, chiusura centralizzata, airbag, climatizzatore automatico, servosterzo, marmitta catalitica, doppio airbag, Specchietti retrovisori elettrici, antifurto, parabrezza termico, Specchietti retrovisori elettrici/riscaldati, antifurto satellitare, ESP, aria condizionata, fari Xeno, telepass, ASP, fendinebbia, assetto sportivo, full optional, autoradio, vetri elettrici, Immobilizzatore, caricatore CD, volante in pelle, CD frontale, impianto Hi-Fi, sedili riscaldati, sedili sportivi,

Questa automobile è un esemplare unico e singolare di GTV con il motore 2000cc 6 cilindri a V (modificato a 2359cc) – con parti meccaniche Maserati ed un sistema di Overboost e Turbo by Garret T28RS completamente riprogettati. In termini di motore: 6 cilindri stampati in materiale speciale,progettati per le alte Temperature e Potenza. Rapporto compressione 9,6:1. Le candele di accensione sono del tipo Split-Fire. Il sistema di iniezione è stato riprogettato e programmato per le alte pressioni.Sistema di collettori speciali e marmitte a 4 uscite stile DTM. Dotata di barra Duomi, barre anti rollio. Assetto corsa con ammortizzatori KONI e molle EIBAC -, Pop-Off- e Wastegate maggiorate. Pressione del Turbo Garrett programmata a 1,5 costante e 1,9 Massimale com overboost automatico. Cromature parti interne motore. La potenza massima erogata è di 348cavalli con vetta massima di velocità di 285Km/h tramite coppia conica del cambio riprogettata appositamente. Alberi a camme speciali Colombo & Bariani, filtro aria BMC garantiscono maggiore coppia e prestazioni. Il sistema di Intercooler riprogettato by sparco per le alte-prestazioni e pressioni del Turbo. Monta ruote in lega 8c Competizione Style da 18pollici con gommatura GoodYear Yeagle F1 245/xx/xx Z (a 300Km/h). (nella foto che ho vi sono ancora le vecchie gomme e cerchi 8c Competizione 17" - (non vedi in foto - scrivimi e ti mando le ultimissime foto della vettura aggiornata luigiforino@mccconsulting.ch ) Sistema di frenatura da Brembo e da Tarox. Sport & preparazione esterna aerodinamica. Interno in pelle nera & cromature parte in metallo & parte in colore rosso.



OFFICIAL WEB SITE




Osservazioni del Duca e della Duchessa:


1. L'ESP come tutti i beoti sanno,nasce con la macchina,ne fa parte e non puo' esser aggiunto.Dubitando fortemente che,visto anche che all'epoca della prima comparsa,il GTV 3a serie non esisteva (dotato di ESP),non era possibile su un 2a serie (come questo!) integrare tale funzione di controllo.A patto di non aver preso poi una centralina BOSCH da un 3200 3a serie appunto,assieme ai sensori ABS e aver opportunatamente trasferito tali elementi all'interno di questo GTV.Dubbio pero' che ci poniamo è di come le due centraline del V6 Turbo (è l'unico GTV che ne ha due appunto..) possano dialogare con questi nuovi elementi elettronici...come è stato fatto l'interfacciamento!??!

2. Il V6 Turbo non potrebbe reggere una tale potenza erogata:nonostante vari kit ufficiosamente riconosciuti dalla casa madre,non si vanno oltre i 240 CV affrontando cmq dei seri limiti e problematiche inerenti l'affidabilità.Ok che viene detto l'elenco delle modifiche effettuate per contenere l'elaborazione (anche se il rapporto di compressione mi sembra personalmente assai dubbio) pero' nonostante cio' non siamo convinti al 100% che il propulsore,ED IL CAMBIO,possano trasferire a terra tutta la coppia e la potenza erogata da questa bestialità.

Macabro?No,scientifico...

Mettiamo on-line un nuovo album fotografico un po' macabro in quanto trattasi di GTV incidentati.Non che siamo amanti dell'horror o dell'esser masochisti ma pensiamo che cmq queste immagini magari possano,cmq esser utili in qualche forma,al momento probabilmente ignota anche a noi stessi.

GTV - Incidentati


Non ce la sentiamo di augurare "buona visione" come al solito..

29 ottobre 2007

Primissime impressioni

Dopo questo primo week end non possiamo dire molto:dopo la rocambolesca discesa nel nostro loculo-parcheggio (che per arrivarci bisogna snodarsi in una strada pendente all'inverosimile) senza graffiare/toccar nulla ci sentiamo più sollevati..Lo stress della manovra venerdi sera al buio,sotto la pioggia,ebbri di gioia non è stato molto utile per valutare obiettivavamente se questi lavori di carrozzeria siano stradalmente compatibili con lo schifo di percorso urbano che Trieste offre.

Diciamo che per l'80% delle strade che facciamo di solito,non abbiamo riscontrato problemi.Ovviamente le strade già prima precluse a noi,ora sono OFF LIMITS,come anche viaggetti in montagna,sempre che non vogliamo fungere da gatto delle nevi.Oltre un certo angolo di pendenza quando si scende,non vogliamo sentire il "crak" della lama in carbonio...:-)

Ieri,domenica non abbiam girato più di tanto in quanto pioveva e sinceramente avevamo bisogno di riposo mentale e fisico,visto lo stress,anche per altri motivi della settimana.Quest'oggi le prime valutazioni su strada umida (non bagnata a pioggia ma con grosse aree umide) è positivissima:i Koni Sport Gialli si meritano l'ottima nomea che da 20 anni a sta parte si sono costruiti.Peccato che non esistano per la nostra vettura i KONI FSD...ma pazienza..questi che abbiamo sono non un altro pianeta...un'altra GALASSIA,rispetto ai Bilstein.Ci spiace per quest'ultimi ma sinceramente,almeno sulla nostra vettura non hanno mai brillato,secondo le nostre esigenze,sia chiaro. I Koni sono Bostik sulla strada assieme a 4 pneumatici nuovi (come i nostri..) e non ce n'è per nessuno.Finisch.Ovviamente in 30 Km complessivi fatti stamattina per spostamenti vari non possiamo ancora dare valutazioni "di massima" in quanto per testarli per bene ce ne sarà il tempo:solo pero' che ci adattiamo per benino ai nuovi ritmi imposti da questo GTV che ai bassi è tornato a marciare come un aspirato...anzi sembra quasi che la Turbina attacchi a spingere prima:non è vero ma si sente come si prepara "a".Molto fluido fino ai 2500/2700 RPM, orgasmo come sound dai 3000 in su grazie anche alla premiata ditta Ragazzon che produce un rombo non da poco.

E adesso aspettiamo una giornata di sole per pulire,dentro e fuori,e scattare qualche foto degna di nota.Anche se più di qualcuno ci ha adocchiato ormai in giro:è inevitabile....:-)

IMPRESSIONI POST COLLAUDO INVIATE VIA MAIL AD UN NOSTRO CONOSCENTE:

"..
qui hai le nostre primissime impressioni di guida coi Koni Sport gialli regolabili all'anteriore.Erano i primi giorni immediatamente seguenti alla loro installazione,calcolando che avevamo messu su precedentemente molle ribassate Eibach,boccole/silent block della PowerFlex e barra duomi regolabile.

Diciamo che quello che abbiamo,per noi, come setup è il massimo per l'aderenza del GTV a livello sportivo sacrificando il comfort ma avendo il 100% di tenuta:di meglio,non c'e' e le uniche variabili te le puoi giocare scegliendo pneumatici dalla carcassa piu' o mena sportiva od incavi piu' o meno profondi per il drenaggio ed evitare l'acquaplaning ad esempio..

Tieni conto che questa guida "spaccaschiena" la riserviamo SOLO nel week end o nelle serate che abbiam voglia di guidare sportivo. Ogni giorno è improponibile se non si è dei masochisti al volante...

Inoltre avevamo su precedentemente a questo setup,solo i Bilstein BP6 (molto molli rispetto ai Koni Sport giallo..sono leggermente piu' rigidi di quelli di serie e lontani anni luce dal beccheggio nullo dei Koni...credici..) che poi i BilsteinBP6 piu' Eibach (sono le meno basse per il GTV,e le meno pericolose per non danneggiare il sottoscocca soprattutto i downpipes della versione turbo...ribassamenti ulteriori sono un suicidio a livello stradale) e quindi AVVALLO totalmente la tua scelta di installare Eibach come marchio di molle ribassate.

Tieni conto pero' che la perdita di comfort ed il sentire le buche,oltre a come già le percepisci coi pneumatici da 17" ora, aumentano DRASTICAMENTE con IL SOLO USO DELLE MOLLE...mentre se monti SOLO che gli ammo..non te la vivi cosi' tragica...anzi..sopportabile e tollerabile. Il problema è che con le molle apprezzi di brutto l'abbassamento del corpo vettura e la possibilità di eliminare quasi totalmente il rollio per non parlare di una stabilità in frenata che nonostante i soli -20mm è irrinunciabile,una volta provata.

La barra ti chiude il parallelogramma di WATT e non incide sul confort,casomai fa lavorare in maniera ottimale il tutto e ti migliora l'inserimento in curva e la direzionalità anteriore del Gtv, che nonostante condivida l'avantreno del 145/146 ha delle sostanziali differenze come un irrigidimento per mezzo di placche sottostanti avvitate che cambiano appunto molto il comportamento rispetto ai suddetti modelli. Sul GTV una barra duomi ottimizza il già buon avantreno.Sui 145/146 STRAVOLGE in bene...
"

26 ottobre 2007

WORKING IN PROGRESS - COMPLETED

Tutti i lavori prefissi sono stati completati stasera alle 17.30:il lavoro di sostituzione dei collettori della turbina,gli anelli di tenuta e la varia bulloneria sono stati eseguiti in una giornata soltanto!Come al solito i mitici meccanici di via San Francesco pur di darci la vettura da godercela in questo week-end (di pioggia!) hanno strafatto il massimo.Tanto di cappello a Maurizio ed al suo staff,come al solito.

I casini principali sono stati solamente riuscire a mettere sul ponte la vettura,non tanto causa sottospoiler anteriore,ma quanto le minigonne laterali,veramente bassissime...ma senza problemi ce l'hanno fatta. Il lavoro di sostituzione e messa a punto è stato di regolare routine:nessun intoppo,problema o anomalia.I V6 Turbo Alfa Romeo sono robusti,collaudati ed il gruppo turbina (a parte la sua collocazione assurda...) non da mai problemi.

Ripartito personalmente da via San Francesco,come un bambino che scarta goloso il suo regale mi sono subito accorto che stacca la frizione e subito si accelera:già a 2500 RPM si "parte" e sul bagnato Pirelli PZero Rosso + KONI Sport (montati ieri...) equivale a rogne non da poco nella gestione dell'erogazione della coppia.Si entra subito in palla ma fino a quando si rimane in ambito prettamente cittadino dove per non "tamponare" quello che sta davanti non si fa i cretini non ci si accorge appieno. Arrivati in strada di Fiume,procendendo verso la salita che ci porta all'incrocio con via Brigata Casale subito mi accorgo personalmente che "xe longhi":accelerando normalmente gli ammo tengono giù il muso senza problemi ma la tentazione delle ruote di non "scaricar bene" a terra la cavalleria causa velo d'acqua c'e' eccome!Sarebbe bello avere un TCS (tarato magari fino a 15-20 Km/h tipo i Ford Puma 1,7) o diciamocela pure,un ESP ma non sarebbe più il GTV bello e selvaggio tutto avanti che necessita della zampina buona dei padroni per esser ammaestrato. Giù per la Brigata Casale con i suoi bellissimi curvoni non si fanno gli scemi in quanto la macchina prima di tutto è "nuova" (non la riconosco rispetto ad un mese fa..) e secondariamente mi ricordo i Koni Sport sul ben più poverello 1,8 TS e figuriamoci qui col 2,0 TB che ha ripreso la sua cavalleria ai bassi regimi...non vanifichiamo tre settimane di magistrale lavoro di carrozzeria...:-)

Fatte le opportune manovre per CALARSI nel nostro parcheggio,possiamo lasciarlo dormire finalmente a casa:finalmente , come nella colonna sonora di 300 di Frank Miller,il ritorno del Re di Sparta c'e'...il GTV Leonida dorme di sotto e si prepara a domani pomeriggio quando lo tireremo fuori per andarci necessariamente in giro.Ah già..domani mattina dobbiamo restituire la Panda..un po' ci spiace...c'eravamo tanti amati anche con lei in queste settimane...ma tornerà.

Le foto saranno ON LINE prima possibile,bel tempo permettendo:fino a quando c'e' pioggia non ci sognamo minimamente di farle,anche per rispetto di un tale lavoro fatto di carrozzeria.

Ancora grazie a tutti coloro che ci hanno lavorato sopra:carrozzeria,gommista/assettista e officina...fantastici!

25 ottobre 2007

Koni : OK! Montati!

Assetto finito!A parte un "semplice" smontaggio e rimontaggio degli ammortizzatori, unito ad una nuova disposizioni dei parasassi per evitare che il canale interno delle ruote "tocchi" all'interno sterzando,si è rifatto un interessante angolo di campanatura per ottenere maggiori prestazioni di tenuta.

E' stato rifatto anche l'attacco/snodo della barra duomi in quanto quello prima era veramente "penoso":con l'occasione di tanti gg fermi,lo snodo è stato rifatto interamente in forma regolabile e una volta sollevato il cofano salta subito agli occhi.





Come al solito,chi si è occupato di questi lavori,ha dimostrato ulteriormente ancora una volta la sua immensa professionalità e competenza:abbiamo avuto modo di provare per un breve tragitto,da zona Industriale fino in via san Francesco,passando per via Brigata Casale e scendendo per l'Università.Il GTV sembra rinato,sembra in positivo,un altra macchina!Ovviamente bisogna stare "calmini" per 2000 Km e tornare per un controllo generale di "assestamento": avremo modo di provarli meglio ovviamente quando riavremo il GTV,ma la sensazione di libidine pura e di piacere di guida puro,non puo' che confermare la bontà del prodotto che va ad esaltare la già ben nota vocazione sportiva delle sospensioni del GTV...

Da domani mattina (essendo entrato alle 18.30 in officina..) si inizia a lavorare sui collettori di scarico della turbina..speriamo bene ed incrociamo le dita:forse che domani sera già potremo metter le mani sul GTV...ma non è detto...:-)

24 ottobre 2007

Confermato montaggio Ammortizzatori KONI

Da stamattina,come si evince da foto comprovante qui sotto,il GTV si trova presso la sede dove verranno installati gli ammortizzatori:noi non l'abbiamo ancora guidato in quanto è stato portato direttamente dalla carrozzeria fin là dal proprietario stesso, facilitandoci le cose di gran lunga e moltissimo.




In teoria,una volta messa sul ponte (i casini sono dati proprio dal fatto che essendo molto bassa si rischia salendo e scendendo di far danni..) grazie alla maestria del titolare della sede,per domani mattina dovrebbe esser non solo pronta ma trasferita a Trieste centro in officina autorizzata per la parte finale della maxi operazione:la sostituzione dei collettori di scarico e anelli di tenuta della turbina.

Volevamo cmq ringraziare sentitamente e di cuore sia anticipatamente che chi già lo ha fatto,tutti coloro che ci hanno aiutato agevolandoci di moltissimo molte operazioni sia logistiche che pratiche consentendoci di non chiedere "permessi" o assentarci dal lavoro,ma soprattutto con grande competenza,professionalità,cortesia e soprattutto estrema cognizione di causa del proprio ambito lavorativo di saper risolvere di volta in volta problematiche inerenti la particolare esigenza della vettura in questione.

Meritato e sentito assaggio di ringraziamento.

23 ottobre 2007

Work in progress - Final countdown?

Come già se ne parlava ieri,siamo passati nella fucina a vedere a che punto era la creatura...a parte un ritocco sulla minigonna lato guida,tutto il resto era pronto,ok, perfetto,senza sbavature. A dire il vero c'era anche un altro GTV parcheggiato fuori dalla carrozzeria...che strano...che forse si inizi a far tendenza? Magari...:-)

Scherzi a parte ecco un paio di anteprime molto ma molto "soft" per non rovinare la sorpresa finale:







Qua sopra appunto la minigonna Cadamuro (molto larga da sotto:rientra di molto - ndr). Sono state proprio queste le appendici aereodinamiche più rognose da installare:il fatto che si estendessero di molto all'interno della sagoma del veicolo e che che ci fosse stata molta ma molta "aria" fra i loro punti di ancoraggio alla scocca e la scocca stessa,ha richiesto il sapiente ausilio di spessori in barre di Nylon rinforzato in maniera che si eviti in qualunque maniera di spanciare,di creparle e di rovinarle.Ovviamente la qualità della vetroresina Cadamuro è eccezzionale: molto ma molto resistente e questo ne fa un punto di forza contro sassolini,ghiaia,rami e tutte le porcherie che si possono "incontrare" proprio nel sottoscocca e potenzialmente fonte di graffi e picchettature...Da notare che sono ben due dita più basse delle minigonne di serie originali...





Da notare come si è passati dalla colorazione delle griglie del parafango Lester in originale grigio/argento a una più discreta di tipo nero.Come direbbe qualcuno non facciamo questo GTV troppo "..zigalone..".Il tuning selvaggio non gl si addice e rovinerebbe la famora linea di equilibrio tra sportività e design raffinato che cerchiamo sempre,con buon senso,di mantenere sin dall'inizio dei lavori di modifica all'estetica originale.D'altronde ritoccare una base Pininfarina è sempre un azzardo pericoloso..:-)





Muso col sottospoiler Cadamuro VOLUTAMENTE mosaicizzato per non rovinare la sorpresa delle foto finali:si intravede pero' la lucentezza del cofano nuovo.Prima anche se trattato col polish si intravedevano le macchie causate da resina ed escrementi di uccelli lasciate essicare sotto al sole (il precedente proprietario non era proprio il massimo come cura per la propria automobile).Ovviamente spicca in mezzo a tanto nero la mascherina seconda serie argentata che proprio va a spezzare l'oceano dello stesso colore.Or ora siamo più bassi davanti di circa due dita:giustamente facendo parte di un body kit omogeneo l'abbassamento è costante dappertutto.Non si sposa affatto male con l'estrattore posteriore Lester in quanto il GTV,come tutte le Alfa Romeo prodotte negli anni 90,mantiene di suo la conformazione laterale "a coda di rondine" (per quanto sia scemo come termine tecnico non ce lo siamo inventati noi ma il designer "da Silva" nella creazione di 145/146...- ndr ) e quindi il tutto è omogeneo.

Domani dovrebbe essere in fase di montaggio degli ammortizzatori KONI e in fine settimana la sostituzione dei collettori di scarico e annelli tenuta della Turbina...

Ah giusto una precisazione...grazie al cielo che sul nostro libretto di circolazione c'e' CHIARAMENTE scritto che possiamo montare appendici aereodinamiche sin dall'immatricolazione.Questo sicuramente ci eviterà una super rogna ogni qualvolta sia in provincia che fuori verremmmo eventualmente fermati...:-)

22 ottobre 2007

Prototipo Pininfarina

Ma qualcuno ci spiega da dove salta fuori?




No perchè ci sa molto di Family Feeling Style che poteva esser fatto come E' stato fatto con l'Audi TT invece che presentare il Brera snaturandolo...è notorio che il Brera in commercio non è quella gran macchina presentata al salone di Ginevra.
Ci sa che un GTV stilisticamente aggiornato ad oggi non avrebbe per nulla sfigurato,anzi avrebbe creato cmq una nicchia per gli aficionados non male assai....

Status work in progress

Oggi si passa in carrozzeria verso le 17 a vedere lo stato di avanzamento dei lavori (e prender accordi per l'istallazione poi degli ammortizzatori..).

Da notare che dalla Zender nulla di buono per cio' che concerne i batticalcagno:quindi ora stiamo aspettando risposte dal buon Angelo di Powertuning e speriamo che siano buone nuove....

Stay tuning UP!

21 ottobre 2007

CAMPIONI DEL MONDO



Festeggiamo la strameritata e miracolosa vittoria di Kimi anche noi..esponendo un "segno" in giardino...







Con il vento che soffia è uno spettacolo veder sventolare quella bandiera..alla faccia degli Isolani che hanno perso su tutta la linea.Tra l'altro anche per mano dello stesso pilota che è stato con loro per tanti e tanti anni:al primo in Ferrari ha vinto il Mondiale.Ottimo lavori di TUTTI..

18 ottobre 2007

Il parcometro del c***o dell'AMT

L'altro giorno:parcheggio antistante Ospedale Maggiore.Si arriva disperatamente in quanto avevamo un appuntamento veramente importante:si trova un parcheggio alle 18!! Miracolo et gaudio:se non fosse per il fatto che la mitica AMT abbia,per ovvie motivzioni di risparmio aziendale e peggioramento del servizio,eliminato il sano et vecchio parcheggiatore con una fredda integerrima ma soprattutto più economica macchinetta del c***o!




Eh si perchè leggete bene cosa c'e' scritto sopra:




Sto parchimetro/parcomentro o come c***o volete chiamarlo ma comunque maledetto non da resto..e che problema c'e'?I negozianti in giro sicuramente ci daranno una mano no?Uh!Come no!Il biciclettaro (spero chiuda non ha senso di esistere - classico negoziante triestino che pur di tenere su la serranda si aggrappa sugli specchi - gonfiaggio gomme 1 EURO!!Crepa! ) manco per il piffero e il tabaccaio men che meno:in effetti resterebbero loro senza resti.E che si fa se si ha solo una banconota da 5 NEURI e si deve rimanere per solo un'ora?!?!

Come al solito ci si trova davanti alla solita azienda che al limite della legalità persegue il raggiungimento di un altro profitto,sbattendosene altamente della qualità del servizio parimenti offerto,contando solo sulla necessita di DOVERSENE servire.
Spero solo di avere un secondo di tempo per poter presentare un esposto sull'usura evidente e al di fuori della norma di legge vigente degli pneumatici della maggior parte del parco bus circolante nella provincia.Giusto per fargli tirar fuori tutti i soldini che dovrebbero spendere nella corretta manutenzione per i bus stessi:non dimentichiamoci che ne sono accaduti di incidenti dovuti come concausa alla cattiva manutenzione dei bus qui in Provincia.Basti pensare alla 50 che le si sono rotti i freni giù per salita Muggia Vecchia ed è finita contro il muro,decollando su un terrapieno.Nessun morto ma è volato un risarcimento di 90 milioni delle vecchie lire nel lontano 2002/2003:e ce ne sono stati altri similari.

Pero' noi bisognosi di parcheggi dobbiamo contribuire in questa maniera a risanare le loro casse?!?!Vabbeh che sono assicurati ma che vadano al diavolo!

Alla ricerca del batticalcagno perduto...

L'altro giorno,osservando lo status dei lavori presso la carrozzeria,noto che la minigonna originale del GTV 1a serie fa corpo unico con quella plastica nera che s'infila fin dentro l'abitacolo e che funge da batticalcagno con la scritta "Alfa Romeo" in rilievo. Grande impatto estetico di quando si aprono le portiere e si vede quella scrittona in rilievo:inorgoglisce i cuori..sportivi ovviamente!

Rimuovendo pero' la minigonna orginale anche quella mega superba scritta se ne scompare..e ci resta la mera plastica/vetroresina ovviamente si dipinta a regola d'arte ma senza scrittina...NOSTRA CULPA non aver controllato prima.Ma siccome l'imballo era fermo da una vita in garage ed avevamo letteralmente il TERRORE di tirar fuori la roba per paura di non riuscire a ficcarla dentro (superficialmente non c'erano danni - ma in effeti avrebbero potuto anche esserci,quindi nota di demerito a noi stessi -),non ce ne siamo accorti.

Or ora dopo aver visitato a colpo sicuro il sito della pluridecorata Zender in terra teutonica , ci accorgiamo che tutto il listino in merito al GTV/Spider è stato depennato da settembre 2007:orrore sgomento e fratricidio!
Immediatamente contattiamo l'importatrice ufficiale in Italia telefonicamente:







RRS
Via Canova, 7
20221 Cassina Nuova
di Bollate
Milano - Italy
Tel.+39.02.33.26.22.66
Fax.+39.02.36.52.29.19


La gentilissima operatrice dall'altra parte del telefono non solo mi dice che il problema è notorio ma che purtroppo tutti i body kit Zender sono stati "svenduti" scontati a settembre 2007 proprio perchè la Zender stessa ormai non li produce più. Questi body kit,comprendevano anche i batticalcagno con la famosa scritta in quanto nemmeno le minigonne Zender hanno la scritta "Alfa Romeo" in rilievo (come quelle di serie...) e che quindi si rendeva necessario al loro perfetto integrarsi quella benedetta coppia di batticalcagno laminati...Ovviamente stiamo aspettando una telefonata/mail direttamente da loro per sapere SE e QUANTO ci verrebbe a costare lo scherzetto.

Ah già...abbiamo risolto cosi' la differenza tra il nostro primo GTV (2a serie..) col body kit completo Zender,che aveva appunto i batticalcagno laminati ed il GTV attuale (1a serie) che appunto ha solo la scritta in plastica...quante cose si scoprono sul GTV...porca miseria!

16 ottobre 2007

Work Under Progress

Finalmente i lavori stanno progredendo a vista d'occhio come potete anche voi vedere dai pochi scatti che siamo riusciti a fare:

GTV Duca076 & Duchessa - Lavori di carrozzeria


La qualità delle foto è quella che è causa fotocamera del videofonino,di risoluzione VGA...

11 ottobre 2007

Habemus KONI

Finalmente i tanti agognati KONI SPORT GIALLI regolabili in taratura sono arrivati...




In pratica,compresi tempi del trasporto,ci son volute quattro settimane (vedete il nostro post carrozzeria che abbiamo già iniziato da una decina di gg.

Effettivamente il lavoro è molto rognoso in quanto noi siamo già bassi di nostro,unitamente al fatto che ci siamo abbassati con le Eibach da -20mm, c'e' il serio rischio di non trasformare il GTV in uno spazzaneve,giusto giusto con la stagione fredda alle porte. Incrociamo le dita, e se tutto va bene compresi i lavori sulla turbina per fine ottobre il Sacro Mezzo tornerà a solcare le strade locali e non...

Tornando ai KONI non possiamo che essere entusiasti del loro arrivo:spesso qui a TS si pensa a questo genere di cose come leggende metropolitane ma abbiamo avuto il culo di incappare in un professionista che sa il fatto suo e ci ha fatto avere NUOVI degli ammortizzatori FUORI PRODUZIONE:eccezzionale veramente... Non vediamo l'ora di testare tutto il pacchetto assetto-aereodinamica-consumi....:-)

05 ottobre 2007

Ma che sfiga..

Qua la sfiga è di casa..sentiamo da due gg a questa parte uno strano tintinnio mentre si accelera..pensiamo a chissà che cacchio che va in risonanza o che vibra:siamo su una Panda FIAT vecchio stile,ben prima dell'avvento di Marchionne:lo schifo in assemblaggio ci sta.E daje,daje,daje...ieri scendo alle 17.30 e cosa ti vedo conficcato nella ruota posteriore lato guida che luccica sotto il riflesso del sole?



Ma che figata!Anche perchè non è nell'impronta a terra ma nella spalla del pneumatico..e se lo tocchi non esce nemmeno aria:non fa il classico "psssst".Dopo questa stupenda scoperta,imprecazione del santo del giorno tutti dal gommista in strada di Fiume a lasciare la scarpa malata,da ritirare oggi dopo le 16.



L'unico peccato è che queste Pirelli sono nuove di zecca (avranno 5000 Km):speriamo non sia troppo grave il danno alla carcassa...

02 ottobre 2007

01 ottobre 2007

Fasi di lavorazione - Trasporto -

Eccoci alla rogna primaria da affrontare:trasportare i pezzi di carrozzeria "vergini" dal nostro box presso la carrozzeria stessa...un bel problema che pero'abbiam pacificamente risolto grazie alla mitica Panda 1100 Fire (una bomba come city car..pazzesca la ripresa di questo schifo di auto,e senza scherzi!):





Ovviamente il tutto non legato per bene,di più:fissamente saldato in maniera da non perdere il prezioso carico in itinere..

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required