31 luglio 2011

1° Stile Alfa Romeo Royal Academy Regularity Driving - PREVIEW FOTO EVENTO -

UN SENTITO RINGRAZIAMENTO A TUTTI COLORO I QUALI HANNO ADERITO,PARTECIPATO,PASSATO A SALUTARCI: UNA GIORNATA PASSATA IN RELAX,DIVERTIMENTO E COMPAGNIA!



Link diretto Foto Album: https://picasaweb.google.com/stilealfaromeo3/1StileAlfaRomeoRoyalAcademyRegularityDriving?authuser=0&feat=directlink

STILE ALFA ROMEO E' CONTENTO DI AVER ORGANIZZATO QUESTA GIORNATA DIVERSA DAL SOLITO E DI AVER VISTO MOLTISSIME FACCE FELICI !!!!

ABBIAMO AVUTO IL CORAGGIO DI "METTERCI" LA FACCIA NELL'ORGANIZZARE QUALCOSA DI DIVERSO, DI NUOVO, DI ACCATTIVAMENTE ED IL GRADIMENTO RISCONTRATO DAI NS SOCI...E' IL MIGLIORE DEI PREMI!!

30 luglio 2011

1° Stile Alfa Romeo Royal Academy Regularity Driving

EVENTO INTERNO RISERVATO AI SOLI SOCI ISCRITTI E TESSERATI AL CLUB

- RICORDIAMO A TUTTI QUALORA SI DESIDERASSERO ENTRARE IN POSSESSO DI QUALCHE FOTO SCATTATA IERI CONTATTI LA NOSTRA SEGRETERIA ALL'INDIRIZZO stilealfaromeo@gmail.com -




Come si era proposto in una della scorse riunioni, presso il "Demar", ritrovo ufficiale del ns. club a Palmanova, Stile Alfa Romeo propone ai propri soci di provar a scendere NEL MONDO DELLE PROVE DI ABILITA'/REGOLARITA', contestualmente ad una rappresentativa selezione di ESPOSIZIONE DELLE ALFA ROMEO DEL NOSTRO CLUB per la durata della mattinata.Soprattutto dopo la positiva esperienza del "1° Historic Night Car Party" al quale partecipammo lo scorso 2 luglio con tanto entusiasmo e di cui ringraziamo l' ASD "MIGLIO CORSE" per aver seriamente contribuito ad iniettarcelo..;-)

Di solito mettiamo i ringraziamenti fra i "titoli di coda" ma questa volta,visto la posta in gioco di aver realizzato in tre settimane un evento totalmente diverso dai soliti a cui siamo,e vi siete abituati,a vivere, preferiamo metterli prima in quanto doverosissimi..

Stile Alfa Romeo ha potuto realizzare questo ambizioso progetto,consistente in una giornata di grande divertimento, grazie a tre fattori vitali..

Il primo ha il nome di Roberto S., meglio conosciuto con l'affettuoso nickname "Roby Demolizion" e..



..tramite proprio lui, ed il suo enorme bagaglio di esperienza piu' che decennale , abbiamo la possibilità di entrare per la porta d'ingresso principale nell'esercitarsi nelle cosiddette "prove di abilità/regolarità", in quanto nel recente passato di trofei che testimoniano la sua bravura ce ne sono eccome nel suo palmares personale...un mentore, un perno al quale l'intera sessione odierna ha girato. Un grande socio si,ma prima di tutto una grandissima, generosa, persona che abbiamo la fortuna di avere fra le nostre file!

Il secondo, altrettanto importante è stato il supporto logistico dei pressostati e dell'attrezzatura concessaci,proprio, dalla suddetta ASD MIGLIO CORSE



Ringraziamo PUBBLICAMENTE quindi, la grande disponibilità dell'ASD MIGLIO CORSE in quanto senza il loro apporto,non avremmo potuto far saggiare ai nostri soci il sapore "vero" della regolarità...Una dimostrazione di siffatto spirito collaborativo fra club è molto raro ed è per questo che,di cuore, ringraziamo ancora.

Il terzo fattore,che ci ha permesso la fattibilità del nostro evento è da ricercarsi nell'altrettando disponibilità, gentilezza e collaborazione del Direttore del Mercatone Uno, il sig. Vania,un vero amante dei motori, delle auto storiche e d'epoca..un concentrato di "savoir fair"...



Pensiamo si possa definirlo un vero gentleman, appassionato di motori a 360° che ha immediatamente notato la passione che abbiamo avuto nel proporgli questo evento ed ha dato il suo benestare all'operazione. Aver avuto a disposizione una porzione di parcheggio, a noi appunto dedicata per l'evento,ci ha permesso di concretizzare l'idea e di cio' gli siamo immensamente grati.



Le prove di regolarità rappresentano la parte piu' caratteristica,nobile e tipica dei raduni sia di interesse storico che monomarca: esse stanno prendendo sempre piu' piede nell'attuale panorama contemporaneo anche su vetture non strettamente d'epoca, ma anche di solo interesse storico e/o moderno.

Una gradita,simpatica, maniera per attirare piu' frequentazione da parte degli stessi appassionati in un breve futuro del nostro club, una maniera per ampliare la nostra passione motoristica verso questa ennesima sfacettatura dell'universo motori ma soprattutto la possibilià di crescita e maturazione....il tutto in chiave Stile Alfa Romeo con tanta goliardia e divertimento..



Soprattutto il volere,ed il poterne essere in grado, di proporre eventi alternativi e non fossilizzarsi su tipiche formule, seppur collaudate: il loro costante ripetersi potrebbe anche tediare e non vogliamo certo che ci sia la nostra di firma sul libro della storia in calce alla nota "segni particolari:noia".. ;-)



..e già queste due foto sono un indicatore della temperatura del gradiente "divertimento" della giornata..



La prova di regolarità non va assolutamente intesa e concepita come qualcosa di "pesante" ma va scoperta nelle dovute e giuste modalità:per questo organizziamo questo evento interno al nostro club,valido soltanto per i nostri soci tesserati ed iscritti. Proprio per metterli a contatto nella maniera piu' congeniale possibile e provare a cimentarsi in divertenti sessioni in un piazzale privato in totale sicurezza,in quanto parliamo di regolarità e non di velocità!



A tal proposito a tutti i partecipanti è stato preventivamente consegnato,oltre al modulo di iscrizione (il cui costo è stato pari a ZERO - cioè totalmente gratuito -ndr),anche un regolamento per sapere come comportarsi e che istruzioni ricevere,oltre che il numero di partenza da apporre sul veicolo.



Dopo rinnovare ulteriormente i ringraziamenti a Roby Demolizion, all'ASD MIGLIO CORSE ed al sig. Vania di cui sopra,un ringraziamento speciale,ovviamente, va anche a tutti i nostri soci che hanno deciso di aderirire a questa nuova, innovativa formula proposta dal nostro club.

Un modo alternativo e diverso di passare una domenica fra noi,ma che in futuro potrebbe avere ripercussioni a livello di una possibile "divisione rappresentativa" da inviare in delegazione presso eventi correlati per portar alto il nome dell'Anonima e del RIAR a cui siamo affiliati, oltre che la sua integrazione all'interno degli eventi della prossima stagione 2012.



Un modo diverso di offrire divertimento misto a tradizione, un riscoprire aspetti già esistenti ma reintepretarli "alla nostra maniera":insomma di sicuro qua non si dorme sugli allori o siamo qua a pettinar le bambole...se c'è da far numeri ed azione, Stile Alfa Romeo è sempre in prima linea grazie al supporto dei suoi soci e di tutti coloro che credono in questo club,in questa associazione.

A tal proposito, la giornata di ieri va ricordata anche per la presentazione ufficiale del nostro NUOVO GAZEBO, una struttura di 3m X 3m , robusta, affidabile ed accogliente: eventualmente chiuso sui tre lati con la versatile soluzione di poterlo configurare secondo le esigenze contingenti agli eventi di volta in volta..



Questa enorme possibilità ci è stata concessa dalle Istituzioni, nella figura del Consigliere Regionale P. Ciani,che sin da subito,dopo esser entrato in contatto con il nostro "irrazionale mondo Alfista" ci ha dato fiducia e supporto. Un enorme ringraziamento è doveroso,ma non solo. Lo è anche soprattutto spontaneo e rivolto ad una persona veramente in gamba, che ci è dispiaciuto ieri non avere accanto a noi a causa dei numerosissimi impegni sull'agenda lavorativa.

Il gazebo è stato ufficialmente inaugurato con un bel nastro tricolore,d'altronde Alfa Romeo è un Marchio Italiano,il fiore all'occhiello per molti decenni della produzione automobilistica del Bel Paese ed i recenti dati di vendita sembrano proprio volerlo ricollocare a quel ruolo,unico fra tutti i brand tra l'altro in questo duro momento di crisi mondiale...

A rappresentare il nostro super consigliere,come affettuosamente lo chiamiamo noi, c'era la simpaticissima "Manu" la quale ha provveduto a tagliare il nastro..



..nastro ha opposto non poche difficoltà!!Pure lui si chiedeve dove fosse,appunto, Paolo non vedendolo attorno...



Ma il supporto che le Istituzioni ci hanno offerto non si è limitato al solo gazebo. L'immagine e l'importanza di Stile Alfa Romeo sono cresciuti in questi ultimi due anni e cosi' anche il peso del suo nome. Ecco che allora,di pari grado, anche uno striscione molto piu' grande del "solito" che siamo abituati a vedere,ha fatto la sua comparsa..



Una elemento composto da 4 metri x 1,70 circa, retto da una tensostruttura artigianale, realizzata a tempo record, dal nostro vice presidente, Gianni: una vera e propria opera di ingegneria resistente a tutto e a tutti..



..saremo fieri ed orgogliosi di erigere il nome del nostro club sia che sventoli alto e sia che tutti lo possano leggere e vedere. Perchè noi siamo fieri di esser Alfisti,fieri di amare l'Anonima ma fieri di esser Alfisti di Stile Alfa Romeo:presenti in ogni dove,ambasciatori del Marchio in queste terre dell'Alpe Adria che spaziano dal litorale Giuliano,alla Bassa Friulana,alle valli del Natisone, ai monti di Tolmezzo...per ogni dove ci siamo noi di Stile Alfa Romeo a rappresentare l'Anonima e non ci stancheremo MAI di farlo..

Dopo il doveroso e giusto aspetto cerimoniamole di ringraziamento per questi due importantissimi, nuovi, strumenti per rappresentare al meglio l'Anonima sul campo da parte delle Istituzioni, che sempre di piu' ci stanno supportando,riconoscendo l'impegno e la Passione, quella SERIA e VERA, che ci mettiamo sul campo,dobbiamo procedere allo svolgersi del cuore dell'evento..la prova di regolarità...



Sarà duro compito,prima del Duca, ma soprattutto di Roby Demolizion, quello di spiegare accuramentamente nei minimi dettagli "COSA" si andrà a fare oggi..e come primo approccio,anche perchè la timidezza nel parlare davanti a tante facce curiose di Roby stesso era evidente (per lui la prima volta -ndr) sarà duro esporre alcuni concetti fondamentali..



..le domande si susseguono con qualche dubbio e perplessità...



..ma proprio i piu' perplessi saranno quelli che stupiranno di piu' in questa giornata. Si è provveduto a ripetere ed esporre con quanta piu' chiarezza possibile il da farsi man mano che qualche partecipante ne chiedesse di delucidazioni supplementari,soprattutto sull'infingardo "Fermo Ruota" della tabella gialla..



Percorso scelto di tipo circolare, con due pressostati con un tempo cosi definito,previo giro, di percorrenza,per la 1a manche della mattinata:

- 1° tratto: 15" sec;
- 2° tratto: 15" sec;


con misurazione al centesimo di secondo sui due giri previsti per sessione. Ovvia supervisione e rilevazione dei tempi da parte di Roby Demolizion, con la nostra Duchessa come aiutante ed il Duca che richiama alla partenza gli equipaggi.



Nelle folkloristiche,ed indispensabili, figure di sventolatori di bandiera, rigorosamente Alfista, un alternarsi del nostro immenso MarlboroMan..



..e quanto tocca ad esser lui pilota, la nostra Samy..



Sarà l'eroico Poppa il nostro primo partecipante a partire accompagnato dalla Maty, che sempre piu' ogni domenica si sta artigliando i gradi di Alfista DOC accompagnando il papà nelle imprese piu' disparate di settimana in settimana..



Il Poppa,dopo le opportune precauzioni di sicurezza per Maty, sale a bordo ed accende il poderoso 3.2 litri 6 cilindri Busso..romba il piazzale del Mercatone Uno, piu' di qualche passante che stava entrando ne sente la melodia e si affaccia a guardare cosa questi pazzi Alfisti stanno combinando..il suono del V6 ammalia, affascina e crea proselitismo com'e' giusto che sia..



Il Poppa va, e con grande sportività mista a savoir-fair, completa i 2 giri previsti..



..le cose,anche grazie a lui..



..agli altri partecipanti sembrano già piu' chiare e con grande entusiasmo,goliardia nel richiarmarli alla partenza, gag a non finire il tutto prende un naturale moto come non mai..



Randy si fa accompagnare dal Cris a bordo della sua Alfetta 2.0 e sfracellano un giro!!L'Alfetta si fa sentire eccome...



..scene di partenza degne delle migliori leggende cinematografice dei polizieschi Anni '60, animano dei momenti intrisi di ilarità ma non solo..



..man mano che scorre il tempo tutti i partecipanti prenderanno sempre piu' responsabilimente il senso della giornata, migliorando le tempistiche stesse,addirittura potendole farce percepire ad "occhio nudo"...

A bordo di ogni Alfa ci sarà un passeggero,la famosa,e necessaria figura del navigatore, il perno centrale attorno al quale ruota l'esito della buona riuscita della prova. Il nostro Stefano sarà il primo ad ospitare a bordo il buon Roby K, che oggi lascerà il segno eccome, della sua presenza..



Il suono della 147 di Stefano ammutolisce molti,moltissimi (come ha già ammutolito altri che se lo ricorderanno a lungo..) e via,si parte!!



Sarà proprio Stefano, a fine giornata, quello che ringrazierà piu' di tutti il club per avergli permesso di comprendere al 100% cosa sia immergersi in una prova di regolarità e,soprattutto..



..fargli entrare nel sangue la curiosità di approfondire l'argomento: una bella soddisfazione che questo nostro socio ci ha dato con le sue parole in quanto l'esperimento aveva proprio questa "finalità"...



Anche il nostro Medo avrà a bordo in qualità di navigatore Roby K., che gli presterà i suoi servigi cronometristici..



..e la marcia di percorrenza di Medo,da vedere dall'esterno è veramente seria ,compita e soprattutto testimonianza di un grande impegno e cuore che ci ha messo!!



Soprattutto nel 2° giro l'equipaggio dimostra di saperci veramente fare..



Tocca poi proprio al Bertone di Cris & Samy...una gran rumore,una gran serie di sbandierate in curva e grandi emozioni..



Il Bertone è sempre il Bertone!!Fa strage di cuori e di emozioni come morde l'asfalto..



..è un'emozione vederlo arrivare,non credete anche voi?



Tocca poi all'immenso MarlboroMan, a prendere le redini della gloria,e le cavalcherà a bordo del 146ti del Duca,con accanto il sempre fido Roby K.,che c'ha preso gusto eccome..



Il MarlboroMan non si fa cogliere impreparato e sa come dominare l'asfalto e dominare lo spazio-tempo..



Anche questo equipaggio si distinguerà come bravura sul campo,al punto che..suspance!!..;-)



Tocca poi all'equipaggio Ginko-Marco sulla 156..



Un comicissimo Marco, viene richiamato a salire a bordo per fornire i suoi servigi di navigatore al prode Ginko!



Fa emozione la bandiera che sventola davanti alla 156..ricorda le tante vittorie in Campionato del Mondo di questa Regina..



Alla fine della 1a Manche fanno la loro graditissima comparsa il Peter & la Sonia.. sorpresona da far accapponare la pelle!Sempre grandi e sempre presenti!



Dato che il Peter non ha avuto modo di assistere al giro di prova,come gli altri nella prima parte della mattinata, sarà propri Roby Demolizion in persona a fargli da navigatore e mentore..



..ed il Peter non si fa attendere nel spremere il V6..ci da dentro come un toro!



Il Busso della GTA romba e tuona..



..e Sonia festeggia le imprese del suo Lui! ;-)



La curiosità di cio' che stiamo combinando si deve esser diffusa in zona, dal momento che nel piazzale fanno la loro comparsa ben due pattuglie dell'Arma ed una della Polizia..



Gentili e veramente simpatici i militari che,al cenno di un nostro invito, entrano nel nostro "tracciato" e,solo perchè in servizio,quindi correttissimi, non decidono di fare una prova..ma vi possiamo assicurare che erano seriamente tentati dal farlo!
Esemplare la loro integrità morale in servizio!



E dopo averli festosamente salutati, ci apprestiamo a modificare il percorso per la 2a manche della giornata,per offrire una diversa visione del tracciato e del tempo da percorrere..



Percorso sempre di tipo circolare, con un pressostati con un tempo cosi definito,per la 2a manche della mattinata:

- 1° tratto: 40" sec;

con misurazione al centesimo di secondo sui tre giri previsti per sessione.

Tutti i partecipanti,nello stesso ordine della 1a manche, si ripeteranno in questa 2a prova e,come già anticipato poche righe, tutti, senza distinzione alcuna, miglioreranno esponenzialmente le loro performances..un ottimo risultato!









..e non solo in riscontro cronometrico c'e' un esponenziale impennarsi..anche nella goliardia c'e' la comparsa del Vendicatore Mascherato Alfista d'Epoca..



..e si continua con la carrellata di eroi che ci cimentano in una prova che sembra facile, ma non lo è affatto rispetto alla 1a...





Tutti ci mettono impegno senza distinzione alcuna..e difatti il cronometro da ragione alle impressioni che si percepiscono vedendoli passare..



Ma ora a gran richiesta,fa la sua comparsa un equipaggio ed un mezzo che alla 1a manche non era sceso in pista..acclamato per volontà della Nazione Alfista e non relegato al ruolo di animale da soma, entra in scena il piu' grande di tutti, il piu' inaffondabile dei mezzi del nostro parco vetture..l'F12!!



Il Duca come pilota, il MarlboroMan come navigatore,Stefano e Randy come zavorre mobili nell'improbabile ruolo di passeggeri del mezzo piu' Alfista che ci sia e si parte per una sfida impossibile..ed è la prima volta "a quattro" dell'F12!!!!



..sterzarci, scalando effettuando la doppietta della 2a marcia, non è facile ma ce la facciamo senza grattar niente..mica ci spaventiamo per questo...siamo Alfisti!



A bordo sono stato 120 secondi di puro delirio, follia,divertimento ed un mix irripetibile di emozioni,di divertimento e coinvolgimento nel voler compiere l'impresa impossibile di centrare il tempo corretto!!



Non sono stati "tre giri" qualsiasi..dopo la parata del "1° Trieste in Stile" l'F12, dopo esser stato per 10 anni abbandonato in un campo,esposto alle intemperie, ha ritrovato la verve, l'orgoglio di essere un mezzo speciale:sfilare sotto lo sguardo di tutti gli ridà quella dignità che credeva aver perduto, quel fiero esser Alfa Romeo che pensava non gli appartenesse più..



..passare sotto quella bandiera,come tutti gli altri, gli ridà proprio quella dignità che,purtroppo, sassate ed atti vandalici compiuti su di lui negli anni passati,sembravano avergli tolto..



..ma ora ci siamo noi,di Stile Alfa Romeo, a prenderci cura di lui. Perchè gli vogliamo bene, per quanto possa sembrar irrazionale,ed inusuale utilizzare l'espressione "voler bene" se rivolta ad un mezzo meccanico. Ma lui non è una "macchina"..lui è l'F12..il nostro furgoncino! ;-)



Dopo questa performaces sono già arrivate le 12.15 ed iniziano i duri lavori di smontaggio di tutta l'attrezzatura dispiegata.Non prima pero' di consegnare una dovuta e meritatissima targa di ringraziamento al sig. Vania per la grande disponibilità dimostrata nel sostenere la nostra iniziativa..



Una piccolissima cerimonia ma sincera,veramente. Pochi istanti dopo poi,siamo partiti alla volta della pizzeria-ristorante dove avremmo trovato ristoro ed avremmo consumato l'aspetto conviviale della giornata..



..il serpente formato dalle nostre Alfa Romeo non è proprio "piccolo" e piu' di qualcuno,vedendoci passare per il centro di Monfalcone ci osserva non poco incuriositi.Arrivati presso il locale scelto, viviamo in relax,finalmente, il pranzo ed il dovuto ristoro dopo le erculee fatiche mattutine..



..ma qualcuno coglie l'occasione per delle "prove tecniche" per futuri incontri..;-)



A sorpresa, a tutti i partecipanti,indistintamente, è stato consegnato un attestato di partecipazione all'evento odierno, oltre che,come gadget, un ombrello griffato dal logo "Mercatone Uno", GENTILMENTE MESSI A DISPOSIZIONE DAL SIG.VANIA. Un inaspettata sorpresa di cui dobbiamo ulteriormente ringraziarlo in quanto davvero,non è da tutti!





Anche se la manifestazione era chiusa ad appassionati esterni al club, il Direttivo ha scelto in ogni caso di riconoscere l'impegno dimostrato dai piu' virtuosi..e cosi' sono comparse,a sorpresa, ben tre medaglie:una d'oro,d'argento e bronzo, siglate con l'effige del nome dell'evento odierno..un piacevole ricordo della giornata,soprattutto in quanto inaspettato..

Al terzo posto il nostro MEDO,uno dei maggiori sostenitori nella giornata odierna..



Al secondo posto il nostro Stefano...felicissimo come non mai!!



Al primo posto,dopo una 1a manche appannata,ma una strabiliante 2a...RANDY!!



Attestati di partecipazione speciali conferiti anche,e giustamente,a personaggi speciali di oggi..iniziamo con la partecipante piu' piccola..Maty!



..alla scoperta della giornata:il nostro GingerNuts/Roby K, che si è veramente contraddistinto come navigatore:4 dei primi 5 equipaggi. Non si puo' definire la classica fortuna del principiante!!

..al mentore per eccellenza..il nostro Roby Demolizion che ha rivelato,veramente di essersi divertito un mondo come non mai ad essere immerso in un'atmosfera simile..



Non resta altro che salutarsi,che darsi l'affettuoso arrivederci al prossimo evento in cui saremo fieramente schierati uno accanto all'altro: al prossimo idilliaco appuntamento o alla prossima odissea..a noi non importa. Importa solamente passare assieme una bella giornata tenendo alto il nome dell'Anonima!



RINGRAZIAMO TUTTI I SOCI CHE HANNO ADERITO ALLA GIORNATA E,A CHI NON HA POTUTO PARTECIPARE, POSSIAMO SIN D'ORA GARANTIRE CHE CI SARA' UNA SECONDA EDIZIONE DELL'EVENTO... ;-)

UN SENTITO RINGRAZIAMENTO ANCHE E SOPRATTUTTO AL NOSTRO FOTOREPORTER UFFICIALE, DARIO..



CHE NELLA GIORNATA DI IERI HA PERCORSO INCESSANTEMENTE KM E KM SOTTO IL SOLE CHE BATTEVA SULL'ASFALTO,PER GARANTIRCI GLI SPLENDIDI SCATTI CHE AVETE MODO DI APPREZZARE..!!

- Link topic ufficiale evento sul ns.forum: QUI ;

- Link Foto Album evento: https://picasaweb.google.com/stilealfaromeo3/1StileAlfaRomeoRoyalAcademyRegularityDriving?authuser=0&feat=directlink

- SlideShow :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required