12 ottobre 2011

34° Cividale Castelmonte - Cividale - (UD) - 09 ottobre 2011

La gara, la cui prima edizione è datata 1959, è stata inserita da qualche anno tra gli “eventi” sportivi e turistici della Regione Friuli Venezia Giulia e, da sempre, è appuntamento fisso della Città di Cividale.

Stile Alfa Romeo,come club affiliato RIAR è onorato di esser stato il PRIMO CLUB, anche quest'anno,per la 2a volta consecutiva,la prima nel 2010, l'apripista davanti a tutti.



PRESENTAZIONE EVENTO

Unica del suo genere, la Cividale - Castelmonte, con i suoi oltre 6 km. di curve, tornanti, salti e tratti veloci è una gara con cui tutti i piloti, prima o poi, si vogliono confrontare; temuta e rispettata per la difficoltà e l'impegno richiesto, che va profuso a mani basse in quei pochi minuti, poco più di 3, di adrenalina pura.



Unica anche perché parte da una città “gioiello”, da pochi mesi (25 giugno 2011) entrata a far parte della lista dei patrimoni mondiali dell'umanità protetti dall'Unesco, e arriva ai piedi dell’altrettanto affascinante e meraviglioso Santuario di Castelmonte, territorio del piccolo ma “appassionato” Comune di Prepotto.

Qualche dato estrapolato dalla scheda tecnica a riprova della validità del tracciato?
Lunghezza km 6,6 - Curve n. 34 - Tornanti n.6 - Dossi n.1 - Varianti n.1 - Chicane n.1; il tutto da percorrere alla velocità media di oltre 120 km orari.



Gli oltre 225 iscritti dell’edizione 2010, uniti alle validità che spaziano dal Trofeo Italiano della Velocità in Montagna, ai Campionati Assoluti Austriaco e Sloveno, al Trofeo della Fia (Federazione Internazionale dell’Automobile) dell’Europa Centrale, ai Campionati di Zona, per continuare con l’interessante Campionato riservato alle vetture prodotte dalla KTM, la nota casa austriaca di moto, chiamate X BOW, erano il miglior biglietto da visita che si poteva avere per questa edizione 2011...

Il tutto, sia per le Auto Storiche, assolutamente da non confondere con le auto d’epoca destinate alle sfilate per così dire di “bellezza” automobilistica, sia per le Auto Moderne tra le quali si possono annoverare dei veri pezzi unici che, oramai, solo nelle gare di velocità in salita è possibile ammirare.



Dal 2005, abbandonato l’affollato mese di Luglio, la competizione, si svolge a Ottobre, scelta vincente sia per la competizione, che per la presenza turistica altrimenti, decisamente scarsa in tal periodo, con le verifiche delle vetture e dei concorrenti previste nella giornata di venerdì 7; sabato 8 si son disputati i 2 turni di prove ufficiali; domenica 9 la gara su 2 manche con il gran finale delle premiazioni a Castelmonte.

Stile Alfa Romeo, per il secondo anno consecutivo, ha preso parte alla parata di apertura PARTENDO IN TESTA DA APRIPISTA A QUALSIASI ALTRO CLUB/ASSOCIAZIONE PRESENTE ed in maniera del tutto autonoma e gratuita. I nostri soci non hanno versato nemmeno mezzo € per prender parte a questa parata e di cio' ringraziamo l'organizzazione che ce lo ha permesso.

Una grande opportunità per i nostri soci e la possibilità di esser protagonisti in questa giornata,per la 2a volta nella nostra storia di club.


L'EVENTO VISTO DAL NOSTRO CLUB



Per noi di Stile la mattinata della domenica 9 ottobre inizia molto presto, con una partenza da ogni dove della regione già alle 7 del mattino. Gli eroi di questa domenica sono molti e numerosi,come al solito:



- Duca & Duchessa su 146ti;
- Medo su 159 JTS;
- Ricky & Sandra su GTA;
- Il Poppa su 156 GTA;



- Roby2000TS e Lorenzo su 75 2.0 TS;
- Sonia E Peter su 147 GTA;
- Marco P. su 156;
- Cris & Samy con Lilly sul 75 INDY;
- Giorgio The Racing su 156 1.8 TS;



- Teo75Turbo con il cugino su 75 Turbo;
- Darione e Tesma su 147 GTA;
- Tony e Manuel su 155 1.7;
- Stefano M. su 147 1.6 TS;
- Stefano e amico sul 147 MJTD;

Alzarsi questa domenica mattina ci costa non poche energie in quanto,moltissimi di noi, sono ancora reduci dall'evento da noi stessi organizzati lo scorso 2 ottobre a Villesse, il 1° Raduno Alfa Romeo dell'Isontino.

Avendo questa grande possibilità,assolutamente la cogliamo al volo e portiamo alto il blasone dell'Anonima anche in quest'occasione:un'occasione speciale,ufficiale e rinomata alla quale non tutti sono stati,o potrebbero esser ammessi.



Questa tappa del nostro calendario stagionale vede anche il rientro in piena forza del nostro Robi2000TS,dopo la dolce luna di miele dalla quale sia lui che Chiara sono appena ritornati.Ancora auguri per il loro lietissimo inizio di vita a due!:-)

Lo spirito "Stile" è ben vivido nonostante la pungente aria mattutina che vede riunirsi il grosso del manipolo nel consueto parcheggio del noto mobilificio all'uscita del casello di Palmanova..



Tutti tosti,tutti pronti belli reattivi ed a palla:soprattutto "caldi"...ma non tanto per l'occasione speciale ma per la "prima" ufficiale delle nostre nuovissime FELPE DI CLUB...eh si..Stile Alfa Romeo nell'occasione dell'evento del 2 ottobre scorso ha consegnato la prima tornata di ordini raccolti ed è stato un gran successo:una ventina di ordini sono già stati soddisfatti ed evasi,con gran soddisfazione di chi oggi li già indossa per ripararsi dalla pungente perturbazione artica che ha investito da venerdi la nostra regione..



La Felpa di Stile riporta il nome del nostro club,che orgogliosamente,ognuno di noi se lo sente proprio e lo fa crescere di giorno in giorno: è bellissimo vedere questo "attaccamento" alla maglia da parte di tutti i nostri ragazzi.



Da notare anche una super new-entry di oggi..la seconda Alfa Romeo in famiglia Cris & Samy...non solo il Bertone ma pure uno splendido e molto ben conservato esemplare di Alfa Romeo 75 INDY,che appunto fa il suo debutto...



Il programma della giornata prevedeva l'arrivo in via Carraria 101,a marcia forzata da parte del Poppa, nuovamente battistrada provetto anche in questa occasione:è lui a guidarci per meandri e strade statali..



..l'Invincibile Armada si snoda come di consueto anche per i paesi che incontra al suo passaggio diffondendo Alfismo,quello sano,quello vero,quello che fa i numeri con la gioiosità di un ambiente giovanile, dove ci si diverte e si fa festa alla "sana maniera" per circumnavigare quel di Cividale ed approdare all'agognata meta di destinazione...



...dove già ci aspettano gli strepitosi Ricky e Sandra,che per condividere la giornata assieme a noi,sono venuti,come al solito,da quel di Vicenza già la sera prima pernottando in zona ovviamente..



L'imponente corteo delle nostre Alfa Romeo non passa inosservato e piu' di qualcuno dal parco chiuso scende "giu'" a vedere che si combina oltre quella transenna..ma anche noi "saliamo" a buttar l'occhio nel parco chiuso,che grazie agli accordi con la Direzione ci è possibile visitare ad oltranza..



..e di meraviglie da vedere ce ne sono tantissime,dal vivo..





..ma per noi appassionati Alfa Romeo mica ci fermiamo a questo STUPENDO ESEMPLARE che concorrerà,ovviamente,nella categoria delle storiche..no no no..anche quest'anno è presente il 155 V6 TI con livrea "YagerMeister"..



..che golosa ingordigia soddisfa i nostri occhi affamati di indomito Alfismo. Ma ovviamente ammiriamo anche per amore verso tutto l'universo automobilistico, come questa favolosa Lancia Stratos..



..anche per le altre perle della giornata,i concorrenti con le loro vetture settate da gara..



Ma il tempo incalza e mentre si distribuiscono i numeri per l'ordine della partenza fra noi..



Un po' di "pathos" dal di dentro inizia a salire prima di poter prender atto, ed esser protagonisti di questa ennesima impresa Alfista..



Tutti noi,bene o male,sentiamo quel "pizzicore" che precede la tensione del partire, perchè l'emozione di esser visti da centinaia di persone salire e,allo stesso tempo, esser responsabili della propria condotta di guida e di non compromettere in alcun modo la sicurezza del tracciato..









E dopo le ennesime,importantissime raccomandazioni atte a prevenire qualsiasi problema nella condotta della parata..



Si puo' procedere finalmente al via:i commissari e lo staff ci avvvisano che oramai,entro 10 minuti,arriverà il fatidico ordine di partire e dobbiamo essere pronti in qualsiasi momento..



Quest'anno siamo veramente in tanti:ancora di piu' rispetto l'anno scorso e coordinarci richiede un po' di tempo..



Ma nel giro di qualche minuto ci schieriamo secondo il nostro ordine prefissato interno, in base a quando ,poco prima, ci siamo distribuiti i numeri..



Sarà il nostro Matteo a partire in testa,ed a seguire il Poppa,mentre a chiudere lo schieramento,IL DUCA..



..e la visione complessiva è un bellissimo serpentone di Alfa Romeo pronte a snodarsi sui 6 km del percorso..poco ma sicuro,oggi il nome dell'Anonima lo terremo ben alto!

Ma qui succede un'incomprensione che,diciamocelo pure,andrà ad inficiare un po' tutta la parata..a causa di una banale,ingenua incomprensione,evidente nel video camera car del nostro Matteo qui sotto..



..farà si che il gesto di quello che doveva essere "solo" l'avanzare,viene inteso come partenza!D'altronde ci avevan detto di esser pronti a partire e noi siam stati attenti.Matteo parte,e se dobbiam dirla tutta,è una delle partenze non proprio piu' fra le piu' spettacolari a cui la sua 75 Turbo 1a serie c'ha abituato: d'altronde prima della partenza,si era detto proprio di non esagerare in virtu' della sicurezza.

Proprio Matteo viene fermato dopo la 1a curva,dopo la salita,come vedete nel video di cui sopra, in quanto l'organizzazione non aveva chiuso l'accesso in strada al pubblico. Questo ordine purtroppo non arriverà nemmeno dopo la partenza del restante gruppo,come potete vedere nel video qui sotto..



Organizzare un evento del genere comporta uno sforzo organizzativo oltre ogni limite ed immaginazione:purtroppo,e ripetiamolo purtroppo, questa edizione è incappata in qualche problema logistico del quale,al momento, non ci è dato sapere.

Quello che possiamo dire è che per evitare di causare qualsiasi incidente che avesse potuto solo che lontanamente coinvolgere delle persone lungo il tracciato, abbiamo proceduto a velocità di marcia ridottissima al di là delle ribadite raccomandazioni iniziali dall'organizzazione.
Non siamo stati messi nelle condizioni di poter offrire lo stesso tipo di spettacolo di cui il pubblico ha goduto la scorsa edizione,vedendoci trionfalmente salire..



..ma Alfa Romeo sempre prima di tutti son salite,questo è poco ma sicuro.Una volta riuniti tutti assieme sotto le pendici del Santuario..





..non solo abbiamo assistito alla salita delle vetture storiche..







Ma una volta terminata la loro epica ascesa,anche l'arrivo delle vetture regolarmente in gara di oggi,che man mano che arrivavano,si schieravano ordinatamente davanti ai nostri occhi..





..debitamente rifocillandoci nell'ammirare lo spettacolo..



Ma passano le ore ed arriva ben presto il momento di rimetterci in moto e raggiungere l'agriturismo scelto per l'aspetto conviviale di oggi:una scelta obbligata dal piacere di effettuare la sosta per il pranzo,da MISCHIS ovviamente..



..qui gioie,divertimenti ed ottimo tempo passato in compagnia..



..davanti alla mitica grigliata di carne,accompagnata da uno strepitoso frico iniettono allegria e divertimento..



..e d'altronde con una compagnia cosi'è impossibile non divertirsi..



Durante la sosta presso l'agriturismo,siamo stati onorati di ricevere la graditissima visita e relativi saluti da parte del Primo Cittadino della Città di Cividale del Friuli,il Sig. Sindaco Stefano Balloch che ha speso il suo prezioso tempo assieme a noi.



Il tempo di un piacevole caffè condito da un'intessantissima esposizione di idee e progetti e siamo già costretti a salutarlo in quanto i suoi numerosissimi impegni non gli permettono di ulteriormente permanere tra noi.



Siamo stati molto contenti, davvero, di questi bellissimi saluti,ricevuti in uno dei week end piu' intensi della città di Cividale stessa,peraltro:quindi ancora un applauso,da tutto Stile Alfa Romeo,viene rivolto al sig. Stefano Balloch per il suo gesto.

Intanto arriva anche l'ora di separarsi,in quanto i rientri...



..saranno lunghi ed impegnativi come quello dei nostri Ricky e Sandra dalla lontana Vicenza..



..oppure tutti i ragazzi della nostra sezione di Treviso:Tony,Manuel ma non solo..



RINGRAZIAMO TUTTI I SOCI CHE HANNO OGGI PARTECIPATO A QUESTA PARATA DELLA 34ma CIVIDALE CASTELMONTE :UN'EDIZIONE MOLTO DIVERSA,PROFONDAMENTE DIVERSA DA QUELLO CHE AVEVAMO AVUTO MODO DI VEDERE L'ANNO SCORSO.

IL CLIMA E' STATO TENUTO ALTISSIMO COL DIVERTIMENTO DEI NOSTRI SOCI,I RAGAZZI DI STILE ALFA ROMEO,CHE COME SEMPRE,SONO GRANDISSIMI!


Link evento ns. forum qui:

Link Foto Album qui:

SlideShow:










Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required