17 febbraio 2020

I NUOVI (?) MOSTRI ed IL MERCIMONIO - ANALISI DI UN TRISTE AVVIO DI STAGIONE 2020




“I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. È l’invasione degli imbecilli.”
U. Eco - parlando ai giornalisti, durante la cerimonia di conferimento della laurea honoris causa in Comunicazione e Cultura dei media.


La capacità di sapersi rinnovare di stagione in stagione, con nuove idee sia agli occhi dei propri Soci sia a coloro i quali ancora non lo sono , sia ai simpatizzanti del Marchio che a dei semplici curiosi.
In aggiunta ai tradizionali eventi regolarmente calendarizzati, sia chiaro e senza nulla togliere.

Il neo deliberato progetto STILE IN TOUR nasce con l'idea in primis di collaborare attivamente con le amministrazioni ed enti locali per la promozione del territorio locale , valorizzandolo , e sia per consolidare l'immagine della nostra Associazione nei territori che ci sono propri.
Locations rappresentate da porzioni di suolo pubblico, per le quali, necessariamente bisogna rapportarsi con tutti i canoni e crismi del caso con le realtà della Pubblica Amministrazione, in maniera seria.

Un progetto lungo una stagione intera che ci vedrà impegnati una volta al mese nelle piazze o negli scorci della nostra Regione: questo per ricondurre REALMENTE all'uso e ruolo di meri strumenti i socials ed il web in generale.
Perchè questo è il nocciolo del discorso, il fulcro della discussione: i social media hanno dato il potere della comunicazione in mano ad uno stuolo di imbecilli.

Le Alfa Romeo, come disse qualcuno, sono figlie del fuoco e del vento..troppo indomabili per esser imbrigliate nelle strette maglie e spire di una ragnatela, seppur cosi' moderna in quanto digitale, costellata da troppe pagine Facebook o Instagram, dove dietro spesso non vi è un retaggio culturale, o peggio ancora, una consolidata passione, ma solamente una passeggera moda del momento, peraltro condita da profonda ignoranza.
I valori ed i cardini della benchè minima cultura sia tecnica che storica, non riescono spesso a metter  metter radici in certe realtà: per pigrizia mentale, per attitudine e - ahimé - spesso anche per incapacità.
Ma,come avremo modo di vedere, non c'e' limite al peggio e questa rappresenta soltanto una sfaccettatura della complessa realtà - anzi Bestiario - del mondo Alfa Romeo.


🗒 Link PDF - CLICCATE QUI -

La differenza fra il reale ed il virtuale si evidenzia
immediatamente: le capacità di relazionarsi con le Amministrazioni Comunali ed Enti di Poliza Locali, capacità logistica ed organizzativa consistente in una pronta risposta da parte dei membri dell'Associazione e confermata da un altro indice di elevata reattività dei propri iscritti.
Il tutto spesso viene liquidato con il classico "..siamo un gruppo di amici che si trovano e..".

Apriamo a tal proposito anche la parentesi per certi presunti club tipo "quelli" che quando organizzano un evento si presentano..da soli: si da soli, avete letto bene - e la domanda sorge spontanea, cioè se è presente solo chi lo organizza con al massimo un paio di collaboratori..il resto di questo fantomatico club dov'e'? No perchè il tesserato, il socio iscritto è una cosa...l'effimero "follower" è tutt'altra cosa..bisogna specificarlo a monte.



I Tesserati, gli Iscritti, i Membri dell'Associazione stessa che organizza, in quella giornata, dove sono? Ma il mistero si infittisce sempre che non ci si ritrovi in un piazzale privato di qualche pizzeria o di un centro commerciale, sperando che i gentili direttori degli stessi ne siano stati informati..

Ma torniamo sul seminato,anche se spesso dobbiamo uscirne in quanto le parentesi che si aprono sono necessarie: si diceva di un lavoro svolto a garanzia dei partecipanti, per tutelare la serietà dell'Associazione stessa , specifichiamolo, scandendone bene il significato,  non per un raduno e non per un evento ma per una semplicissima esposizione di una ristretta selezione rappresentativa della nostra Associazione.

Per chi ci conosce, sa benissimo che gli eventi sono ben altra cosa per lo standard che sa garantire Stile Alfa Romeo ai propri partecipanti: per chi non ha avuto ancora il piacere di partecipare ad un nostro evento, lo invitiamo caldamente a consultare il calendario delle prossime manifestazioni, garantendo che non ne rimarrà affatto deluso in quanto senza nessuna falsa modestia ..non temiamo confronti con nessuna blasonata e pluridecennale realtà.



Qui in Friuli Venezia Giulia non ci sono musei, né veri né spacciati per tali dove le auto magari non sono nemmeno tutte marcianti, ma alcune marcenti visto che perdono pezzi per strada durante manifestazioni di primario livello ed importanza.L'importante è partecipare, dicono, forse.
Ma intanto si pagano i biglietti..ed io pago...

Qui in Friuli Venezia Giulia non ci sono tracciati o piste.. Anche se spesso se ne ha la nausea e non se ne sente il bisogno perlomeno di quelli che sono tratti autostradali raccordati da curve e godiamo molto di piu' a percorrere tratti e salite di montagna degni di nota.
Ma intanto si pagano quote di partecipazione in nome di presunti ideali..ed io pago...


Qui in Friuli Venezia Giulia non abbiamo ingombranti "Enti Prestigiosi" che si battono e ci graziano dell'esenzione del pagamento della tassa di possesso per vetture che, non solo non hanno compiuto 30 anni ma neanche 20: siamo una regione di serie B, come molte altre ed in questo mal comune mezzo gaudio, ne facciamo a meno di ospitarne e propagandarne il nome oramai in pieno declino.
Ma intanto si versano cospicue quote di iscrizione, la cui rendicontazione è dubbia..ed io pago... (anzi pagavamo..)

Qui in Friuli Venezia Giulia non abbiamo sedute di rilascio certificazioni più volte all'anno che reggono un evidente filiera,o  impianto, dove tutti ci guadagnano dal primo all'ultimo anello della catena: dall'accurata fase di vendita, alla cura manutentiva, al restauro fino all'agognata certificazione stessa, paventata come un documento di valenza notarile ma che all'atto delle cose...
Ma intanto si versano altrettanto cospicue quote, la cui rendicontazione è altrettanto dubbia..ed io pago... (anzi pagavamo..)




Qui in Friuli Venezia Giulia non abbiamo anacronistici carrozzoni che non ce la fanno piu' a tirar avanti nel mantenere le loro imponenti strutture e cercano sponsorizzazioni anche nei bidoni della spazzatura, bussando ad ogni porta col Vangelo in mano reinventandosi di giorno in giorno, tentando di mangiare dallo stesso piatto dove sino a 10 anni fa avevan sputato dentro altezzosamente.
..ed io pago... anzi no..questi mai pagati..vorrebbero ma non li paghiamo!

Qui in Friuli Venezia Giulia non abbiamo le cosiddette figure leggendarie, secolari ed importanti: non abbiamo il fattorino che portava le risme di carta A4 al Satta Puliga o l'uomo che lavava i vetri dell'ufficio di Luraghi.
Non possiamo nemmeno vantare la presenza di famosi collaudatori che hanno scoperto il "sistema" degli aneddoti da raccontare per farsi invitare di continuo agli eventi, scrivere libri, tenere conferenze etc etc. Confidiamo di trovare quelli che hanno testato l'Arna...potrebbe essere un'esclusiva di non poco conto..


Qui in Friuli Venezia Giulia non abbiamo nemmeno le cosiddette "persone importanti", che a dire il vero dobbiamo ancora inquadrare e classificare all'interno di questo BESTIARIO. Sarebbero quelli che vengono a parlare alle conferenze in qualità di..di..aiutateci dalla regia, per diamine a trovare un termine corretto!

Qui in Friuli Venezia Giulia non abbiamo nemmeno figure che si sono viste passare decenni di storia della Casa sotto il naso, disposte a barattarne gli aneddoti e curiosità in cambio dell'ospitalità e dell'offerta di un pasto caldo..
E te li ritrovi non invitati ai propri eventi (si avete letto bene, auto invitati!) e...ci è toccato pagare lo stesso! ;-)




PERO' qui in Friuli Venezia Giulia Signori e Signore, abbiamo semplicemente una cosa: il RISPETTO per questo Marchio, sempre e da fin troppo tempo non soltanto bistrattato ma soprattutto SFRUTTATO.
Questo Marchio che sempre stato oggetto di una storia controversa combattuta da quando è sorto, sin da quando è nato,passando per una seconda guerra mondiale fino ai giorni nostri.
Qui da noi il Marchio lo si ama , lo si rispetta e non lo si mercifica per camparci sopra, sul suo nome in ogni modo ,in ogni via e con ogni mezzo.
Qui da noi non ci sono primedonne che amano stare sotto le luci della ribalta, pur di godere di venti minuti di presunta celebrità da uno scantinato,sulle pagine di una rivista o seduti a qualche tavolo di ristorante per rappresentanza.
Qui da noi c'e' gente che allestisce spostando transenne, sedie, panche a sedere, striscioni, archi gonfiabili oltre che a fornire un efficiente lavoro di segreteria operativa ed organizzativa, non retribuiti peraltro e su base totalmente volontaria.
Qui da noi c'e' gente che lavora incessantemente per fornire il massimo coi mezzi che si hanno a disposizione non disponendo di accantonamenti pari a centinaia di migliaia di euro.
Qui da noi ci sono PERSONE  che credono nel valore che rappresenta una maglia, che crede in un simbolo e lo dimostra sul campo, sul territorio, mettendoci cuore, gomme, olio e polvere di pastiglie dei freni.
Qui da noi ci sono PERSONE che crede nel Marchio, che ne è la base, che ne sono i mattoni non della sua passione soltanto ma del suo stesso Credo, del suo Essere tale come filosofia, come Stile di vita..



E che merita RISPETTO.
E sia per RISPETTO verso il nostro Marchio, che non deve essere mercificato, ma anche per noi stessi, noi diciamo NO a questa fauna, a questi elementi, a questo impianto, a questo carrozzone.


Oggi piu' che mai,c'e' bisogno di reagire con Stile anche nei momenti peggiori: e questo 110° anno di festeggiamenti in onore del Marchio, Signori e Signore, lo è, credeteci perchè siamo invasi dagli imbecilli..






🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻🔻
CONTATTI STILE ALFA ROMEO
🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺🔺

✅Telegram PUBLIC CHANNEL : https://telegram.me/stilealfaromeo
✅WhatsApp PUBLIC GROUP : https://chat.whatsapp.com/Dl72rSMPQ9c2hF8KX81O29
✅Sito WEB: www.stilealfaromeo.com
✅Email: stilealfaromeo@gmail.com
✅Contatto Segreteria Stile Alfa Romeo - GSM/WhatsApp +393475832546

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required