19 maggio 2020

Alfa Romeo riparte con la nuova gamma sportiva - [OFFICIAL ALFA ROMEO PRESS - IT]




  • Da oggi è possibile ordinare le nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio MY2020 al prezzo rispettivamente di 90.500 euro e 100.500 euro.
  • Debutta sull’allestimento Veloce il nuovo motore 2.0 Turbo Benzina AT8 250 cavalli con trazione integrale su Stelvio e posteriore su Giulia.
  • Su Giulia Veloce esordisce il nuovo motore 2.0 Turbo Benzina AT8 280 CV abbinato alla trazione posteriore.
  • Ripresa... con Sprint”: Alfa Romeo celebra il mese della ripresa con condizioni esclusive per i clienti che scelgono l’allestimento Sprint.


Gli showroom Alfa Romeo sono pronti ad accogliere nuovamente tutti gli automobilisti che cercano il meglio della tecnologia applicata al prezioso patrimonio tecnico e all’ineguagliabile dinamica di guida di ogni creazione del marchio. Per questo, la ripresa targata Alfa Romeo si arricchisce di importanti novità che riguardano la gamma di Giulia e Stelvio.


Al via gli ordini della nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio MY2020

Dopo il press talk online che ne ha accompagnato il lancio alla stampa, è possibile ordinare le nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio MY2020 al prezzo rispettivamente di 90.500 euro e 100.500 euro. Anche nell’edizione 2020, le rinnovate Giulia e Stelvio Quadrifoglio sono lo showcase dell’eccellenza Alfa Romeo ed esprimono ancor di più performance, DNA vincente e stile inconfondibilmente italiano: un concentrato di ricercate soluzioni tecniche e prestazionali, vetture che rappresentano la più raffinata espressione di un design funzionale e tipicamente italiano, in pieno stile Alfa Romeo. Le prestazioni, ai vertici della categoria, sono assicurate dal potente propulsore 2.9 V6 Bi-Turbo, realizzato interamente in alluminio e capace di sprigionare ben 510 CV e 600 Nm di coppia massima a 2.500 giri/min, scaricati a terra grazie al sistema AlfaTM Active Torque Vectoring coadiuvato, su Stelvio Quadrifoglio, dall’innovativo sistema di trazione integrale Q4.



Nuova gamma di motori benzina: piacere di guida anche senza superbollo

Il rinnovamento della gamma,

07 maggio 2020

New Giulia and Stelvio Quadrifoglio MY2020: power in every detail - [OFFICIAL ALFA ROMEO PRESS - ENG]



New Giulia and Stelvio Quadrifoglio MY2020: power in every detail

  • New Giulia and Stelvio Quadrifoglio models demonstrate strength of Alfa Romeo to go beyond and constantly improve – as it has for 110 years.
  • Top-of-the-range Giulia and Stelvio complement renowned supercar-level performance with exclusive new components and wide range of new technology, connectivity and safety.
  • The presentation is taking on a new language: a talk with some of the key stakeholders who originated and developed the Quadrifoglio project, available at this link.



Today, at a time when circumstances have required a break in the usual fast pace, the Alfa Romeo Giulia and Stelvio Quadrifoglio, with their 510-hp 2.9 V6 Bi-Turbo engine, are not slowing down, augmenting their supercar-level performance for MY2020 with exclusive, Brand-new features and a wide range of technology, connectivity and safety upgrades.
An ideal expression of the vitality and passion at the heart of Alfa Romeo, alongside the impetus to engage Alfisti and fans of beautiful cars, Alfa Romeo – celebrating its 110th anniversary this year – has always been marked by its unique ability to excel, both on the racetrack and on the catwalks of beauty pageants.
Before it is possible again to sit behind the wheel of a car, where the driver’s seat and the pleasure of driving take center stage, Alfa Romeo has decided to announce its news at a virtual press conference. While words cannot express all the emotions aroused at the wheel of a Quadrifoglio, it can still be fascinating to delve into a model’s foundations, to learn how the extraordinary Quadrifoglio project was conceived and developed.




Photo Album 01 -  NUOVA GIULIA QUADRIFOGLIO MY2020 - CLICK HERE -

Photo Album 02 - NUOVO STELVIO QUADRIFOGLIO MY2020 - CLICK HERE -



Another step forward in Alfa Romeo’s identity

The new 2020 Giulia and Stelvio Quadrifoglio are a showcase for Alfa Romeo excellence and an even stronger expression of performance, winning DNA and unmistakably Italian style. The overhaul of the line-up is completed by this concentration of sophisticated technical and performance solutions, in vehicles that embody the most refined expression of functional Italian design, all in inimitable Alfa Romeo style. Their class-leading performance is guaranteed by the powerful 2.9 V6 Bi-Turbo powerplant in 100% aluminum, capable of unleashing no less than 510 hp and 600 Nm maximum torque at 2,500 rpm. Delivery to the wheels is the responsibility of the Alfa™

Nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio MY2020: bellezza all’ennesima potenza - [OFFICIAL ALFA ROMEO PRESS - IT]



Nuove Giulia e Stelvio Quadrifoglio MY2020: bellezza all’ennesima potenza

  • Con le nuove Quadrifoglio, Alfa Romeo dimostra ancora una volta il coraggio e la forza di andare sempre oltre, in una tensione al miglioramento costante che dura da 110 anni.
  • Le versioni top di Giulia e Stelvio aggiungono alle rinomate performance da supercar nuovi contenuti dedicati e molteplici novità in termini di tecnologia, connettività e sicurezza.
  • Massima espressione del patrimonio tecnico del Marchio, si rinnovano con nuovo infotainment touchscreen, la cui interfaccia è stata ridisegnata per ospitare schermate dedicate alla performance, guida autonoma di livello 2, nuovi dettagli specifici su interni ed esterni.
  • La presentazione avviene attraverso un nuovo linguaggio: una discussione con alcuni dei protagonisti che hanno visto nascere ed evolvere il progetto, disponibile al seguente link.



Uno spirito dinamico resta tale anche in un momento in cui i fatti impongono una pausa rispetto ai consueti ritmi serrati, ed è per questo che il Marchio Alfa Romeo non rinuncia a presentare i propri modelli più prestazionali pur senza allontanarsi da casa. Un paradosso che in realtà esprime al meglio la vitalità e la passione che animano il Marchio insieme al desiderio di coinvolgere gli Alfisti e tutti gli appassionati delle belle automobili in un capitolo nuovo, che affianca alla pura performance novità di stile e tecnologia: il modo migliore per elevarla a un nuovo livello in perfetta coerenza con i valori storici di Alfa Romeo. Il Marchio, che quest’anno celebra i 110 anni dalla sua fondazione, sin dagli esordi si è infatti contraddistinto per la capacità unica di primeggiare sia in pista, sia sulle passerelle dei concorsi di bellezza. E oggi i 510 cavalli del 2.9 V6 Bi-Turbo di Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio scalpitano per mostrarsi in una veste nuova che arricchisce performance da supercar con inediti contenuti dedicati e molteplici upgrade in termini di tecnologia, connettività e sicurezza. In attesa di potersi sedere al volante di vetture progettate intorno al posto di guida e per il piacere di guida, il Brand ha deciso di raccontare tutte le novità attraverso una conferenza stampa virtuale. È impensabile restituire a parole tutte le emozioni che solo il volante di una Quadrifoglio può trasmettere, ma è sicuramente interessante calarsi nella realtà operativa del Marchio, che si apre al pubblico come se aprisse le porte di una riunione, uno dei tanti tavoli intorno ai quali è nato e si è sviluppato lo straordinario progetto Quadrifoglio, una piattaforma unica nata letteralmente da un foglio bianco.



Photo Album 01 -  NUOVA GIULIA QUADRIFOGLIO MY2020 - CLICCATE QUI -

Photo Album 02 - NUOVO STELVIO QUADRIFOGLIO MY2020 - CLICCATE QUI -



Un ulteriore passo avanti nell’identità Alfa Romeo

E sempre a motore spento, anche nell’edizione 2020, le rinnovate Giulia e Stelvio Quadrifoglio sono lo showcase dell’eccellenza Alfa Romeo ed esprimono ancor di più performance, DNA vincente e stile inconfondibilmente italiano. Il rinnovamento della gamma si completa con questo concentrato di ricercate soluzioni tecniche e prestazionali, vetture che rappresentano la più raffinata espressione di un design funzionale e tipicamente italiano, in pieno stile Alfa Romeo. Le prestazioni, ai vertici della categoria, sono assicurate dal potente propulsore 2.9 V6 Bi-Turbo, realizzato interamente in alluminio e capace di sprigionare ben 510 CV e 600 Nm di coppia massima a 2.500 giri/min, scaricati a terra grazie al sistema AlfaTM Active Torque Vectoring coadiuvato, su Stelvio Quadrifoglio,

23 marzo 2020

Lo strano paradosso della leggenda dell' Autodelta rispetto all'inconsistenza.



Lo strano paradosso della leggenda dell' Autodelta rispetto all'inconsistenza.

E' di qualche giorno fa, l'articolo redatto sul quotidiano locale MESSAGGERO VENETO che ha scaldato molto gli animi degli appassionati locali, e non solo , del leggendario Marchio Autodelta.
Un nome ed un Marchio, si ci mettiamo la "M" maiuscola si, che non ha bisogno di presentazioni visto il palmares di cui si puo' fregiare.

Una serie di vittorie e piazzamenti che non ha praticamente eguali nella storia del motorsport moderno: lo squadrone Autodelta vinse tutto quello che c'era da vincere all'epoca, in maniera inequivocabile ed incontrovertibile.
Senza se e senza ma.



Non c'e' nulla da discutere su questo: anzi, ci sono delle interessantissime pubblicazioni a riguardo che invitiamo a consultare come note bibliografiche, soprattutto per chi volesse acculturarsi in merito.
Sono stati realizzati giustamente molti eventi a tema Autodelta: raduni di appassionati, conferenze e ritrovi in pista sia in Italia che all'estero vissute in prima linea anche da noi stessi sia come club partecipante che organizzatore.



Anche quando, chi di eventi li organizzava, poteva vantare organizzatore seri e capaci.
Quelli erano ancora i "bei tempi" di cui eravamo orgogliosi di far parte di certi circoli: non di sicuro oggi,all'evidenza dei fatti.
Ma questa è un'altra storia,per oggi.

Nulla da dire e nulla su cui eccepire in quanto quello dell' Autodelta rappresenta, in sintesi, l'aspetto piu' genuino e caratteristico nell'immaginario delle competizioni delle Alfa Romeo da corsa, legate alle corse propriamente dette dalla fine della 2a Guerra Mondiale: ma anche questo è un altro arco narrativo che va trattato e descritto a parte.



L'Autodelta è diventata sin da subito la bandiera dell'aspetto piu' sportivo del Marchio e potremo dire, trascendendo il concetto, anche nell'immaginario collettivo a tutti i livelli: nella stretta cerchia del raffinato collezionista al piu' popolare quadro di famiglia dove i padri portavano i figli a vedere sfrecciare alla domenica le leggendarie Alfa Romeo dell' Autodelta...

Siamo tutti d'accordo COSA SIA STATA L'AUTODELTA e...da Associazione Culturale a tema Alfa Romeo monomarca quale noi siamo, radicati profondamente nel territorio del Friuli Venezia Giulia, fra i nostri compiti e mansioni - quello piu' semplice e diretto è appunto - emanare e trasmettere cultura,

10 marzo 2020

MISURE DI CONTENIMENTO E DI PREVIDENZA SANITARIA PER CORONAVIRUS


#IORESTOACASA

Stile Alfa Romeo ritiene doveroso collaborare con le autorità competenti nelle modalità più aderenti alle ultime misure di contenimento e di gestione dell’emergenza sanitaria da Coronavirus emanate sia nello scorso DPCM del 4 marzo 2020 che gli ultimi aggiornamenti di ieri sera 09 marzo 2020 che estendono la cosiddetta "zona rossa" a tutto il territorio italiano in essere fino al prossimo 3 aprile 2020.

A tale scopo, è stato disposto che tutte le attività che intendano svolgersi sotto l’egida o il collegamento a Stile Alfa Romeo devono essere sospese. Stile Alfa Romeo intende rimanere coerente con le disposizioni governative ed ha sensibilizzato tutti i Soci sul territorio ad agire nella stessa direzione, richiamandosi al senso comune di responsabilità.

Allo stesso modo si conferma e viene protratta la sospensione di tutte le riunioni mensili sia generali che di sede, riunioni settimanali di sede e la cena del 21 marzo p.v. per i festeggiamenti dell'11° anniversario dell'Associazione.
Tutti le attività che prevedono lo spostamento su tutto il territorio nazionale dei soci.
Si rimarca che Stile Alfa Romeo, attraverso la propria collaborazione attiva verso le misure adottate per fronteggiare l’emergenza sanitaria, vuole esprimere il proprio senso di responsabilità e di partecipazione all’impegno profuso in queste settimane dagli organi istituzionali, nazionali e locali, da quelli di vigilanza, d’intervento sanitario e di garanzia dell’ordine pubblico non inducendo i propri iscritti a comportamenti non idonei e contrari alle disposizioni ufficiali.

Stile Alfa Romeo continuerà a seguire con attenzione gli sviluppi della situazione emergenziale, sempre attenendosi scrupolosamente agli orientamenti e alle indicazioni che verranno in futuro trasmessi dalle autorità competenti, aggiornando costantemente tutti i Soci iscritti degli eventuali sviluppi.

06 marzo 2020

RIUNIONI & VITA ASSOCIATIVA 04 MARZO 2020 - CONSEGNA TESSERE 2020



🍀RIUNIONI & VITA ASSOCIATIVA 04 MARZO 2020 e CONSEGNA TESSERE 2020🍀

Questa settimana, ovviamente ancora in piena stagione invernale e quindi di "relativa" calma non è rimasta esente, essendoci stato il primo mercoledi del mese, della prima riunione mensile generale soci: il tutto in chiave ovviamente Stile Alfa Romeo, nonostante la dura ordinanza regionale a cui, anche noi, siamo sottoposti e regolamentati.

A tale scopo, è stato disposto che tutte le attività che intendano svolgersi sotto l’egida o il collegamento a Stile Alfa Romeo devono essere sospese. Stile Alfa Romeo intende rimanere coerente con le disposizioni governative ed ha sensibilizzato tutti i propri Soci sul territorio ad agire nella stessa direzione, richiamandosi al senso comune di responsabilità.

Si rimarca che Stile Alfa Romeo, attraverso la propria collaborazione attiva verso le misure adottate per fronteggiare l’emergenza sanitaria, vuole esprimere il proprio senso di responsabilità e di partecipazione all’impegno profuso in queste settimane dagli organi istituzionali, nazionali e locali, da quelli di vigilanza, d’intervento sanitario e di garanzia dell’ordine pubblico non inducendo i propri iscritti a comportamenti non idonei e contrari alle disposizioni ufficiali.



🍀RIUNIONE GENERALE SOCI 04 MARZO 2020🍀

Si sono discussi altri ,importanti temi della Stagione 2020 spaziando a 360°, aggiornando anche il Calendario Sociale della Stagione soprattutto degli eventi a cui si propone di aderire essendo arrivati degli aggiornamenti, dagli altri club/associazioni

Sono stati promossi ovviamente molti, interessanti ordini del

03 marzo 2020

Giulia GTA: l’impetuoso ritorno di una leggenda Alfa Romeo - OFFICIALs PHOTOs & VIDEOs


Giulia GTA: l’impetuoso ritorno di una leggenda Alfa Romeo
  • Il Marchio Alfa Romeo, a 110 anni dalla fondazione, rinnova il proprio mito con un ritorno alle origini, facendo risorgere una delle leggende dell’automobilismo e una pietra miliare della propria storia: la Giulia GTA.
  • La nuova Giulia GTA si ispira tecnicamente e concettualmente alla Giulia GTA del 1965: la “Gran Turismo Alleggerita” sviluppata da Autodelta a partire dalla Giulia Sprint GT che collezionò successi sportivi in tutto il mondo.
  • Giulia GTA deriva da Giulia Quadrifoglio ed è equipaggiata con una versione potenziata del motore Alfa Romeo 2.9 V6 Bi-Turbo, da 540 CV. Grazie all’adozione estesa di materiali ultraleggeri beneficia di una riduzione di peso pari a 100 kg rispetto a Giulia Quadrifoglio, raggiungendo un rapporto peso/potenza eccezionale di 2,82 kg/CV che la rende best in class.
  • Inoltre, sono state sviluppate soluzioni tecniche specifiche anche per aerodinamica, assetto ed handling.
  • Sotto i riflettori anche la celebre variante GTAm: è la versione estrema della GTA, caratterizzata da due posti secchi, roll bar e cinture a 6 punti, 100% “street legal”.
  • Alfa Romeo raccoglierà da subito le prenotazioni di Giulia GTA e GTAm, disponibili in soli 500 esemplari certificati e numerati. Per i fortunati acquirenti Alfa Romeo ha sviluppato una customer experience esclusiva, con un processo di vendita one-to-one e un experience package dedicato.

Link YouTube - CLICCATE QUI -

Tra i tanti aspetti straordinari del marchio Alfa Romeo, ce n’è uno che lo rende davvero unico nel panorama automobilistico: l’inimitabile capacità di coniugare aspetti apparentemente inconciliabili. Alfa Romeo vanta infatti una storia unica, e il 24 giugno taglierà il traguardo dei 110 anni, che nel tempo ingegneri e designer hanno sfruttato in costante proiezione futura. Radici solide e riconoscibili, che alimentano il mito di un Marchio abituato a stupire, innovare e rinnovarsi sempre in coerenza con il proprio DNA. E la linfa che scorre in queste radici racchiude in sé un’altra eccezionale alchimia: un perfetto connubio tra sportività ed eleganza che rende ogni Alfa Romeo sempre a proprio agio sia in pista sia a un concorso di eleganza. Da questa combinazione, negli anni, sono nate alcune tra le vetture più iconiche mai costruite, e in occasione del suo centodecimo compleanno, Alfa Romeo sorprende gli Alfisti e tutti gli automobilisti con una vettura che rappresenta pienamente un ritorno alle radici e un omaggio a uno dei modelli più rappresentativi del Biscione: la Giulia GTA.



FOTO ALBUM UFFICIALE PRESENTAZIONE - CLICCATE QUI -

Una sigla dal sapore leggendario: GTA

L’acronimo GTA sta per “Gran Turismo Alleggerita” e nacque nel 1965 con la Giulia Sprint GTA, una versione specifica derivata dalla Sprint GT, allestita per l’omologazione sportiva e presentata al Salone di Amsterdam di quell’anno. La carrozzeria della Giulia Sprint GT venne sostituita con una identica in alluminio, per un peso totale di 745 kg contro i 950 kg della versione stradale. Una seconda modifica riguardò il propulsore bialbero da 1570 cm3 che nella configurazione stradale, con doppia accensione, raggiungeva la ragguardevole potenza di 115 CV. I tecnici dell’Autodelta, la squadra corse ufficiale di Alfa Romeo, la scelsero come vettura di riferimento per la categoria Turismo, e la elaborarono sino a una potenza massima di 170 CV. Il successo nelle competizioni fu immediato: tre “Challenge Europeo Marche” consecutivi, decine di campionati nazionali e centinaia di gare singole in ogni parte del mondo. E fu considerevole anche il ritorno di immagine sulla gamma: la Giulia Sprint GTA esprimeva infatti al meglio il claim “una vittoria al giorno con la macchina di tutti i giorni”. Da allora dunque la GTA entrò nell’immaginario collettivo come icona indiscussa della sportività del Biscione e la forza della sigla finì per spingere il pubblico a identificare con GTA le Alfa Romeo sportive in generale.



Link YouTube - CLICCATE QUI -

La leggenda si rinnova con soluzioni tecniche d’eccellenza

Per il lancio dell’eccezionale Giulia GTA, Alfa Romeo intende sovvertire qualche regola: non vuole parlare di storia, specie della storia che ha scritto, e non vuole ricevere regali per il compleanno.

Giulia GTA: the momentous return of an Alfa Romeo legend - OFFICIALs PHOTOs & VIDEOs - ENG


Giulia GTA: the momentous return of an Alfa Romeo legend
  • 110 years after its foundation, Alfa Romeo returns to its roots, bringing back one of the legends of its history and of motoring in general: Giulia GTA.
  • The new Giulia GTA is technically and conceptually inspired by the Giulia GTA of 1965: the “Gran Turismo Alleggerita” developed by Autodelta based on the Giulia Sprint GT that racked up sporting successes worldwide.
  • Based on Giulia Quadrifoglio, Giulia GTA is fitted with a more powerful version of the Alfa Romeo 2.9 V6 Bi-Turbo engine, now with 540 hp. With its extensive use of ultra-light materials, it benefits from a weight reduction of 100 kg compared to the Giulia Quadrifoglio, achieving a best-in-class weight/power ratio of 2.82 kg/hp.
  • Specific technical solutions have also been developed for aerodynamics, setup and handling.
  • Spotlight also on the Giulia GTAm, an extreme 100% “street legal” version of the GTA, characterized by two racing seats, roll bar and 6-point safety belts.
  • Alfa Romeo is now accepting pre-booking for Giulia GTA and GTAm, available in only 500 certified, numbered units in total. Lucky buyers will receive an exclusive customer experience, with one-to-one sales process and dedicated experience package.

YouTube Link - CLICK HERE -

On June 24th Alfa Romeo will reach an important milestone in its remarkable history: 110 years in business. During that century-plus span, Alfa Romeo engineers and designers have relentlessly pursued innovation, while always remaining true to the Brand’s DNA. Over the years, this DNA – the perfect combination of sportiness and elegance – has created not only some of the most iconic vehicles ever built, but also vehicles that are right at home both on the racetrack and in any beauty contest. To mark its 110th birthday, Alfa Romeo will amaze its fans and all motorists with a vehicle that fully represents a return to the brand’s origins, while paying tribute to one of the most emblematic vehicles of Alfa Romeo: Giulia GTA.



OFFICIAL PHOTO ALBUM - CLICK HERE -

A set of initials with a legendary feel: GTA

The acronym GTA stands for “Gran Turismo Alleggerita”

02 marzo 2020

IL VULNUS - POSSESSORI DI UN' ALFA ROMEO DI UN DIO MINORE

Caro Direttore,

anche se ci siamo conosciuti in piu' occasioni mi rivolgo a te in veste di Presidente a Direttore della Rivista che dirigi e di cui giustamente rivendichi il taglio editoriale.
Come presidente di un club, che da oltre 10 anni si batte e si spende sul territorio, mi sei piaciuto in questo "editoriale", proprio perchè hai toccato nel vivo cio' contro cui lottiamo ogni singolo giorno, nei vari punti di vista che hai espresso - e sostenuto anche a piu' riprese nei post in calce.

Non solo per la maniera in cui stoicamente, quasi come un nuovo eroe Garibaldino, tenti di far passare una serie di concetti che,almeno si possa ricordare a memoria d'uomo, saranno almeno 30 anni che rappresentano ben piu' di una mera diversità di veduta o divergenza d'opinione.
Cito Garibaldi in quanto venne definito "l'eroe dei due Mondi": non che il panorama Alfista si aspetti cosi' tanto da te, perchè sarebbe sobbarcarti di un compito che non solo non hai chiesto ma che sarebbe impossibile per chiunque.
Ma contro il quale purtroppo ti sei ritrovato a dover far i conti, com'e' tristemente ovvio che sia nella grandissima, ed autolesiva, comunità Alfista.



Siamo davanti ad una "frattura ideologica": un vulnus insanabile, che ha colpito dentro, la maggior parte degli appassionati - se non la quasi totalità dell'epoca, del trapasso, dal "pre" al "post" FIAT dell'86.
Un periodo sicuramente cruento, duro, spietato nei suoi tratti piu' crudi: c'e' tanta bibliografia, articoli di giornali o testimonianze dell'epoca su cui e a cui far affidamento, per conoscenza e cultura personale in maniera seria.

E per chi non c'era ad assistervi direttamente, c'e' stata una grandissima campagna mediatica sin da subito, sin dall'epoca nella comunità Alfista "pre 86" che ha eretto un virtuale muro di Berlino, siglato dalla loro parte con "Alfa vere" ed "AlFIAT" da quella di chi si era "post 86": perchè è di questo che stiamo parlando.

Usiamo i termini come stanno, usiamo quel gergo da comunità Alfista che oramai è assodato, recepito nell'uso comune - e che magari ad oggi, dopo 30 anni anche puo' anche strappare un sorriso, in quanto piu' di qualche personaggio che ha contribuito alla diffusione di queste idee si sta anche estinguendo per anzianità di servizio.

L'Alfiattaro è stato, e sarà sempre, trattato come figlio di un dio minore, come un Alfista di serie B, come un disgraziato che ha scelto un'Alfa Romeo di produzione post 86 (o cmq non di concezione IRI, per essere precisi -ndr) bollato, nella migliore delle ipotesi, come un ignorante che non sa "cosa c'era prima" e che prima, soprattutto "era tutto perfetto".

Ora lo sappiamo: bisogna

01 marzo 2020

Alfa Romeo scuote il mondo dei motori: manca poco ad un ritorno leggendario



Alfa Romeo scuote il mondo dei motori: manca poco ad un ritorno leggendario

Il Marchio Alfa Romeo, a 110 anni dalla fondazione, reinventa il proprio mito facendo diventare nuovamente realtà una delle leggende dell’automobilismo e una pietra miliare della propria storia. È un ritorno alle origini che guarda al futuro: viviamolo insieme.

L’appuntamento è tra 24 ore, alle 16.30 CET di lunedì 2 marzo, a questo link: media.fcaemea.com/it-it/alfa-romeo


Torino, 1° marzo 2020

🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻
CONTATTI STILE ALFA ROMEO
🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺

✅Telegram PUBLIC CHANNEL : https://telegram.me/stilealfaromeo
✅WhatsApp PUBLIC GROUP : https://chat.whatsapp.com/Dl72rSMPQ9c2hF8KX81O29
✅Sito WEB: www.stilealfaromeo.com
✅Email: stilealfaromeo@gmail.com
✅Contatto Segreteria Stile Alfa Romeo - GSM/WhatsApp +393475832546

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required