30 luglio 2008

Brochure Invito ed International Corner

Pubblichiamo online in download due brochure in pdf inerenti le attività del nostro blog,soprattutto con le vicinissime Slovenia ed Austria:


Invito - http://www.mediafire.com/?llmyhu1bomz

International Corner - http://www.mediafire.com/?1zlicoy7jco

Buona lettura e visione!;-)
Ah..ovviamente scaricabili e da distribuire..

Dimenticavamo la piccola sorpresa di oggi:
attivo da oggi il servizio invio cartoline virtuali...meglio note come e-cards:il servizio è totalmente gratuito,come sempre.
Ovviamente a base Alfa Romeo visto la natura del Blog..:-)
Al momento ci sono solo 11 immagini selezionabili ma nei prossimi giorni si arriverà a ben 20 immagini che ritraggono i raduni piu' significativi che ci hanno visto protagonisti finora in Regione...
Trovate la casella dalla quale inviarle lungo la colonna a lato destro presente in ogni pagina:dalla home page a qualsiasi post...:-)
Buon divertimento!

CISG - Corso di Guida Sportiva n. 07 -

Eccoci all'ottavo appuntamento col simpaticissimo Gordon de Adamich e si parla di sottosterzo ed affini...



Lezione n° 7

Evitare il sovrasterzo
Settima puntata del Corso di Guida Sportiva di Gordon de Adamich, responsabile del CIGS.

Se si entra troppo velocemente in curva, oppure se ci si trova di fronte ad un ostacolo improvviso, la prima reazione è frenare. Il risultato è un trasferimento di carichi che se è eccessivo e non corretto come quello del filmato, può portare al testacoda.
Le Alfa Romeo hanno una tale sicurezza e tenuta di strada che per farle sbandare Gordon de Adamich ha dovuto ricorrere a qualche trucco, oltre che a tutta la sua abilità di pilota.
Eccovi allora i suggerimenti per evitare situazioni spiacevoli. Appena la vettura inizia a sbandare, eliminate la causa del sovrasterzo rilasciando il freno e contemporaneamente iniziate a controsterzare per raddrizzare la vettura. E quando l’auto sta tornando in posizione rettilinea, riallineate gradualmente il volante per evitare “effetti pendolo”.
Con la trazione anteriore e quella integrale si ha un riallenamento più rapido con un piccolo colpo di acceleratore.
Se state guidando con la trazione integrale, disconnettendo i sistemi di sicurezza attiva, può capitare di avere un leggero sovrasterzo di potenza in accelerazione violenta su fondi a bassa aderenza. Ciò è dovuto alla particolare ripartizione della trazione Alfa (57 per cento al posteriore e 43 per cento all’anteriore). In questo caso il sovrasterzo è facilmente controllabile e “gustoso”: è sufficiente fare un poco di controsterzo senza nemmeno alleggerire la pressione sull’acceleratore, per tornare a dominare la strada!

Il video è disponibile al link diretto sul nostro canale YouTUBE : http://it.youtube.com/watch?v=XxUUtF7fbPk

Mentre tutta la playlist comprendente anche le altre precedenti puntante è disponibile qui:




O a questo link diretto : http://www.youtube.com/view_play_list?p=DC7AAB563190FBF6

CISG - Corso di Guida Sportiva n. 08 -

Eccoci all'ottavo appuntamento col simpaticissimo Gordon de Adamich e si parla di sottosterzo ed affini...




Lezione n° 8

L'effetto pendolo
Ottava puntata del Corso di Guida Sportiva di Gordon de Adamich, responsabile del CIGS.

Anche in questo caso, per riuscire a provocare una sbandata, la sicurezza attiva e la tenuta di strada Alfa Romeo hanno obbligato Gordon de Adamich a ricorrere a qualche artificio e a commettere errori “esagerati”!
Nella precedente puntata abbiamo parlato di sovrasterzo, un inconveniente che capita ad esempio quando si affronta una curva troppo velocemente e si è costretti a frenare bruscamente. Abbiamo detto che la manovra si corregge con il controsterzo. Ma non è tutto. Mentre l’auto si riallinea, se non si raddrizza il volante, l’automobile ad un certo punto inizia a seguire la direzione impostata dallo sterzo stesso. Ne consegue un violento trasferimento di carichi che rende la seconda sbandata molto più repentina e difficile da controllare della prima. Soprattutto se poi ci sono rapidi cambi di direzione.
Guardate l’esempio nel video con la slide machine, una piastra che dà una colpo al posteriore della vettura: se dopo aver corretto la prima sbandata ci si blocca a volante controsterzato, ci sarà un testacoda dalla parte opposta.
I piloti di rally usano questa tecnica volutamente per inserire l’auto in curva. Mentre in pista e su asfalto è inutile e fa perdere tempo, sulla terra e sulla neve aiuta a eliminare il sottosterzo e a frenare maggiormente la vettura.



Il video è disponibile al link diretto sul nostro canale YouTUBE : http://it.youtube.com/watch?v=zOWw7TUezRk

Mentre tutta la playlist comprendente anche le altre precedenti puntante è disponibile qui:



O a questo link diretto : http://www.youtube.com/view_play_list?p=DC7AAB563190FBF6

27 luglio 2008

1mo Night Tuning - by A27 RacerTeam - loc. Soller (TV)

Ogni raduno ha una propria storia ed un proprio sapore,:questo evento pero',organizzato dai ragazzi dell'A27 RacerTeam sarà ricordato a lungo,ed in positivo,per tutto un lungo elenco di positivi riscontri.


Ad accoglierci,noi Alfisti,la splendida cornice del complesso "Al Borgo",raccolta da un paesaggio incantevole...







Quando arriviamo,verso le 20.30 circa,il popolo del tuning sta già convergendo in massa,ma l'apice lo si raggiungerà verso le 23.00 con la presenza di oltre 90 vetture: calcolando che l'evento si è svolto lo stesso sabato in cui c'era lo storico Treffen a Lignano, il classico appuntamento coi DarkSide a San Giorgio della Richinvelda e ancora un altro importante appuntamento ancora...l'afflusso di partecipanti a questo raduno in notturna,essendo anche "la dolce prima volta" da parte dello staff che ne ha curato l'organizzazione,il risultato finale è stato,per dirlo con una parola unica,strepitoso.





Moltissime le auto presenti,moltissime le "facce da raduno" nuove:al contempo non manchiamo di citare con simpatia,e salutare calorosamente,la delegazione dei DarkSide presente!



Appena arrivati,dopo aver allunato,immediatamente abbiam cenato nel raffinato ed elegante contesto offerto dal complesso "Al Borgo",veramente degno di lode e dotato al suo interno di ogni tipo di zona ristoro desiderabile:dalla pizzeria,alla trattoria,al Wine Bar,alla gelateria..senza dimenticar di doverosamente citare la musica dal vivo sia all'interno della pizzeria che all'esterno la zona dedicata a chi voleva scatenarsi in frenetiche danze sulle musiche di Dj e Vocalist che animavano la serata,assieme alle ragazze immagine.









L'unica accademica tiratina d'orecchi,il ritardo delle premiazioni:occhio che pero' tutto lo staff si aspettava,sia come 1mo evento organizzato,e soprattutto per la concomitanza sopracitata di altri importantissimi raduni in zona,di un afflusso di gran lunga inferiore di vetture e partecipanti.Le premiazioni cmq sono arrivate si in ritardo ma con una grossissima giustificazione:e cmq sia non "hanno pesato" come in altre occasioni in quanto il fresco e gradevolissimo contesto notturno non hanno inficiato nell'attenderle,anzi...il tempo volavia via senza accorgersene..











Noi Alfisti in questo evento,solo con due vetture portiamo a casa importantissimi piazzamenti e relative coppe annesse:



- 1o classificato miglior interni - sottosezione Team Lodola -
- 2o classificato Hard Tuning - sottosezione Team Lodola -
- Premio Speciale della Giuria - sottosezione Scuderia Ducale -

Il Team Lodola,come al solito,fa incetta di coppe!!;-)
..la Scuderia Ducale ha mancato di un soffio la coppa miglior scarico turbo:ci rifaremo la prossima volta ma cogliamo l'occasione per sottolineare come lo staff sia stato in gamba,per aver differenziato la coppa scarico piu' RUMOROSO per i motori turbo e per gli aspirati:è il primo raduno quest'anno,a cui partecipiamo,che spaientemente denota la differenza.Gentilissimi inoltre nell'attendere che i motori "entrino" in temperatura (sound piu' cupo etc etc).


Come in tutti i raduni,qualcuno è rimasto un po' deluso nell'assegnazione di qualche coppa ma è da sottolineare anche il fenomeno di "pompare" i lavori eseguiti sulla propria vettura che spesso ingannano,nel frastuono dell'evento stesso,anche i giudici piu' accorti ed esperti:ma non sarà di sicuro questo piccolo neo a non farci ricordare con piacere le emozioni provate a questo splendido raduno e la bellissima cornice in cui si è svolto...

Ultimi ma non meno importanti,anzi,i ringraziamenti a TUTTI gli sponsor della manifestazione:in particolar modo ci sentiamo di citare la Ragazzon e tutti i ragazzi dello Staff.Un saluto speciale ad Oscar!E ricordiamo pure che i primi 50 iscritti hanno beneficiato di un simpatico gadget speciale!

PS
E' doveroso scusarci per la scarsa qualità delle foto pubblicate:trattandosi di un evento in notturna,nonostante l'adozione di presets adatti al caso,i tempi di esposizione si inevitabilmente allungano,e non tutte le foto sono perfette: cio' che speriamo siano percebili è l'ottima atmosfera e la location, veramente straordinarie!!

Ed adesso le foto divertenti,come sempre..

Le Alfa Girl che tengono alto l'onore e la bandiera del Marchio in questo raduno:



"mi scusi dove abita lei?" "..a 20K Km da Lignano Sabbiadoro..ma ho residenza a Nizza.." e qualcuno rosicherà per questa foto?!?!??!;-)



E per finire un fortissimo saluto al super fedele al Marchio Alfa Romeo che abbiamo avuto il piacere di conoscere..




Link Album Foto diretto: http://picasaweb.google.com/Duca076/1oNightTuning

ThumbNail:

1o Night Tuning

25 luglio 2008

Auguri Alfista - Federico -

25 luglio - e ce la segnamo sul calendario,col cerchietto rosso questa data:è il compleanno di uno di noi,un'Alfista niente male.
Sempre presente sul campo:si spara anche 150 Km da solo per raggiungere il Gruppo a raduno quasi finito. Sempre pronto a dare una mano se serve aiuto:trova persino delle borse frigo da portare ai raduni in extremis!Diplomatico e col piglio di chi sa sempre proporre una soluzione alternativa,sicuramente all'interno del nostro gruppo è colui che di piu' gode del fascino del lupo solitario...insomma come non fare gli augurissimi a Federico?





Si lo sappiamo,lo sappiamo...non vuoi essere mai al centro dell'attenzione,e delle foto, ma questi Auguri te li facciamo lo stesso....



No comment,dici?
Va bene lo stesso..ormai è andata..!!Auguri e fotografie scattate a tradimento,gelosamente conservate prima di esser pubblicate al momento opportuno,che è capitato come da copione..
Ancora felicissimi di farteli gli Auguri con la A di Alfa Romeo maiuscola!:-)

Unica raccomandazione che non ci stancheremo mai di fare:pero'...puntuale eh?;-)


24 luglio 2008

WOW!

L'altro giorno ci è arrivato il consueto rapporto visite settimanale del counter object...diamogli un'occhiata assieme:



Come diceva un concessionario BMW a Trieste non tanto tempo fa,in evidente stato confusionale:

"..a Trieste noi faremo i numeri..!!.."


A parte che di BMW ancora qui non se ne vedono ,sembra proprio che i numeri li tiriamo noi,con l'Alfa Romeo nel cuore degli appassionati della zona Alpe Adria!

Non smetteremo mai di ringraziare sempre e continuamente tutti coloro che ci leggono,ci supportano e ci scrivono:la forza vitale del Blog siete voi appassionati del Marchio!

Forza Alfa Romeo..avanti a tutta forza,cosi'!;-)

Link diretto immagine : http://picasaweb.google.com/Duca076/WEBPicsClipart/photo#5226622659198066178

22 luglio 2008

Alfa Romeo - Amarcord 03 - 146ti 2a serie -

Le poche ed uniche foto in digitale del 146ti..si era nel "lontano" 1997-2000 e le prime digitali a 2Mp/3Mp facevano appena la loro comparsa..la qualità è quella che è..compresa del soggetto che accompagna l'Alfa Romeo in questione...;-)..un giovane Duca...si parla di 11 anni fa..;-)





Comprata NUOVA di zecca per la folle cifra di 32 milioni,delle allora,Lire nell'aprile 1997 fu letteralmente un amore a prima vista.Visto il poster in concessionaria fui letteralmente colpito dal 146ti e lo volli immediatamente!
Prima Alfa Romeo della lista di appartenenza alla Scuderia Ducale,la 146ti ci accompagno' dal lontano 1997 al settembre del 2000,in occasione dell'arrivo del primo GTV!



Dotata di un taratura specifica dell'assetto in originale,la esasperai al limite dotandola degli ottimi Koni Sport e non solo,divertendomi come non mai nel percorrere piacevolmente strade e tornati di montagna:le prime serie gite della zona del massiccio del Sella e delle Dolomiti furono fatte a bordo di questa splendida vettura,rimastaci talmente tanto nel cuore che decideremo,come abbiam fatto,a piu' di dieci anni di distanza di prenderne un altro esemplare,il secondo 146ti appunto..





Ci ha sempre regalato emozioni splendide:perchè tra l'altro,è stata anche la prima Alfa Romeo guidata da Duchessa...



Allora la rivista Elaborare era ancora "giovane" e non era di sicuro quel colosso affermato che è diventato poi,scavandosi de facto una fetta di mercato fra gli appassionati del tuning italiano..beh..se andate al numero 39 di aprile 2000,alla pagina 170 la trovate citata nella rubrica "La mia SuperCar"...

Modifiche apportate:

- Scarico centrale e finale SuperSprint
- Filtro aria a trama metallica Colombo
- Ammortizzatori Koni Sport gialli regolabili anteriormente
- Molle Eibach
- Barra duomi OMP regolabile
- Cinture a 4 punti OMP
- Pomello cambio MOMO
- Volante e mozzo MOMO
- Pedaliera sportiva MOMO
- Rimozione 3o poggiatesta
- Ceramic Power Liquid come trattamento motore

Foto un po' piu' serie:








Link diretto Album Foto: http://picasaweb.google.com/Duca076/AlfaRomeoAmarcord03146ti2aSerie

ThumbNail:

Alfa Romeo - Amarcord 03 - 146ti 2a serie -

21 luglio 2008

Raduno - 13o Alfa Romeo Club Majano - VIDEO STREPITOSO -

Come promesso,a tempo di record stavolta,speriamo di deliziarvi non solo la vista ma anche di toccare i Cuori Sportivi di ogni Alfista che ci sta leggendo,con il mostrarvi l'ultimo frutto delle nostre fatiche:




Video sul nostro canale YouTUBE : http://it.youtube.com/watch?v=U0aUfLjOwV8

Vi anticipiamo volentieri che il video è nettamente diviso in due parti,e non a caso:una per dare il naturale e dovuto spazio alle Alfa Romeo partecipanti il raduno.
La seconda per l'altrettanto dovuto spazio agli equipaggi che con il loro partecipare hanno reso SPLENDIDA una giornata organizzata dal Direttivo e dallo Staff dei ragazzi dell'Alfa Romeo Club Majano!

Ah..guardate il video sino in fondo..questa volta merita ancor piu' delle altre..;-)

Il video in qualità originale 352X288_30fps.WMV : http://www.mediafire.com/?1bl3netj1by

20 luglio 2008

Raduno - 13o Alfa Romeo Club Majano -

Recensire questo evento monomarca,dedicato esclusivamente agli appassionati Alfa Romeo sarà un piacere per tantissimi motivi.


Questa volta purtroppo alcuni di noi,che sono sempre stati presenti agli altri raduni
di questa stagione,non sono potuti essere partecipi:anche a loro dedichiamo questo post,sperando che le emozioni provate da tutti noi,che c'eravamo, possano trasparire dalle parole che useremo per raccontare la giornata.
Tutti noi altri del gruppo Alfisti,ci riuniamo di buon mattino,già alle 8.30 presso la casa di Luca, per poi procedere compatti ed uniti in delegazione fino al punto prefissato come incontro dallo staff dei ragazzi dell'Alfa Romeo Club di Majano nel loro tradizionale appuntamento annuale.

Nel gruppo rifanno comparsa,dopo una lunga attesa,Gianni e Paolo,con tutta la loro innata carica di simpatia ed allegria,ma de facto fanno la loro comparsa ufficiale ben tre nuovi equipaggi costituiti da Mauro e Monica, Cristian e Giovanna, Claudio ed Alessandra!! Il nostro gruppo che parte alla volta di Majano per unirsi all'evento organizzato dallo staff dei ragazzi dell'Alfa Romeo è veramente ricco:



- due GTV V6TB (equipaggi: Duca&Duchessa + Cristian&Giovanna)
- un GTV 3.0 V6 24v (equipaggio: Mauro&Monica)
- un GTV 2.0 TS (equipaggio: Gianni)
- un 156 2.5 (equipaggio: Luca&Alida)
- due 147 (equipaggi: Maurizio&Elisa + Paolo)
- un 75 Turbo America (equipaggio:Claudio&Alessandra)



Una volta arrivati,subito ai nostri occhi si presenta uno spettacolo entusiasmante: tantissimi esemplari di Alfa Romeo ordinatamente schierati nel piazzale scelto come ritrovo..



Possiamo preannuciare sin d'ora, che questo raduno è stato un netto successo sotto molti profili:il primo,sicuramente per essere il primo evento monomarca Alfa Romeo a riscuotere una cosi'netta percentuale di partecipanti da molto tempo a questa parte nella nostra Regione.Sicuramente hanno valso dalla parte dello staff e del Direttivo un'alta capacità organizzativa e di coordinamento,che si è appunto concretizzata nel coinvolgimento all'evento di una delle piu' grandi parti di appassionati Alfa Romeo, come da parecchio non si vedeva dalle nostre parti,in Friuli Venezia-Giulia.







E come potete vedere dalle foto cio' che di piu' importante emerge è la condivisione del fenomeno Alfa Romeo,della sua "passione":i possessori di Alfa di tutti i tipi ed età si sono perfettamente integrati in una festa ed un connubio di armonia che non lascia spazio ad interpretazioni alcune in merito alla riuscita dell'evento..



Non c'e' stato nemmeno tanto tempo per scattare le doverose foto a tutte le Vetture (con la V maiuscola!) che si riparte in gruppo alla volta di Marano Lagunare: qui è doveroso ringraziare tutto il gruppo dello staff che si è occupato di presidiare,coordinare ed agevolare il traffico,agli incroci e non solo,per permettere l'omogeneo procedere compatto del gruppo.



Nel programma era prevista una sosta intermedia presso un vero e proprio punto di ristoro che ha offerto a tutti i partecipanti del raduno un ottimo buffet,accompagnato da bevande.E'stata un'ottima idea per stuzzicare l'appetito prima del pranzo previsto a Marano Lagunare..







Dopo la sosta,ovviamente ripartiamo tutti compatti per arrivare prima possibile a destinazione..



Una volta arrivati presso la sede del locale dove si sarebbe svolto il pranzo..



..abbiamo colto l'occasione prima di entrare,di effettuare ancora un paio di scatti per render omaggio a tutto il resto dei partecipanti che nella tappa precedente non siamo riusciti ad immortalare..





Il pranzo,paradossalmente,ha messo sulle prime un po' in crisi il regolare svolgersi del programma del raduno in quanto quest'anno c'e' stato un inaspettato numero di partecipanti in piu' all'evento,all'ultimo minuto:difatti il numero dei partecipanti finali iscritti è andato al di là di ogni piu' rosea aspettativa e previsione. Cio' ha causato un attimo di confusione nella disposizione dei posti a tavola:il nostro gruppo si è dovuto dividere ma non è stato vissuto come un problema,ma come la possibilità sia di conoscerci meglio fra noi e sia di fare nuove amicizie.

Le gag a tavola,il clima di allegria e tutto cio' che di divertente è correlabile e riferibile al pranzo,riempirebbe ben due pagine web:lo spazio è tiranno ma vi possiamo garantire che ci siamo divertiti alla grande,sotto tutti i punti di vista (e chi c'e' stato sa a cosa ci stiamo riferendo - ndr).

Alla fine del lungo pranzo,c'e' stata la cerimonia di consegna dei gadget ricordo di partecipazione all'evento:cerimonia presieduta in persona dal Presidente dell'Alfa Romeo Club di Majano che ha colto anche l'occasione di ringraziare tutti gli sponsors e delle autorità locali che hanno permesso il corretto svolgersi di tutto il programma del Raduno..



..e che sarà possibile vedere in dettagli maggiori nel video che metteremo on line già domani.La cerimonia è statto il "summa" di tutto lo spirito del Raduno Alfa Romeo odierno:riassumibile ancora una volta con la parola Passione che ci unisce in ogni angolo della Regione e non solo.

Ora passiamo ai ringraziamenti nostri,come gruppo Alfisti,prima di tutto al Direttivo dell'Alfa Romeo Club di Majano per aver organizzato questo importantissimo evento.
Ringraziamo anche tutti coloro i quali non solo hanno partecipato oggi assieme al nostro gruppo dalla partenza di questa mattina,sino a raduno concluso: Cristian, Giovanna,Mauro,Monica,Claudio (mitici i suoi traversi col 75), Alessandra,Gianni,Paolo,Maurizio,Elisa e Alida.

Manca un nome non a caso:quello di Luca che volevamo tutti ringraziare per ultimo, in ordine di numerazione, ma primo per importanza,in maniera speciale:



Non solo ha saputo,da molto tempo ad oggi,coordinarci sia a livello organizzativo che logistico occupandosi in prima persona anche di tanti altri molti aspetti di questa nostra odierna partecipazione, come gruppo, al suddetto raduno. Ma non solo appunto:alla fine della giornata,come di consueto poi,abbiamo vissuto il "raduno" nel "raduno" tutti quanti presso la sua casa,allungando ancor di piu' il piacere di questa giornata vissuta all'insegna dell'Alfa Romeo nella maniera piu' pura.





Vi invitiamo a visionare anche questi consueti link:

Link diretto Album foto: http://picasaweb.google.com/Duca076/Raduno13oRadunoAlfaRomeoClubMajano

ThumbNail :

Raduno - 13o Raduno Alfa Romeo Club Majano


Video sul nostro canale YouTUBE : http://it.youtube.com/watch?v=U0aUfLjOwV8



Video in qualità originale 352X288_30fps.WMV : http://www.mediafire.com/?1bl3netj1by

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required