18 ottobre 2009

16ma Trieste - Opicina Historic- Trieste - 17/18 ottobre 2009

E' ritornata anche quest’anno la prestigiosa gara di regolarità Trieste – Opicina, che, nelle giornate del 17 e 18 ottobre,dove si son viste sfidarsi magnifiche auto storiche. Per l’occasione, il Club dei Venti all’ora ha dato memoria alla figura di Mario Marchi dedicandogli un memorial in occasione dell’attesissima gara.




Questa 16° edizione della gara avrà l’onore di veder gareggiare, tra gli altri, l’equipaggio Ferrari-Ferrari, vincitore della Mille Miglia 2009 con la BugattiTipe 1927 e l’equipaggio Moceri-Labate a bordo della mitica Alfa Romeo Disco Volante del Museo Storico Alfa Romeo unico esemplare al mondo vincitori del trofeo AIDO 2009.

Alla conferenza stampa prenderanno parte alcuni dei fautori dell’ambizioso progetto patrocinato dal Club dei Venti all’Ora: alcuni membri di quest’ultimo come il presidente Marco Rodda ed i piloti Maurizio De Marco e Tiziano Conca capofila della kermesse oltre a Paolo Grava segretario del Club. Padroni di casa il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e l’assessore allo Sport nonché vicesindaco Paris Lippi, che testimonieranno l’importanza che l’evento sta assumendo sempre più per il territorio triestino. In occasione dell’incontro alcune delle automobili iscritte alla gara, saranno in esposizione per quanti vorranno osservarle in anteprima e più da vicino.



La 16° riedizione della Trieste-Opicina del prossimo 17-18 ottobre ha tutti i numeri per aprirsi nel migliore dei modi, forte di un boom di adesioni che ad oggi vede più di 70 iscritti i quali condurranno nel celebre ed adrenalinico percorso, tra curve e salite, mitiche auto quali l’Alfa Romeo 1750 Sport, la FIAT 508 Balilla Coppa D’Oro 1934, la AMILCAR CS 1923, la MG PB Sport Special 1936, la MASERATI 206 SI e molte altre la cui fabbricazione è risalente all’anteguerra.

Escursioni verso il Collio goriziano e rientro attraverso la Slovenia faranno da palcoscenico alla memorabile gara che si concluderà nel magnifico scenario di Piazza dell’Unità d’Italia il pomeriggio di domenica 18 Ottobre.

Sono pochi i tramonti che ancora ci separano dalla giornata in cui vedremo risorgere la celebre gara che ci condurrà virtualmente a ritroso nel tempo, fino a giungere ai fasti di un’epoca in cui mitici eroi dell’automobilismo duellavano a colpi di acceleratore alla guida di rombanti auto da corsa.

Per info CLUB 20 ALL'ORA: Tel. 040 763520 info@clubdeiventiallora.it

LINK WORDPRESS:
http://triesteopicina.wordpress.com/

TEMPI CLASSIFICHE REGOLAMENTO TABELLE DISTANZE E FOTO:CLICCATE QUI

Elenco partecipanti: CLICCATE QUI

(Fonte: Club Venti all'ora)


La partenza dal punto di vista di Stile Alfa Romeo



Domenica 18 a Trieste si dimostra molto fredda e,diciamocela,anche parecchio ventosa: nonostante cio' il cielo limpidissimo e terso come solo a Trieste puo' essere, ci regala una mattinata veramente piena di emozioni sotto la luce che illumina piazza Unità d'Italia,splendido scenario che fa da cornice alla partenza della manifestazione..



Delegazione di Stile Alfa Romeo costituita dal Duca,la Duchessa,Robi2000TS ed il, sempre presente nelle manifestazioni "clou", simpaticissimo Lorenzo. Si dedice di arrivare in quel delle Rive,antistanti piazza Unità'd'Italia verso le 9.00 circa del mattino e già i primi partecipanti sono schierati per la partenza,che avverrà verso le ore 10 circa..





Esemplari veramente unici a vedersi e non le sempre solite, per quanto meritevoli, auto di interesse storico del panorama locale. Abbiamo potuto osservare una quantità numerosissima di esemplari riconducibili al Museo Tonutti, al Club "Ruote del Passato"..



..oltre che elevate presenze estranee alla nostra città. Vogliamo porre all'attenzione alcuni interessanti esemplari che meritano sicuramente una nota significativa in questa edizione.

La leggendaria Fiat 124 Sport..





Presenti veramente in gran numero di equipaggi su Porsche: tra l'altro,alcuni esemplari, veramente in ottimo stato di conservazione ed utilizzo,degni di nota..







Nella cornice di piazza Unità la fanno da padrona tantissimi esemplari della Lancia,sia storici,che di interesse storico ma piu' vicini ai ricordi di tutti noi..



..fra cui anche la leggendaria Lancia Stratos:una delizia per gli occhi dei cugini Lancisti...





Come anche presenti esemplari della Casa del Cavallino Rampante,cioè Ferrari..







..anche "Dino":un'ottimo compromesso per chi vuol avvicinarsi al favoloso ed esclusivo mondo dell'elitè di Maranello..





Un selvaggio ed autentico esemplare di Ford Mustang d'epoca..





Immancabile la Fiat Topolino..



..o l'esemplare di Balilla..



Certi esemplari,veramente mozzano il fiato e ci fanno pensare a che siffatte vette di altezza sia arrivata la cura e la meticolosità dell'universo automobilistico negli anni che furono..











Da ammirare questo esemplare di Bugatti,rarissimo...







O questa BMW,veramente maniacalmente conservata..





E gli squadroni Alfa Romeo?Ma eccole fieramente schierate,veramente numerose!!















Ma la vera,incontrastata ed unica regina della manifestazione è stata lei..la leggendaria Alfa Romeo Disco Volante del Museo Storico Alfa Romeo: unico esemplare al mondo, che abbiamo avuto l'onore ed il sommo piacere di vedere dal vivo qui,a Trieste!









Esemplare unico al mondo che veramente toglie il respiro guardandolo e suscita meraviglia per l'ardire del disegno e della linea..non a casa sarà proprio lei, meritevole di esser riprodotta in una scultura in bronzo,un monumento a Milano, per l'imminente festeggiamento,l'anno venturo,del Centenario Alfa Romeo..





L'esclusività dell'esemplare è talmente alta che l'onore del posto di navigatore, come equipaggio, è toccato nientepodimeno che alla nostra Presidente della Provinca, la sig.ra M.T. BassaPoropat.



Unico esemplare al mondo,fedelmente scortato immediatamente sin dalla partenza da una 159 SportWagon del servizio tecnico a supporto dell'automobilismo storico dell'Alfa Romeo..
Presenti e schierati anche due mezzi di soccorso,per tutti i mezzi,qualora qualche esemplare avesse mai dovuto soffrire qualche grave problema meccanico:una nota positiva quindi per l'organizzazione che si è prodigata in tal senso,contribuendo a dare un tocco di ancora maggior serietà alla manifestazione..



C'è stato anche un breve briefing prima della partenza riservato,ovviamente,agli equipaggi.Come potete vedere,



..veramente numerosi,che confermano quanti partecipanti abbiano aderito con entusiasmo a questa edizione.



Segno evidente di come questa manifestazione possa,sin nell'immediato futuro, andar ben oltre i locali confini provinciali ed ambire a poter riprendersi quell'egida di prestigiosa supremazia in una tappa di campionato ufficiale,magari sempre mantenendo la sezione dedicata alle storiche:un suggerimento importante per le nostre Autorità Locali. Un esempio come la Cividale Castelmonte,a meno di una settimana dal suo svolgersi, dovrebbe far riflettere sulla seria possibilità di ripristinare la Trieste Opicina nel vero senso dei fasti che la Storia le diede,nei tempi che furono.



Non solo una manifestazione di regolarità,Historical,ma partendo da questa modalità, si ritorni ad un ripristinarne il naturale essere a beneficio di un intero entourage sportivo,economico,commerciale che solo del bene puo' arrecare a questa città che solo in chiave nostalgica,riscopre l'amore e la passione per i motori..

Link diretto al Topic dedicato sul ns. forum qui: http://stilealfaromeo.forumfree.net/?t=43436945

VIDEO PARTENZA: CLICCATE QUI PER IL FORMATO WMV 352X288_30fps circa 30 Mb

VIDEO PARTENZA parte 1 di 2 - su YouTUBE:



VIDEO PARTENZA parte 2 di 2 - su YouTUBE:



SlideShow:



Link PhotoAlbum: http://picasaweb.google.com/StileAlfaRomeo/Evento1016maTriesteOpicinaHistorical?feat=directlink

ThumbNail:

Evento 10 - 16ma Trieste Opicina Historical -

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required