05 aprile 2011

MY SPECIAL CAR ed. 2011 - SUMMA FINALE -

Recensire,come al solito siamo abituati a fare,l'intera manifestazione è praticamente impossibile in quanto non ci troviamo davanti ad un evento "omogeneo" in un intervallo di tempo di una mezza giornata,come puo' essere un raduno tuning multimarca locale:qua ci si trova davanti,volenti o nolenti,alla piu' grande ed affermata manifestazione, tra l'altro legalmente autorizzata,supportata ed incentivata nel panorama del settore italiano..il MY SPECIAL CAR...




..giunto alla IX edizione,nonostante il periodo di dura crisi che ha investito, ovviamente ANCHE QUESTO SETTORE,come se non bastasse il flagello che il settore stesso è costretto a subire a causa della sempre troppo poco chiara legislazione vigente in materia.



Gli appassionati di ELABORAZIONI sia estetiche,che di serie e valide preparazioni a livello meccanico,possono contare sulla fiera rappresentanza di chi,per tutti, si batte a livello nazionale come la testata giornalistica ELABORARE e le sue innumerevoli iniziative,che anni porta avanti con coerenza. ELABORARE era presente con un proprio,grande e visibile stand in quel del My Special Car ovviamente.

Stile Alfa Romeo,come club, ha scelto di partecipare a questa manifestazione per la seconda volta consecutiva,visto l'esito positivo della passata presenza nel 2010: l'esperimento di portare un club monomarca Alfa Romeo all'evento ebbe successo, riscontro ed ottimo ritorno di immagine.



Come club monomarca il TUNING non è la nostra dimensione piu' esatta: concepiamo la preparazione estetica sempre seguendo una linea guida di buon gusto, che ricalca le originali forme delle nostre Alfa Romeo per non inficiare il già splendido lavoro eseguito dalle matite del Centro Stile o da designer di fama mondiale come Pininfarina o Giugiaro,solo per citarne alcuni che hanno reso celebri le forme e proporzioni dell'Alfa Romeo nel mondo.

Ma è da dire che il richiamo della personalizzazione estetica (e meccanica...),per possedere una vettura unica,cucita come un abito di alta sartoria addosso è forte e certe volte l'esperimento riesce perfettamente:per alcune delle vetture dei nostri soci è proprio cosi' ed ecco che nasce il fulcro della nostra ennesima presenza nell'effettuare attività promozionale del Marchio sul campo,soprattutto per arrivare alle nuove,giovani leve e cercar di trasmettere valori, sentimenti e spirito Alfista a chi,ancora, lo è solo per caso fortuito o non ne ha colto l'essenza..

Vediamo di analizzare,per punti,un summa di questa esperienza di due giorni a 360 Km lontani da casa...;-)



1. IL VIAGGIO DI ANDATA: del ritardo nel partire di ben 23 min sulla tabella di marcia prevista, da parte del Duca e della Duchessa,alla fin fine il MarlboroMan ne usufruisce per inviare il Turco alla ricerca del fresco tagliando assicurativo dimenticato a casa..:-) e ci si ritrova tutti a Fratta verso le 16.30 per partire assieme anche al nostro Stefano,accompagnato dal suo amico Stefano,pure lui..!:-)



360 Km sono duri da digerire per chiunque,soprattutto per noi che siamo reduci da una giornata lavorativa normale,oppure per chi ha finito il turno alle 22 la sera prima e si è alzato alla 5 per farne un altro per non "perdere" la giornata stessa.. il povero BrividoGTA/Oscar da quel di NerVOSA della Battaglia cede il passo prima di partire e alle 17.00 ci avvisa che partirà con immenso ritardo dopo,procedendo l'intenzione di percorrere la Romea. Quindi avremo due percorsi: tutti per l'autostrada,ad eccezion di Oscar che scenderà per la Romea..alla fin fine i costi autostradali,partendo da Trieste saranno di 24,90€ per la cronaca. Ovviamente abbiamo fatto delle pause lungo il nostro procedere..



..per smorzare la tensione del lungo viaggetto,divertirsi e goderne appieno tutte le fasi in assoluta sicurezza. Alle 20.00 circa arriveremo a RIMINI SUD come da programma (e non abbiamo accumulato neanche tanto ritardo...) e ne cogliamo l'occasione,lungo il percorso,di usufruire di un autolavaggio con spazzole anti-graffio,per lavare le nostre Alfa Romeo..





Il viaggio è stato costantemente "monitorato" dai nostri soci via WEB e fedelmente riportato da una Duchessa in veste di navigatrice infotelematica:abilissima nel riportarne gli spostamenti lungo l'asse autostradale via Bacheca del ns. forum e via FB,pubblicando in anteprima delle fugaci foto dei momenti "clou". Uno sforzo non da poco, che lasciava presagire il "lavoro" di fotoreportage,finalizzato non lo nascondiamo affatto, a coinvolgere tutti i Soci rimasti a casa che per svariati motivi non hanno potuto partecipare.



L'esperienza insegna e non ci siam lasciati fregare dalla trappola della comodità di poter lavare le Alfa Romeo l'indomani mattina:l'esser in Fiera puntuali ed evitare la classica,mastodontica colonna d'ingresso,ci ha fatto pensare che appunto,era meglio lavarle dopo il viaggio dal grosso dello sporco e rifinire il tutto una volta dentro esposti...



Nel mentre in molti via WEB/SMS festeggiano l'arrivo della ns. delegazione a destinazione,riceviamo anche la telefonata del Poppa e nel mentre anche quella di Oscar che sta percorrendo l'ultimo tratto della Romea (lui laverà la sua GTA l'indomani alzandosi prima,abituato ai duri ritmi lavorativi qual'è,non gli è costata eccessiva fatica - senno' avremmo ritardato ulteriormente nell'accoglienza alberghiera prevista -ndr).

Trovato l'albergo e parcheggiato (un'odissea i posti macchina,che il prossimo anno ci faranno riflettere nel scegliere una sistemazione tale che non preveda sistemazioni di fortuna,nonostante il prezzo allettante -ndr) ci si reca presso le camera assegnate,giusto il tempo per lasciare i bagagli...





..e si scende...



..direzione pizzeria all'angolo,a 100m dall'albergo:avevamo troppa fame e stanchezza in corpo per andar per il sottile e via di "pizzante" in compagnia.Le premesse del locale non eran mica malaccio per dei guasconi come siamo di Stile Alfa Romeo!!
E tra l'avviso della casa di tolleranza esposto..



...ed il menu' pure in cirillico...



..finalmente,dopo un'attesa di circa 10 min,ci sistemano in una tavolata



..(che non ha lasciato di stupirci per il personaggio che vi abbiam trovato infiltrato!!AHAHAH!!-ndr). Immediatamente abbiam fatto scoppiare,come una dilagante,ma positiva,pestilenza lo Spirito Stile Alfa Romeo di goliardia,di allegria e di sommo divertimento perchè il My Special Car va vissuto cosi',dall'inizio ALLA FINE...visto pero' che l'indomani ci si deve alzare alle 06.30,decideremo di tornare in albergo..

2. LA MANIFESTAZIONE SUI DUE GIORNI NELLA LOGISTICA DA NOI GESTITA: l'indomani arriveremo piu' che puntuali ai cancelli della Fiera di Rimini (ottima idea di indicare il punto esatto di accesso tramite coordinate GPS da parte dell'azienda organizzatrice dell'evento,davvero! -ndr)...



..colonna,nonostante l'orario mattutino,bella corposa e di cio' ci rimaniamo in quanto,non ce l'aspettavamo.Ma la GL EVENTS e l'ente Fiera di Rimini non si sono lasciati cogliere impreparati,anzi hanno risposto con efficacia immediata,meglio che Mazinga Z ad un attacco del Dr.Hell all'istituto di ricerca fotoatomica!;-)

Ci fanno disporre su tre file ed in meno di 10 min siamo "dentro",raggiunti anche dal puntualissimo Daniel in colonna (sincronia perfetta,lui c'e' sempre che arriva come il cacio sui maccheroni...!!-ndr): ci assegnano come zona il D-6..



..che all'inizio,vedendolo una volta scesi mica ci convince,eh!:-)
Pero' osservandolo meglio,e qui ringraziamo Oscar per il suo colpo d'occhio e le sue abilità "parcheggiatorie" che gli derivano dall'esperienza dei raduni tuning, troviamo come valorizzare al massimo lo spazio assegnatoci e non solo..con BAR/TAVOLA CALDA attigua, con uscita attigua (trasformata subito in "zona fumatori"..) e soprattutto,gli indispensabili bagni (sempre puliti per tutta la durata della due giorni,puliti piu' volte al di -ndr). Con queste enormi potenzialità, visto che c'hanno assegnato uno spazio di collegamento tra due padiglioni...subito scatta, dopo le manovre imposte dal nostro Oscar, il valorizzare al MASSIMO il nostro stand, che per tutta la durata della manifestazione,senza falsa modestia alcuna,era uno dei piu' curati,raffinati e visitati,anche per forza ma non solo come vedremo,vistane la strategica ubicazione..

Subito le maestranze esperte sul campo iniziano a compiere il lavoro e TUTTI,nessuno escluso hanno aiutato a realizzare l'opera..







Lo striscione è stato ancorato in totale sicurezza alle ruote della 147 di Stefano e della SportWagon GTA di Oscar..



..e qua potete osservare le fasi di "calibrazione" dei superbi supporti autoportanti realizzati nientechepodimeno dal nostro invicibile vice Gianni/MarlboroMan in questi mesi,tra gennaio e marzo dove ci siamo preparati per questo My Special Car,lavorando appunto "di nascosto" agli occhi dei piu'...;-)





..ed il risultato finale è stato un impatto d'effetto veramente..in quanto seppur ci fossero DUE corridoi di raccordo fra i padiglioni suddetti, da una prova ottica effettuata da uno dei padiglioni adiacenti,la gente preferiva passare per il nostro..vedendo appunto l'imperioso striscione Alfa Romeo..



Ma il nostro processo di terraforming non si è fermato mica qua..come potete vedere ci siamo impegnati,per essere degni al massimo del Marchio che rappresentiamo,di provvedere alla sistemazione di quanti piu' egide ed emblemi possibili..



..certo non sempre usando metodi ortodossi..ma nulla ferma lo Spirito Stile Alfa Romeo..





..e lasciatecelo dire,il risultato finale,apponendo le nostre bandiere a paletta ed il roll-on assieme ai drappi rossi fatti realizzare dal Faraone (che ringraziamo ancora..anche lui ha collaborato e tantissimo nel progetto "Rimini" - e merita ampiamente di essere nominato tra gli artefici del successo -ndr) assieme alla moquette grigia...beh giudicate voi..



Due ali di Alfa Romeo,divise per modello e tipologia..due GTV,un GTA SportWagon..



..e ben tre 147,allestite in diversi livelli di personalizzazione..



Da sottolineare,oltre alla "meccanica" fornita da Gianni nel creare i tubi autoportanti smontabili (rigorosamente verniciati rossi e su base cechio Alfa Romeo 75..) il grande impegno di Paolo nel trasportare pieno a TAPPO tutto il necessario, tra cui la sua inesauribile borsa di attrezzi..vero pozzo di San Patrizio nel fornrici,assieme alla sua competenza tecnica,aiuto negli allacciamenti elettrici..e non è cosa da poco...una mega prolunga professionale,allacciata correttamente,a norma e fatta passare in totale sicurezza (non era a vista per impedire che qualcuno ci inciampasse..) ha permesso ad ENTRAMBE le ali dello stand di usufruire di energia elettrica sulla due giorni..

Un aiuto SUPERLATIVO ce li ha dati la Duchessa fornendoci di TAPPI PER LE ORECCHIE ANTI-RUMORE:ci hanno protetto da tutto il rumore di cui siam stati vittime l'altr'anno e di risparmiare stress,forze e nervosismo sulla due giorni..



Personalmente abbiamo potuto assistere ad un totale spirito di squadra,di quelli che sanno di appartenere ad un gruppo,che in molti definiscono,forse oramai non piu' semplicente,o a caso,"la family". Come in tutte le "family" si puo' anche avere un' opinione diversa ma quando c'e' da dimostrare la forza sul campo,in pochi ad oggi tengono il nostro passo,perchè noi ci crediamo in questo Marchio,ci crediamo oltre ogni limite ed il rapporto umano che ne deriva è il naturale "karma" che ci investe di sensibilità reciproca nel rispettarci e volerci bene nello stare assieme,condividendo questi momenti.Scontanto?No,nel 2011,non lo è proprio...siamo felicissimi del lavoro svolto e di compagni migliori,l'un per l'altro non potevamo essere!





3. LA MANIFESTAZIONE SUI DUE GIORNI NEL COMPLESSO DI CIO' CHE ABBIAMO VISTO: sulla due giorni ne abbiamo visto di cotte e di crude, come ogni anno passato sia come espositori, che come visitatori. Non staremo qua a dire che abbiam visto spettacoli di dubbio gusto,al limite della demenza perchè non sta a noi dirlo, ma soprattutto nessuno si deve permettere di farlo in quanto questa,volente o nolente,del tuning è la singola espressione creativa del proprietario del veicolo,ad esso stesso applicato..



..ok,il "Mertz" mod. "carro funebre" rasenta la comicità,ma ci sta pure tutta in una manifestazione dove la creatività è il suo fulcro e ridiamoci su per diamine!:-)



Ed un applauso al proprietario che per il 2° anno lo espone dai,concediamoglielo!:-)
Ovviamente abbiamo realizzato una serie di panoramiche di scatti che spaziavano a 360° sui modelli esposti,di tutti i club d'Italia presenti,da nord a sud dell'italica penisola.I numeri ufficiali della manifestazione a cui vi rimandiamo a fine lettura della presente,lo testimonieranno, di quanta solidità di riscontro, gode questo evento NAZIONALE. Abbiamo cercato,per quanto possibile di ricercare stand di Aziende o Brand presenti..







Ci colpisce personalmente la COSTANZA di certe aziende sempre presenti,che ci credono nell'esser vicine agli appassionati in eventi di importanza e rilevanza come questo,l'unico in pratica a livello nazionale,come la presenza di nuove aziende che "provano" a far breccia nel panorama del settore stesso,e giustamente diremmo noi in quanto ci danno la possibilità di saggiarne i prodotti sul campo,come abbiam visto anche con dimostrazioni di tipo pratico in loco..







Stupisce invece,l'assenza di grandi marchi,fin troppo poi reclamizzati,soprattutto da sedicenti (illegali) venditori ambulanti,che se qua dovrebbero esser presenti non lo sono, preferendo farsi rappresentare poi magari da bagatti di periferia per attirare la pischelleria ai raduni nelle sagre.Se questa è la politica del marketing italiano, che non sa mai reagire e solo puntare il dito contro il fisco ma poi trarre profitto da vendite "particolari"..beh siamo ben messi! ;-)

Presenza di aziende che rimpiazzano quelle di un tempo che eran presenti,che danno un po' di "respiro" al panorama,ma respiro di aria fresca. Speriamo negli anni a venire di vederne sempre di nuove.

Per quanto riguarda tutto cio' che abbiam avuto modo di "vedere",vi rimandiamo ai link dei due album ufficiali, a fondo pagina..;-)


4. LA MANIFESTAZIONE SUI DUE GIORNI COME TIPOLOGIA DI VISITATORI: ne abbiam visti di tutte le età e di tutte le generazioni. Sia di timidi curiosi che lanciavano un'occhiata alle auto fieramente schierate,che di sedicenti "esperti" che criticavano,che di modesti ma intraprendenti avventori che ci chiedevano informazioni di ogni genere..





C'han fatto visita anche FEDELISSIMI del Marchio che piu' di cosi' non si puo', per davvero..



Questo simpatico ragazzo di Foggia..guardate con quanto orgoglio esibisce il Drago Visconteo impresso a fuoco sulla sua pelle!E non in senso letterale!:-)

Il punto di forza del nostro stand,dato dalla sua posizione,era anche dell'esser al riparo dall'eccessiva musica/rumore assordante,e cio' ci ha dato la possibilità non indifferente di esser "visitati" con calma,a dispetto anche di chi era disposto nei padiglioni adiacenti,e che forse "si mescolava" l'un l'altro..alla lunga vagare per i padiglioni stessi è stancante per chiunque e non porta magari i visitatori a tutti i punti raggiungibili,per ovvi motivi di stanchezza galoppante..;-)

In sintesi?A noi c'e' andata di lusso..e ne siamo soddisfattissimi...

5. LA MANIFESTAZIONE SUI DUE GIORNI DEI CLUB PRESENTI: abbiamo avuto piacere di incotrare moltissimi club regionali di appassionati..in primis, di buon mattino del sabato, ci han fatto visita i ragazzi dell'A27 Racerteam,guidati da Mattia..



..e poi in pomeriggio abbiamo incontrato il TTC,sempre ben rappresentato dal mitologico Capitan Fabio,vera colonna portanto di spirito,di verve e di impegno dei ragazzi del Trieste Tuning Club..



Siamo stati visitati anche dai grandi MetaMorphosi..



..e dai ragazzi del Nord Est che assieme a quelli del "The Fashion" hanno avuto il piacere di condividere la gioia di vincere assieme la coppa di club tuning piu' numeroso..Ci dispiace sul serio di non avere uno scatto del momento..



Presenti ovviamente un'infinità di club nazionali ritratti sempre negli scatti dei due album ai quali vi rimandiamo,giunti anche da 800 Km di distanza...







...come testimonieranno le premiazioni di domenica dei 5 club piu' distanti!!

6. LA MANIFESTAZIONE SUI DUE GIORNI COME PREMIAZIONI: sinceramente,vi rimandiamo al sito ufficiale del My Special Car dove in ogni caso,per motivi non dipendenti da noi, non si troveranno TUTTE le singole 267 PREMIAZIONI effettuate!!;-)

Quello di cui,noi come club MONOMARCA possiamo,e dobbiamo andar fieri, è sicuramente il fatto di esser stati investiti vincitori del trofeo "BIGGEST MONO CREW" ..a totale sorpresa,comunicatocelo con una telefonata alle 11.30 del mattino,previa visita di un membro dello staff al nostro stand..





Trofeo che concretizza,quest'anno,il 2011,tutto l'impegno che ci abbiamo messo nel partecipare da SOLI,contro tutto e tutti diciamocelo, orgogliosi del nostro Marchio..



Questo premio lo dedichiamo a TUTTO IL CLUB,a tutti quelli che con infiniti SMS ci hanno salutato da casa,a tutti quelli che via forum,via email e via FB hanno abbattutto le distanze,a tutti coloro i quali avrebbero voluto esserci ma non hanno potuto,a tutti voi,di STILE ALFA ROMEO.



Un trofeo che concretizza,tutto l'impegno che ci mettiamo SEMPRE in ogni singolo evento,in ogni singola avventura,in ogni singolo attimo della vita di questo club.
A voi e per tutti voi,questo trofeo dedichiamo!

Ma anche agli EROI di questa mitologica trasferta di 360 Km:

- Gianni/MarlboroMan 76 con il suo GTV 2.0TS;
- Paolo/IL TURCO & Valentina con la 147 1.9 MJtd;
- Stefano M. e Stefano 2 con la 147 1.6 (!);
- Oscar/Brivido GTA con la sua SportWagon GTA;
- la Duchessa con il GTV V6TB;




..e portare a casa un trofeo da una manifestazione NAZIONALE,ragazzi,è un'impresa non da poco!Siamo orgogliosi di averlo PER l'ANONIMA e per far conoscere sul CAMPO la dedizione e l'impegno verso il nostro amato MARCHIO,non solo dove è ovvio e scontato,e forse non serve perchè è consolidato e oramai roccaforte di ideali, ma proprio vicino anche alla sensibilità giovanile e non solo,che spesso ci vede come un Marchio "vecchio"...non è affatto cosi',anzi non siamo "solo" cosi':ce ne sono di club con una siffatta mentalità,e li rispettiamo.Ma li lasciamo frequentare a chi se ne trova in sintonia:noi siamo pervasi da argento vivo,e scusateci se è un difetto..



7. IL DIVERTIMENTO e L'INTRATTENIMENTO: beh.. qua sfidiamo a guardarvi le oltre 700 foto per NON TROVARLO!!;-) Tutti i due giorni ne sono stati pervasi,anche nei momenti piu' duri (il rientro)..

Grande animazione sicuramente offerta dal PEPENERO e dalle PEPERINE,che hanno adirittura ballato e si son esibito sul palco antistante lo stand di ELABORARE, per dirne una...la piu' famosa sexy disco d'Italia ne ha da vendere ragazzi..







Grande animazione sia il SABATO POMERIGGIO CHE LA DOMENICA con questo favoloso locale che tutto ha,meno che di volgare e che i perbenisti/e - maliziosi/e per una volta vadano a quel paese,perchè l'aria che ne abbiam respirato sabato sera,per un paio d'ore era tutto meno che volgare..anzi!;-)



Cliccate QUI - per la goliardica missione riuscitissima grazie al Boss del PepeNero, il suo mitologico Capitano,Leonardo,un grande davvero che pubblicamente RINGRAZIAMO!



Al suono di "...avete già vinto.." da lui pronunciato, STILE ALFA ROMEO FA INDOSSARE AL CAPITANO DEL PEPENERO IL CAPPELLINO UFFICIALE DEL CLUB!!!!



E di divertimento,veramente ne troverete a bizzeffe e narrarlo tutto sarebbe IMPOSSIBILE perchè il DIVERTIMENTO di Stile Alfa Romeo va vissuto momento per momento, di minuto in minuto..













..questa breve carrellata solo a conferma di quanto detto sopra..ma mica finisce qua!:-)

8. L'INFERNALE VIAGGIO DI RIENTRO: Alla partenza il traffico era disumano,troppo imponente per essere un "semplice" accodarsi di auto di appasionati del My Special Car:difatti in colonna,di auto elaborate,ce n'erano pochissime e ci siamo resi conto,che prima di immetterci in autostrada,ci saremmo imboscati da soli in una trappola semi-mortale...si è deciso di procedere,contro tutte le previsioni del caso,per la ROMEA...



Capitanati da Oscar,felicissimo di condurci col suo porta-morti argentato per la Romea (motivo di discussione nei gg precedenti su chi venisse giu' per l'autostrada o per là...),pure lui ci rimane di sasso,alla pari dell'espressioni delle statue dell'Isola di Pasqua, sull'infinita coda che per decine di Km (130 min da TOM TOM con TMC...) e dal passo di aver percorso 30 Km in due ore!!!! ;-)



Dopo un consulto via RADIO (ragazzi...COMPRATEVELE perchè stavolta veramente son servite..chi era tagliato fuori dalle comunicazioni ieri ha avuto grosse difficoltà anche nelle singole fasi SUCCESSIVE del rientro:prima di tutto dall'aver compagnia chi era solo (Gianni in primis..) e per le indicazioni di cambio direzione,sorpassi da ASSASSINI effettuati da furgoni BULGARI (non tutti i BULGARI saranno assassini,ma i furgoni di ieri lo erano tutti targati..:-( ) e DEFICENTI che sulla ROMEA si credevano campioni di F1 con manovre al limite della decenza..



Tornando all'incolonnamento,Il Vice Presidente ed il Presidente hanno iniziato,con l'apporto anche del Turco,ad intonare non proprio inni di Gioia..



Da dire che NONOSTANTE ALL'UNANIMITA' sia stata decisa la colpa sua..(comicamente sia chiaro..:-P )



giusto per trovare,dopo quello NERO DEI BOSCHI,quello ESPIATORIO di CAPRO,Oscar è stato gentilissimo nel metterci a disposizione tutta la sua scorta di viveri che aveva nel bagagliaio,bibite comprese, per ovviare all'incolonnamento,un grande!



Non è proprio l'ideale di crocerossina/infermiera sexy che ci si puo' aspettare :P ma almeno ce la siamo passata grazie a lui! ;-)
Abbiamo deciso quindi,e nella nostra decisione siamo stati suffragati da una parte della delegazione del CORSA CLUB ITALIA,che tornava proprio come noi in Veneto/FVG, di fermarci al primo buco utile a vista,a portata ottica di tabella (procedevamo di 1 m in metro...:-( )



La scelta è stata a Cervia in un'ottima pizzeria,che ha capito IMMEDIATAMENTE i nostri bisogni e ci siamo trovati veramente non bene ma di piu'...e tra il nostro gruppo di Alfisti e quello dei ragazzi del Corsa subito è scattato feeling ed abbiamo trasformato la cena in un vero e proprio momento di relax e divertimento,necessario per stemperare la tensione delle due nefaste ore precendenti...



Siamo ripartiti ed abbiamo affrontato,si una Romea finalmente libera:da notare che Daniel,l'unico di noi ad aver proceduto, appena verso le 21.30 ci ha detto che la strada era finalmente libera e che ad altezza IMOLA in autostrada,alle 18.30 c'era ancora colonna... :woot: :woot:
A nulla sono valse le nostre richieste di informazioni al CIS (un ente da sopprimere per quel che ci riguarda,dopo cio' che è successo ieri..), alla Polizia Stradale ("..sarà il traffico di quelli che escono dal Mirabilandia unito ai primi bagnanti...") e siti WEB di riferimento...da quello che abbiamo saputo poi,ci sono stati ben TRE INCIDENTI,di cui uno di un tir rovesciato a BOLOGNA,punto nevralgico del sistema autostradale italiano... :-( MAI SUCCESSO IN TANTI ANNI DI MY SPECIAL CAR un rientro del genere con concomitanza cosi' assolutamente NEGATIVE a livello di traffico.. :unsure: :unsure: (stiamo prendendo le nostre contromisure Wodoo per ovviare a tutto cio'... :-))

Abbiamo effettuato due soste,una in un piazzale lungo la Romea...nel paese di VACCOLINO..





...dove se il nostro prode VICE bevcosi' tanta acqua siamo messi veramente malaccio eh!! :D :D Si denota tutta la tensione della situazione,ed una in AutoGrill sulla tangenziale a Mestre,dopo si è "provato" il lettore DVD di uno dei ragazzi del gruppo che si è aggregato a noi...







Nell'oscurità della notte, la compagnia reciproca,ed il "coprirsi" le spalle da pericoli di sorpassi azzardati, camion violenti, furgoni impazziti, auto di BatMan sfreccianti e il malefico colpo di sonno...è stato fondamentale...tra radio e telefonate di controllo,tra il preoccuparsi per ognuno di noi e se stavamo bene,abbiamo "percepito" quel senso di umano,che è alla base dei rapporti di amicizia reciproca e non solo. Siamo stati degli splendidi compagni di viaggio,di migliori non potevamo trovare e ce la siamo cavata alla grande,anche quando,ahinoi, sia per il Duca/Duchessa ed Oscar son crollate le batterie (in attivo oltre 7/8 ore di rientro... )..sembrava l'affondare del TITANIC che rimaneva senza corrente,l'esser "tagliati" fuori... :-( ma è andato tutto bene,davvero e dopo averci salutato con Oscar che ha preso per BELLUNO,noi altri,ci siamo salutati a CalStorta..



.e possiamo dire,che il PIU' DURO RIENTRO DA TRE ANNI A STA PARTE ce lo siamo sparato,artigliato,conquistato e VINTO!!!



..perchè quelli di Stile Alfa Romeo...NON MOLLANO MAI!!!! :P :P :P

UN SINCERO,ULTIMO,DOVEROSO E SENTITO,RINGRAZIAMENTO A TUTTI I SOCI (ed amici,fidanzate,etc etc!! :-) ) CHE HANNO PARTECIPATO A QUESTA STREPITOSA,PER NOI,EDIZIONE DAL PRIMO GIORNO DI VIAGGIO,A QUELLO DI RIENTRO:

MARLBORO MAN/GIANNI
IL TURCO/PAOLO
VALENTINA
STEFANO
STEFANO 2
DANIEL
SERENA
OSCAR

COMPAGNI DI RADUNO,DI VIAGGIO,DI TAVOLA,DI AVVENTURE IMPAGABILI!!!
ED IL PROSSIMO ANNO VOGLIAMO CONDIVIDERE LE EMOZIONI ANCORA DI PIU' DAL VIVO CON OGNUNO DI VOI!!


Album ufficiale 01 - SABATO 02 aprile qui: https://picasaweb.google.com/stilealfaromeo3/EVENTOMULTIMARCA01MYSPECIALCAREd2011Rimini1aParte?feat=directlink




Album ufficiale 02 - DOMENICA 03 aprile qui:
https://picasaweb.google.com/stilealfaromeo3/EVENTOMULTIMARCA01MYSPECIALCAREd2011Rimini2a?feat=directlink



Link ns. FORUM per VIDEO RIPRESI durante l'evento: http://stilealfaromeo.forumfree.it/?t=53011196&st=45#entry448849372

Link ns. FORUM x il TOPIC RELATIVO ALL'EVENTO: http://stilealfaromeo.forumfree.it/?t=53011196

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required