16 ottobre 2010

17ma Trieste Opicina Historic - TRIESTE (TS) - 16 e 17 ottobre 2010 - 1a giornata

La "Trieste-Opicina Historic", gara di regolarità classica, che vede in pista auto d'epoca in arrivo da tutta Italia e dall'estero, in scena questo week end.



La manifestazione è organizzata dal Club dei Venti all'Ora a beneficio degli appassionati del settore e anche del pubblico ,che da sempre segue con curiosità la corsa da piazza Unità e lungo il tragitto.



Grande il successo della passata edizione, che ha visto scendere sulle strade della città piloti conosciuti e automobili considerate dei veri gioielli. Ad aderire, tra gli altri, l'equipaggio Ferrari-Ferrari, vincitore delle Mille Miglia 2009 con la BugattiTipe 1927 e Moceri-Labate, a bordo dell'Alfa Romeo Disco Volante del Museo Storico Alfa Romeo, unico esemplare al mondo, vincitori del trofeo Aido 2009. Tra i protagonisti della giornata a ottobre, alle griglie di partenza, anche Maria Teresa Bassa Poropat, presidente della Provincia, il sindaco Roberto Dipiazza e l'assessore comunale alle finanze Giovanni Battista Ravidà.



La manifestazione quest'anno si articolerà in due giornate e avrà come punto di riferimento principale piazza Unità, dove, come l'anno scorso, gli amanti d'auto d'epoca, ma anche il pubblico che desidera seguire l'evento, potranno osservare da vicino le splendide quattro ruote. Il percorso toccherà alcuni dei luoghi simbolo del Friuli Venezia Giulia, sotto il profilo culturale e storico, e darà quindi la possibilità ai tanti partecipanti che arriveranno da fuori regione e da altri Paesi di conoscere le bellezze e le caratteristiche del territorio. Il tragitto completo prevede 550 chilometri complessivamente e sconfinerà anche nella vicina Slovenia.





«Le manifestazioni di Regolarità - spiegano Marco Rodda, Maurizio De Marco, Paolo Grava e Tiziano Conca capofila della kermesse - offrono spazio alla spettacolarità nei momenti della partenza e all'arrivo, ma attraverso un'inedita ”architettura” di gara noi vogliamo creare le premesse per un'inversione di tendenza, vogliamo offrire un momento di divertimento per tutti, spettatori e partecipanti. Vogliamo far crescere in modo constante l'appuntamento che - sottolineano - il prossimo anno festeggia i 100 anni, un traguardo davvero prestigioso e importante».



Nata nel 1911, nello stesso anno del Rally di Montecarlo, la corsa ha attraversato quasi un secolo di storia, con una sfida tra leggendarie vetture fabbricate non oltre il 1971, che nel tempo non ha perso il suo fascino e che continua ad attirare l'interesse di centinaia di collezionisti e di appassionati, che hanno inserito Trieste nelle tappe obbligate tra gli appuntamenti del settore.
È stato anche completato e arricchito con video e approfondimenti il sito ufficiale dell'evento www.triesteopicinahistoric.com, dove è possibile rivivere i momenti più belli delle passate gare, aspettando l'edizione 2010.

Immancabili esemplari di altissimo livello,pregio e palmares sportivo come ad esempio questa Lancia Stratos..



Presente anche AERRE CAR, nostro main sponsor, alla manifestazione, con la loro stupenda,ancora fresco di restauro, vettura..





Veramente bellissima la cura riposta nel riportare alle condizioni originali di questo esemplare..



Inoltre è realtà di fatto la collaborazione con un ente benefico (AIDO) cui dar voce e visibilità durante la manifestazione.



Stamattina,durante il "parco chiuso" delle verifiche tecniche abbiamo avuto modo di effettuare moltissimi scatti di prestigiose vetture del passato, ma è INEVITABILE che il nosro Cuore Alfista non si sia emozionato sui due esemplari inviati direttamente da Arese,che dimostra quanto forte sia il rapporto tra il Club Venti all'Ora, club organizzatore dell'evento, nella figura del suo Presidente Maurizio, e gli organi dell'Automobilismo Storico..



Nell'avicinarsi ai Cento Anni della Trieste Opicina,che coincidono con i CENTO ANNI DELL'ALFA ROMEO...





...l'appuntamento della Casa di Arese non poteva che essere cosi' forte e presente sul campo con esemplari di vero pregio,fuori dal comune!



Onorati di veder sfilare sulle Rive di Trieste dei simili e siffatti gioielli di tecnica autobilistica,a testimonianza che il Museo di Arese è un Museo VIVO con esemplari sempre attivi,presenti e partecipi nelle manifestazioni di alto livello che contano, sia a livello nazionale che internazionale.









Presente il reparto di assistenza ufficiale Alfa Romeo sul campo,con il so ineccepibile staff..



Oltre all'Alfa Romeo "ufficiale" presente anche l'ESERCITO con questo meraviglioso esemplare OMOLOGATO RIAR numero 20,come dalla storica targhetta a testimonianza di tutto il tempo,strade e Km percorsi...





Noi di Stile Alfa Romeo,siamo onorati come club affiliati al RIAR, nella giornata di domani 17 ottobre,durante la gara di regolarità, di esser presenti sul campo come addetti di percorso
per dare tutta la nostra concreta disponibilità per permettere il regolare svolgersi della manifestazione tra le 9 e le 13,a prescindere dalla condizione climatica. Un impegno onorevole che testimonia la nostra passione nel sostenere a spada tratta manifestazioni di prestigio e di alto livello, contribuendo a renderle ancora piu' belle per attirare ancora piu' pubblico a questo fantastico mondo.



Gli equipaggi intanto sono partiti alle 12 per far ritorno questa sera,come da programma in piazza Unità d'Italia,per la cena di gala. E domani ci sarà appunto la gara di regolarità sul percorso "classico" della Trieste-Opicina.

Vi lasciamo in compagnia della visione di questi scatti, la prima parte del ns Album dedicato alla manifestazione:



Link diretto PhotoAlbum:
http://picasaweb.google.com/stilealfaromeo2/Evento0617maTRIESTEOPICINA?feat=directlink

Link ns forum:
http://stilealfaromeo.forumfree.it/?t=45956333

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required