28 gennaio 2008

Filtro aria effetto RAM - x GTV V6TB

Pratica,essenziale ma soprattutto esaustiva e semplice guida,correlata di foto per la creazione/modifica del box ove risiede il filtro dell'aria in maniera di dotarlo del simpatico effetto "RAM".

Link scaricabile direttamente qui: http://www.mediafire.com/?2wjo4dmqy1z


e comunque aggiunto alla nostra sezione Download diretto altri DOCS presente nella colonna a destra,scendendo.

Illuminazione BIANCA

Un simpatico compagno di elaborazioni ci indica un stuzzicante novità per aggiornare l'illuminazione di color bianco della plancia:


Gruppo contagiri/contachilometri:





Gruppo trittico strumenti consolle centrale:





Le uniche annotazioni che possiamo aggiiungere è che i LED in questione sono di tipo SUPERFLEX e hanno un'angolatura del raggio di luce maggiore dei normali led

Volanti e mozzi...

L'oggetto del desiderio è "semplicemente" questo:







Ora,siccome siamo reduci da una serie di esperienze veramente negative in quanto concerne la ricera di mozzi specifici per GTV 916,sia Momo che Sparco,all'epoca avevamo rinunciato a qualsiasi velleità di poterlo installare.Siccome il possessore di un'Alfa Romeo non ha mai pace, qualcuno ha risvegliato in noi l'atavico desiderio di continuare la ricerche e cosi' ci siamo rivolti a ben tre aziende,peraltro una molto nota nel settore del tuning,le quali vantano a listino la presenza di mozzi universali,che potenzialmente potrebbero esser installati ANCHE sul GTV.Ora teniamo conto di una cosa importante in merito alla sicurezza:l'airbag. Rimuovendo il volante ed agendo sull'elettronica in maniera tale che la famigerata spia non compaia sul cruscotto,si rinuncia alla sicurezza di tale optional:da notare pero' che ogni 10 anni la/le cariche andrebbero sostituite..con un costo non del tutto indifferente in termini economici...

Dopo questa doverosa precisazione,aspettiamo cosa diranno le aziende nell'eventuale ricontatto in quanto il dubbio principale,ove sia possibile l'installazione del suddetto mozzo,rimane il ritorno automatico del leverismo luci di direzione (frecce) e l'integrazione estetica all'interno dell'abitacolo (che non sia un pugno nell'occhio..).

Da quello che sapevamo noi,solamente la Conrero,molti e molti anni fa,realizzava un set pomello leva cambio e volante per il GTV,ma reperire a magazzino ancora qualcosa di tale azienda per il nostro modello sembrerebbe un'impresa disperata.

Questo post cmq sarà oggetto di successive modifiche ed aggiornamenti....

18 gennaio 2008

Sbalorditivo...

Ci arriva pocanzi il permesso di poter pubblicare un commento al video GTV powered by iMAGinary e con curiosità controlliamo i link a tale filmato e ne vediamo uno GIAPPONESE....guardate voi stessi:





Veramente interessante l'amore per il nostro GTV...

16 gennaio 2008

Lista Chiusa RIAR 2008

Aggiornata la blindatissima lista chiusa RIAR scaricabile direttamente da qui oppure dalla nostra sezione Download diretto altri DOCS (Lista Chiusa RIAR 2008).

Rilasciamo per completezza e chiarezza anche gli altri link/indirizzi WEB del RIAR:

Sito ufficiale :
RIAR
Domande frequenti :
FAQ
Contatti :


Segreteria R.I.A.R.
Nadia Cattaneo
tel: +39 0244429421
fax: +39 029315564
email: nadia.cattaneo@alfaromeo.com

Accensione spia airbag Gtv/Spider

Riportiamo integralmente la spiegazione per risolvere questo problema/difetto non riconosciuto dalla Casa a partire dalla 2a serie:

Giusto per i proprietari di Gtv/Spider : sulle seconde serie l'accensione spia airbag è un difetto non riconosciuto dalla Casa , provocato dai maledetti connettori posti sotto i sedili che collegano i pre-tensionatori delle cinture ai sensori che segnalano l'eventuale urto. Con le vibrazioni e le alte temperature in vettura durante la stagione estiva i contatti latitano ed è sufficiente un non contatto che ovviamente si accende la spia....il problema + grosso è che l'impianto non funziona se avviene un incidente e gli air-bag non si attivano , fino a quando non si provvede a spegnere la spia con l'examiner (la presa è sotto il volante). Ma informazioni precise da parte della Casa non si riescono ad avere, chi dice che è la centralina, chi addebita il problema a un calo della batteria, chi tiene staccata la batteria per 48 ore sperando che gli errori si cancellino da soli...ecc.ecc.


Problema al momento risolto!

Ero sicuro fosse uno dei connettori sotto i sedili...

Il problema nasce dall'errato posizionamento del fissaggio del cablaggio del pre-tensionatore cinture che a causa dello spostamento del sedile avanti e indietro, provoca il distacco parziale del connettore con conseguente accensione della spia.
In pratica il cavo risulta troppo teso quando si sposta il sedile tutto avanti (evento ovviamente che capita...)
Il progettista di tale fissaggio sarà sodomizzato a vita
Sposta oggi, sposta domani, temperature e vibrazioni contribuiscono ad accorciare la vita del povero connettore che dopo qualche anno decide di lasciarci
La soluzione comporta purtroppo lo smontaggio del sedile per accedere al cablaggio, il distacco dello stesso e il controllo dei contatti, ma specialmente occorre cambiare il punto di fisssaggio del cablaggio al sedile utilizzando una nuova fascetta in modo da lasciarlo meno teso durante lo spostamento del sedile, in pratica il fissaggio va spostato verso la parte posteriore dello stesso.

Ovviamente il lavoro va eseguito con l'Examiner attaccato e quadro acceso, farlo senza Examiner e quadro acceso comporta lo SCOPPIO DEGLI AIR-BAG NEL MOMENTO IN CUI SI STACCANO I CONNETTORI!
Anche operare con quadro spento e batteria staccata non risolve il problema in quanto l'errore in centralina resta e deve essere cancellata con l'Examiner.

Farò a breve una piccola scheda tecnica con foto e istruzioni

Se avete dubbi chiedete pure, meglio chiedere una volta in più che vedersi scoppiare i cuscini in faccia (come già successo a qualcuno )


Ovviamente terremo aggiornato il post e già da adesso lo mettiamo disponibile on-line in hosting per poterlo scaricare al seguente link diretto: http://www.mediafire.com/?dm3d9zjncd1


Scaricabile anche dalla sezione Download diretto altri DOCS

14 gennaio 2008

La serata dei Tre GTV V6 Turbo Benzina

A dimostrazione del fatto che la forza del Marchio esiste,è un fenomeno reale ed ancora attuale come poche altri riesce ad esercitare un fascino del tutto particolare dopo la capatina a Fagagna,decidiamo di rientrare,e,dopo MILLE PERIPEZIE che non stiamo qui a narrare,si decide di andare a casa di Duca e Duchessa e rimanerci,già che ci siamo anche per cena.

La casa non è grande,ci si stringe un po',c'e' chi sta sul divano,c'e' chi sta sulle sedie e c'e' il Duca sullo sgabellino da campeggio ma quello che è più importante è che c'e' atmosfera:si ride,si scherza,si parla di automobili e motori,di vita,di società e di costume.Si guardano filmati e documentari su gare,altre Case e Marchi e si commenta...

Si cena assieme,non dopo qualche recalcitranza "per non disturbare":le porte del palazzo Ducale sono sempre aperte per gli Alfisti!Ci macherebbe altro! Si consuma un frugale pasto,un dolcetto e vai di tirar fuori libri assurdi,articoli di giornale e sentir storie,raccontar storie e ridere su esperienze comuni (anche sul Cannibale..) e via dicendo.

Ridi e scherza si fanno subito avanti le 23...l'indomani si lavora e purtroppo,bisogna salutarsi.
Le chiamavano Attività di Promozione del Marchio 80 anni fa...ne capiamo il significato appieno in quanto siamo nettamente e fervamente convinti che guidare un Alfa Romeo corrisponde a guidare una vettura di qualità ingenieristica di livello superiore.Oggi più che mai.

Raduno - 3o International Tuning Day Angolo BLU -

Ieri mattina,alle 09.00,reduci da una folle nottata protrattasi fino alle 05 del mattino,e finita col ritornare a casa sotto una pioggia battente,mandiamo un sms ad uno degli organizzatori del Raduno per sapere se,nonostante le avvisaglie di brutto tempo,lo stesso si sarebbe tenuta la manifestazione.
Uno stoico si sancisce l'inizio dell'immane giro di SMS per raggruppare un paio di amici che alla fin fine,saranno ben in 5,più noi due ovviamente,e alle 15 circa (come al solito in netto ritardo sulla tabella di marcia..ma per colpa nostra!) si parte alla volta di Fagagna e,per puro c**o (e la gioia di M.....e) "capitiamo" dentro al parcheggio dove la manifestazione si sta tenendo!
Arriviamo con un'Opel Vectra e due GTV V6 Turbo Benzina...



Da precisare che a causa del meteo inclemente di tutta la pregressa settimana,non ci è stato possibile pulire e lucidare per benino i nostri gioiellini in quanto si sarebbero inutilmente insozzati o durante la notte,o cmq durante il tragitto per arrivar fin là:l'idea è stata solo quella di fare un paio di scatti, passare del buon tempo con amici nuovi e vecchi e di ritornare a casa. A controprova di cio'appena le prime ombre si allungano, siamo già nei mezzi pronti per il rientro: al primo semaforo a Martignacco...attacca a piovere.



Si decide di rientrare a Trieste immediatamente e di continuare la serata in altra maniera...ma questo sarà oggetto di un altro post.

Del raduno non possiamo dire nulla,non avendovi potuto partecipare sin dalle prime fasi e vivendolo:unico neo l'inclemenza del tempo ma la solita aria di festa,divertimento e bon ton,per quel poco che siam rimasti li' ,trasudava da ogni dove e da ogni come....

Album completo ovviamente selezionabile sia dalla colonna in basso a destra sotto forma di album Picasa che qui:


Raduno - 3o International Tuning Day Angolo BLU -


Link diretto: http://picasaweb.google.com/Duca076/Raduno3oInternationalTuningDayAngoloBLU

11 gennaio 2008

RIAR

Nei gg scorsi ci siamo rotti la testa complicandoci la vita con il discorso iscrizione al club ufficiale RIAR (Registro Italiano Alfa Romeo : http://www.riar.it/ ). Ci siamo scaricati la nuovissima lista chiusa al 2008 ed abbiamo tratto le logiche conclusioni in merito al discorso OMOLOGAZIONE previsto dal RIAR,nell'ottica e nel fine non tanto di avere uno sgravio fiscale a livello assicurativo,ma in quello di esser risarciti in caso di sinistro non come veicolo "qualsiasi" in base al valore di mercato in quel determinato momento,bensi' come veicolo atipico e quindi risarcimento (a seconda della responsabilità nel sinistro stesso) totale non vincolato dalla stupida legge italiana (se il danno del veicolo supera il valore dello stesso si viene risarciti per quest'ultimo più un passaggio di proprietà).


Ora come ora,dopo esserci consultati anche via mail con un gentilissimo e simpatico personaggio che ci ha spiegato per bene l'ottica del RIAR abbiamo le idee più chiare. Idee che cmq rispettiamo per chi il RIAR, fatto di appassionati del marchio e della Casa, sostengono, curano e coltivano. Pero' ci ritroviamo, con una grande punta di amarezza in bocca , a dover constatare ancora una volta che la perfezione non è di questo mondo in quanto il RIAR lascia al di fuori dei suoi confini omologabili una grandissima fetta di clienti ed appassionati del Marchio, solo perchè non hanno mantenuto l'auto in un perfetto stato di originalità dettato,nel nostro caso anche dalla sostituzione od aggiunta di appendici aereodinamiche non originali della Casa stessa.



Già qui sarebbe opinabile il tutto in quanto è risaputo che certe Alfa Romeo uscite solo col telaio e senza carrozzeria nei primi anni del secolo,come è possibile definirne l'originalità in merito?E' già un paradosso..possono iscriversi ma non essere omologate in base ai canoni di valutazione,peraltro ben chiari,nella FAQ apposita del sito. Quindi gli appassionati di Alfa Romeo che hanno contribuito a restaurare modelli destinati alla rottamazione (come il nostro GTV V6 TB ad esempio...) allestendoli con appendici aereodinamiche diverse da quelle previste dalla Casa (o Zender...) si ritrovano esclusi anche a causa dell'impianto di scarico,ammortizzatori e molle (non della Casa). Meritava tenerlo allora tutto malmesso e spendere in ricambi originali (che di quest tipo è risaputo che sono di qualità inferiore a scapito di sicurezza attiva e passiva e prestazionale).



Altra fetta di utenti che rimangono delusi e scontenti di non ottenere "tutela" dal RIAR sono coloro i quali hanno preso delle serie speciali non contemplate nella famosa e blindatissima lista chiusa.


Ovviamente tutto è perfettibile pero' non è la maniera giusta per avvicinare nuove leve al Marchio o comunque fidelizzarne il rapporto nel tempo...

09 gennaio 2008

Batticalcagno Zender

Nonostante siano arrivati tantissimo tempo fa,come si evince dal post che tutti si ricorderanno, li abbiamo installati solamente che domenica pomeriggio:






I batticalcagno Zender sono semplicemente stupendi e danno veramente un tocco in più di classe,soprattutto per chi come noi ad esempio ha gli interni in pelle o selleria speciale come il Red Style o Blue Style.

Da notare,anche se non spiccano proprio in visibilità,i tappetti chiusura porte della Novitec:sinceramente ci hanno un po' deluso in quanti ci sono arrivati senza filetto interno e il nostro amico L.,si è dovuto un pochino ingegnare per riuscire a montarli senza problemi.L'altro elemento di sorpresa è che esistono,pero' senza stemma Alfa Romeo inciso sopra,ma cromati per la 166..e per un prezzo 5 volte inferiore...meditate gente,meditate...




L'album completo con tutte le immagini,nonostante qua in questi gg piova e c'e' un tempo pessimo,lo trovate ovviamente qui sotto:


GTV Duca076 & Duchessa - Batticalcagno Zender & Tappi porte NOVITEC

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required