28 giugno 2009

1th Ronchis Tuning Festival -

Eccoci appena reduci dal 1th Ronchis Tuning Festival,raduno tuning multimarca organizzato dallo staff degli Over in un'alternativa location offerta dalla sagra/festa del paese che ospitava l'evento stesso..




Mentre una nostra delegazione era presente al 6o Raduno Gruppi Amici Alfa Romeo di Camposampiero,in quel di Padova,capitanati dal nostro Luca Lodola, un'altra,seppur piccolina, c'era eccome anche in quel di Ronchis:il Duca,la Duchessa e Daniel,coi rispettivi GTV e 147 tenevano alta la bandiera di Stile Alfa Romeo.

Com'e' consuetudine quest'anno,il club ha deciso di ricoprire due,se non tre eventi concomitanti nella stessa giornata: il monomarca di Padova era un appuntamento importantissimo ma le precarie ed incerte condizioni meteo hanno giocato in maniera avversa e parte di noi ha desistito dalla lunga marcia.




Pronti pero' a dare man forte al nostro Daniel e non lasciarlo solo nella lotta..:-)



Arrivati al limite massimo consentito del regolamento,circa le 14.15 (complice anche una non proprio chiara segnalazione dall'uscita del nuovissimo casello di Ronchis/Latisana -ndr) ma speranzosi nell'SMS inviato di mattina all'organizzazione che preannunciava il nostro arrivo, rimaniamo piacevolmente sorpresi dall'enorme afflusso di vetture partecipanti,al punto che rischiamo di rimanere imbrigliati in mezzo all'unica via d'accesso antistante il banchetto delle iscrizioni..



Jacum/Giacomo degli Over pone subito rimedio suggerendoci di entrare dall'altro ingresso e parcheggiarci vicino a Daniel,al posto a noi riservato: dopo una perlustrazione preventiva il secondo motivo di gioia del Duca,ma soprattutto del GTV:la presenza di una nutritissima impalcatura orizzontale di assi di legno,atte a prevenire qualsiasi fenomeno di sgradite "grattate"..





..e vai di retromarcia che si entra in una singola manovra,e sempre in retro,il GTV si dispone a fianco del 147 blu di Daniel..



Subito si respira aria di "casa" con piacevolissime chiaccherate intrattenute con Giancarlo del VK53 parlando di varie iniziative che accumunano sia il suo che il nostro club a livello di monomarca:episodi,vedute e confronti sono molto simili per le nature monomarca dei nostri due gruppi. Differenze di credo ma condivisione di metodologie a tutela dei soci.



E finalmente possiamo anche vedere l'ultimo arrivato del "Circus" dei raduni Friul-Giuliani:il piccolo Gabriele,ovviamente accompagnato da papà Alfonsino e dolce metà,i suoi neogenitori.



E non manca un Elia entusiasta anche dell'ultimo body kit in arrivo per la Honda Civic...Style Tuning Club..




Come non notare poi la presenza della vera e propria "Oasi Relax Area" organizzata dai ragazzi del Trieste Tuning Club capitanati da un Fabio-Leon,Capitan Zeby e Commodoro Dido con tutti i loro entertainment system....dai piu' evoluti..



..ai piu' tradizionali..



..con tanto di Gossip Girl Area..;-)



..ma soprattutto uno Zeby "in gran spolvero"..



Non mancano all'appuntamento odierno neanche i cugini naturali del TTC,i ragazzi del Nord Est Audio & Tuning Club:all'appello tanto numerosi da portarsi via,come avverrà piu' tardi la Coppa Club piu' numeroso..





Anche i ragazzi del Soft Tuning Club sono presenti con una nutrita delegazione di rappresentanza..





Non ci dimentichiamo assolutamente i ragazzi dell'FVG Tuning Club che con la loro simpatia ci hanno a lungo intrattenuto in questo lungo caldo ed umido pomeriggio..



..come quelli dei MetamorPhosi Tuning Club..



La novità della giornata è stata la presenza dello squadrone "schiacciasassi" delle vetture del "The Fashion Car" di categoria extreme,di alto livello..



E non a caso sono state schierate a far bella mostra di sè in questa zona,assieme alla Corrado,in quanto,sicuramente una fra queste sarà la candidata alla BoS finale..









Come vedremo sarà proprio la Punto a portarsi via l'ambito trofeo..











Le premiazioni si sono svolte,molto puntuali rispetto alla norma a cui si è abituati:alle 17.40 minuto piu',minuto meno,complice un buon impianto, è iniziata la cerimonia finale..



..da notare la bellezza della BoS che spicca fra tutte le coppe presenti,per ordine e grado di importanza..





Ricordiamo che il raduno tuning faceva parte del comprensorio di manifestazioni "Ronchis in Festa":difatti era presente anche il sindaco del paese,che ha premiato in persona la vettura che ha vinto la BoS.

Il tempo tiranno ci ha indotti a partire verso casa (Trieste noi,Tolmezzo Daniel -ndr) pero' il programma della manifestazione offriva un ricco carnet di appuntamenti sia musicali che enogastronomici.

Ci ha fatto davvero piacere rivedere molti volti amici e persone a cui col tempo,inevitabilmente,ci si affeziona: ultimamente eravamo rimasti lontani, a livello personale, dal panorama tuning locale in quanto abbiamo presenziato ad altre manifestazioni. Oggi c'e stato uno scambio di compiti/delegazioni e ci ha fatto piacere partecipare soprattutto sotto il profilo umano e dei rapporti interpersonali:non c'e' stato un momento in cui non abbiamo intrattenuto piacevole conversazione con qualcuno.

A livello di palmares,non possiamo non citare la conquista di un ulteriore piazzamento di Daniel in Lista Top 30 Estetica Esterna,la classifica piu' ambita,che lo rilancia ulteriormente fra i big del panorama regionale e soprattutto come ennesima conferma della validità della sua Alfa Romeo 147,di categoria Extreme.




..partendo dal presupposto che il 100% della platea mai contento potrà essere,per quanti sforzi si facciano..questo è già tutto un dire. ^_^ Qui la difficoltà sta nel discernere tra qualche voce fuori dal coro e tra chi oggettivamente potrebbe aver anche ragione.E' dura ma cerchero' di fare del mio meglio con un bel mattone dei miei... ^_^

Quello che posso dire io,come presidente di Stile Alfa Romeo,è che mi ritengo soddisfatto della coppa portata nella saccoccia nel palmares del Club.
La vettura di Daniel è un gran bell'extreme (e sappiamo che a te piace principalmente questo genere,quindi fra tutti noi,lui era il piu' indicato a partecipare-ndr) in quanto realizzata con cura certosina dal suo stesso proprietario,col valore aggiunto,oltretutto,di essere omologata al 100%.
Diciamo che non avrebbe bisogno di niente e nessuno alle spalle,per esser premiata e i piazzamenti di tutto rispetto che ha conquistato al 3rd Area51 Day ne sono una conferma sul campo. :)
Quindi da portavoce del gruppo,mi posso ritenere piu' che soddisfatto:il 50% dei presenti in delegazione oggi ha vinto,un'altra coppa è appunto a casa e la nostra "porca" figura l'abbiam fatta.
Daniel era contento,tutti i Soci presenti erano soddisfatti e che si vorrebbe di piu' dalla vita? :shifty:

Io sono un presidente "anomalo" in quanto della coppa se la vinco pure io o no assieme agli altri ragazzi,non me ne importa/non mi è fondamentale per partecipare al raduno: al primo posto viene il vigilare che i soci presenti del nostro club usufruiscano delle giuste e corrette valutazioni/trattamenti.Il mio compito è vigilare,osservare ed eventualmente sanare o far notare certe discrepanze appellandomi al buon senso di chi organizza/staff/giuria dal grattarsi entrando per le pendenze dell'ingresso alla premiazione,passando per il pranzo/buono pasto alle premiazioni.

Questo perchè? Perchè se i soci presenti all'evento si troveranno bene,tutelati e salvaguardati (se ne è il caso ovviamente) io avro' adempiuto ai miei compiti ed avranno fiducia in me:diversamente avro' fallito e ne dovro' pagare le conseguenze nell'assemblea elettiva l'anno prossimo,non vedendomela,giustamente,rinnovata. :rolleyes:

Sia come elemento singolo/partecipante al raduno,che come presidente del club che rappresento,i miei spazi me li sono ampiamente e piacevolmente ricavati chiaccherando DI CONTINUO con elementi del:

- FVG tuning club
- Giancarlo dei VK53
- Style Tuning Club
- Daniel dell'NE
- 300 Tuning Coy
- TTC
- Metamorphosi
- The Fashion

Salutando/scambiando battute con elementi del:

- NE
- Soft Tuning Club
- Giacomo
etc etc (non mi ricordo con quanta gente mi son fermato giuro.. :wacko: )

..ed è questa per me,a livello PERSONALE (e non come presidente) la natura migliore in cui mi/ci vivo/viviamo il raduno.Ma non tutti la pensano come me e cosi':giustamente, ed a torto, come due facce della stessa medaglia.


Discorso VALUTAZIONI.

Il raduno tuning DI ZONA (che differisce dal raduno tuning che vuol diventare un riferimento nazionale/internazionale -ndr) è una bella gatta da pelare,ed una rogna se vogliamo dirla,sotto questo punto di vista,in quanto entrano in gioco molti fattori durante la fatidica fase di assegnazione delle coppe/trofei:

- valutazione imparziale e corretta delle vetture (con conseguente giustificazione LOGICA/COERENTE)

- valutazione imparziale ed involontariamente errata delle vetture (con conseguente giustificazione LOGICA/COERENTE)

- filosofia di applicazione delle regole dalla giuria (dopo aver visto premiate in SOFT vetture con le Lambo da Elaborare...non mi sconvolge piu' nulla...)

ed in piu':

- politiche di rapporti/diplomazia con altri club (si fa ma non si dice...) ;)

- politica di far contenti un po' tutti i presenti (si fa ma non si dice...) ;)

Non è facile gestire queste quattro variabili,che inevitabilmente,si pongono una a scapito dell'altra se non si è ferrati,lucidi e determinati.

E' stata una gran bella cosa vedere facce nuove,con vetture di tipo extreme veramente appariscenti che hanno portato una ventata di aria fresca ai raduni tuning di zona nostrani. La nostra regione per ovvia disposizione geografica,è isolata:soffre a livello di tuning non potendo annoverare un naturale ricambio di tuners ed appassionati.In pratica girano sempre gli stessi ed è questo il maggiore problema:risolvibile solo in due maniere:

- o entrano in gioco,nel circuito,altre persone di zona invogliate nel farlo dagli attuali eventi/raduni
- o entrano in gioco nel circuito persone FUORI REGIONE invogliate dall'alta qualità dei raduni che si svolgono qui

Il tuner nostrano è una faccia nota,che vede premiate spesso e volentieri le solite altre facce note,suoi "compari" di raduno. :D
Meritevoli o meno,non conta:sono sempre gli stessi,per le motivazioni che già abbiam detto pocanzi.
E qua si creano i "malumori":grande massa delle stesse persone dove uno viene premiato a questo raduno,ma una settimana piu' tardi a 50 Km di distanza no...tenendo conto dei fattori di cui sopra la risposta si trova.

La mia lunghissima analisi porta dove?

Il raduno di Ronchis è stato,senza togliere a niente e a nessuno,un raduno tecnicamente riuscito a livello logistico e a livello organizzativo.
Non ha trasmesso pero' quel "qualcosa in piu'" da dire "stacchiamolo e conserviamolo negli Annales":non so da cosa sia dipeso ma nonostante sia stato,per gli OVER come club,nettamente un cambio di rotta rispetto ai due precedenti eventi (innegabile e sarebbe sciocco non riconoscerlo,oltre che irrispettoso - ndr) ma allo stesso tempo non segnando una pietra miliare nel campo delle valutazioni con giudizi INAPPELLABILI in quanto il parco circolante è sempre quello e con quello si deve fare i conti al raduno seguente..

Ora per farmi un'idea piu' chiara del panorama locale tuning che si sta delineando si va col pensiero al raduno degli amici TTC il 18 e 19 luglio dove mi riservo di analizzare se la responsabilità dell'evento sarà parimenti portata avanti come fecero con successo il 10 maggio scorso i cugini del Nord Est.



Album fotografico: http://picasaweb.google.com/StileAlfaRomeo/RadunoStagione2009131RONCHISTUNINGSHOW?feat=directlink


ThumbNail:

Raduno - Stagione 2009 - 13 - 1° RONCHIS TUNING SHOW -

La discussione continua sul nostro forum a questo TOPIC: http://stilealfaromeo.forumfree.net/?t=38946553

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required