10 giugno 2012

31° Susret Alfa Kluba Rijeka (HR) - Rijeka 02 - 03 giugno 2012

INTRODUZIONE ALL'EVENTO

Il Club degli Amici Croati "Alfisti HR - Alfa Klub" ha organizzato nello scorso week-end del 2 e 3 giugno una kermesse internazionale alla quale hanno partecipato equipaggi croati,sloveni, bosniaci ed italiani.

Un vero e proprio meeting internazionale che si ripete ogni anno con sempre grande attrattiva di partecipazione da parte degli appassionati:gli equipaggi presenti erano oltre 100 e di considerevoli distanza chilometriche percorse per esserci,qui a Fiume e poi nel gran finale dell'evento a Grobnik!

Il programma della manifestazione era diviso sulla due giorni:

Sabato 02
13,00 - 13,30 - ritrovo a Vrata Jadrana (Autogrill prima di Rijeka) in direzione Pula;
13,30 – Partenza verso il Parco prirode Učka;
15,00 – Partenza dal Parco prirode Učka verso Lovran, pizzeria „Delfino”;
17,00 – Partenza verso kartodromo Preluk;
19,00 – Partenza dal kartodromo Preluk verso Platak;
20,00-20.30 – Platak mali dom Sušak, cena e pernottamento;

Domenica 03
-  8.30 fino alle 9.30: colazione;
-10.00 : partenza verso Rijeka al punto di incontro;
-10.30 : formazione colonna davanti al casello autostradale;
-10.30 : partenza colonna scortati dalla Polizia;
-11.00 : arrivo al Korzo (centro città di Rijeka);
-13.00 : partenza verso zona Grobnik per il pranzo a buffet;
-16.30 : partenza verso la pista di Grobnik;
-17.00 : pista nell'autodromo internazionale di Grobnik;

Per questa,ennesima,argonautica impresa, ci siamo divisi in due delegazioni:la prima sarebbe scesa già il sabato,mentre la seconda,piu' corposa nella giornata di domenica.E vai di trasferta nel circus dei raduni di questa sfolgorante stagione 2012 che non ci vede fermi un attimo..!!

GIORNATA DEL SABATO 02 GIUGNO


Equipaggi presenti all'appello: Alfetta con Randy & Marty e Giulietta QV col Duca & Duchessa.Tra l'altro da sottolineare la presenza ufficiale della Giulietta QV,una bestia da 235 CV,messaci a disposizione dall'organizzata AERRE CAR - sede della nostra Segreteria di Club per esserci piu' vicini in questo raduno dal tono internazionale ma allo stesso tempo "vicino" di casa:stiamo sempre parlando della zona dell'Alpe Adria, tanto a noi cara.
Partenza alle 11.00 circa per arrivare nel punto prefissato dell'incontro in perfetto orario,come da manuale: alle 13.00 siamo arrivati presso l'Autogrill per ripartire con tutta l'allegra carovana - ringraziamo sia l'accoglienza dei ragazzi degli Alfisti HR che in particolare l'amico Mladen per la sua estrema disponibilità e gentilezza nel starci accanto.

La salita verso il Parco Učka è bella "corposa" e lascia presagire le gesta che si compiranno nelle prossime 36h in merito al percorrere strade che meritano di esser solcate dalle nostre Alfa Romeo:si arriva in uno splendido parco naturale la cui vista mozzafiato,ci lascia di sasso.Siamo passati dal livello del mare ad un punto estremamente alto,quasi una montagna a picco sul mare stesso!
Già notiamo esemplari e modelli molto interessanti come il 156 ex 1.8 TS portato,anzi TRASFORMATO in GTA 3.2 con degli interni in pelle personalizzati di prima scelta e qualità..

..veramente un ottimo lavoro di conversione sia motoristica che estetica che ha lasciato la bocca aperta ai piu'...ma anche l'Alfetta di Randy col suo stemma RIAR ben in vista sulla griglia anteriore, cattura lo sguardo di moltissimi estimatori e curiosi.

In questo caso,essere dei portavoce del RIAR all'estero è veramente un onore - e con piacere raccogliamo questo testimone in quanto portare alti i valori del nostro Marchio,tramite il Registro di cui facciamo parte, ci veramente sprona a far sempre meglio,di piu' e con costanza.

La discesa dal parco dell'Učka è altrettanto galvanizzante e ci porterà a percorrere lo stupendo litorale della cittadina di Opatija : ricca di curve incastonate in mezzo a palazzi di architettura quasi Art Noveau, la rendono estremamente piacevole da attraversare - alla pari del percorrere una perla del livello di Montecarlo per la cura con cui si presenta ai nostri occhi. Ovviamente sguardi di ammirazione misti a curiostià sono stati catturati dalla carovana Alfista e,non poteva esser diversamente!
Dopo una sosta presso un locale in zona,come da programma ci siamo recati presso il kartodromo Preluk:

 qua sono scattate due sessioni di kart veramente impegnative che hanno visto episodi degni della miglior F1 degli anni che furono. Sorpassi,toccatine,sportellate:il tutto con grande sportività e sempre nel rispetto ma ben lontani dal stretto "lassismo" dei kartodromi italiani...

occasione per provare sensazioni "che furono" e cosi' il nostro Randy nella prima manche porta a casa il 2° posto ed il Duca il 3° su 9 partecipanti della 1a manche.

.non male..la bandiera l'abbiamo tenuta alta e se non fosse stata per un'incomprensione tra noi due sarebbe andata anche meglio...!!:-) Intanto gli amici Alfisti HR ci hanno dato dentro con addirittura una 3° sessione che ci ha visto ripartire verso il Platak verso quasi le 20.00.

La strada per arrivarci è stata molto suggestiva:salita piena con quasi assenza di vetture che scendevano e quindi abbiamo avuto la possibilità di gustarcela "come si deve" - e come era perfettamente lecito anche in Italia venti anni fa,consentitecelo.

Tornanti secchi e curve ad ampio raggio hanno soddisfatto non poco la sete di asfalto delle nostre Alfa Romeo, nessuna esclusa:
tutti hanno fatto la loro parte per tenere alto il marchio nonostante il clima che - goliardicamente - proprio quando siamo arrivati tutti su abbiamo ribattezzato "Shining" in onore alla pellicola interpretata dal grande Jack Nicholson!

Una forte cappa di nebbia non voleva staccarsi dal cucuzzolo di questa splendida località montana:ma non ha assolutamente rovinato il clima della Festa che sarebbe scoppiato di li' a poco e che sarebbe durato fino alle 3 del mattino..almeno!!!!!

Cena prevista come da copione in questo ameno rifugio:il tempo di una doccia (!) e via di nuovo con gli amici dell'evento a scambiarsi opinioni, pareri e conoscerne di nuovi..tra tutti spiccano sicuramente - oltre a Mladen - il grande "Tonzi" -un personaggio di una simpatia e di un carisma unici,davvero!!

GIORNATA DELLA DOMENICA 03 GIUGNO

L'uscita dell'autostrada che ci porta al "Grobnik Automotodrom" dove i nostri fratelli Alfisti,quelli della Confraternita dell' "Anonima", ci aspettano come da programma è già bella piena di Alfa Romeo!

Siamo fra i primi ad arrivare e man mano che passeranno i minuti la colonna si amplierà sempre di piu'..siamo piu' o meno ai livelli dell'anno scorso!
Alle 10.15 l'imponente colonna di oltre cento Alfa Romeo,inizia a solcare il tratto autostradale in direzione Fiume/Rijeka..

E attraverso la zona industriale,arriveremo fino al stupendo centro storico, dove ci vorrà almeno mezz'ora per la sistemazione delle Alfa Romeo che sono veramente NUMEROSE (oltre le cento anche quest'anno -le abbiam personalmente contate..) grazie anche all'aiuto della Polizia locale.

Ovviamente il risultato finale è impagabile per impatto scenografico,emotivo ed attrattiva unica sia per gli abitanti della città che per i turisti domenicali.

Presente,in pratica tutta la produzione contemporanea e moderna,strizzando l'occhio con eleganza anche al retro' ed al vintage:a dire il vero la presenza di Alfa Romeo d'epoca e storica non è cosi corposa,come lo era stata l'anno precedente, ma cio' non toglie che gli esemplari presenti non solo hanno saputo emanare fascino durante l'esposizione, ma anche piu' tardi in azione,in pista!

Differenza tra il "contemplativo" appassionato italiano ed il "dinamico" appassionato estero è che le Alfa Romeo non sono tenute al chiuso in un box solo perchè c'e' un po' di pioggia o km in piu' da percorrere: sono delle Alfa Romeo perfettamente efficienti che si possono sobbarcare tantissimi km,quanti ne permette la loro cilindrata e..in pista danno anche l'anima!Perchè è cosi' che deve essere per un'Alfa Romeo di ieri, di oggi e di domani!

L'afflusso di pubblico,dalle 11.00 circa quando siamo arrivati,al momento della ripartenza è stato notevolissimo come si puo' vedere dalle foto e nelle due orette di "fermo" per molti partecipanti è stato possibile anche visitare il centro storico della città:una ghiotta occasione per accontentare curiosi, lady e fidanzate della situazione.

L'aspetto culturale in questo genere di eventi non viene mai trascurato e rappresenta anche la parte virtuosa dell'evento in quanto si possono mescolare week end splendidi nel nome dell'Anonima,senza doversi rintuzzare sempre in casa propria o per quanti accoglienti,propri paesi..portare il giro l'entusiasmo per il nostro Marchio è una delle nostre prerogative di club:siamo ben lieti di poterlo fare.

Presenti ovviamente membri del club organizzatore,cioè gli Alfisti HR, come anche altri nomi importanti - come ad esempio quello della "Scuderia di Zara".

Come non citare il recente record-man e presidente delle Kraski Gadje, il grande David Zega, proprio reduce dalla recentissima impresa di riuscire a mettere in piedi un corteo di ben 526 Alfa Romeo!


Dopo una piacevole pausa caffè e di totale relax, dove si è parlato anche di bellissimi progetti futuri che potrebbero coinvolgere le molteplici realtà locali - animate dalla voglia di cooperare vera e non dominate dall'ostracismo tipicamente italiano - facilmente percepibile anche nella nostra stessa regione ad esempio . arriva il tempo di partire dalla splendida location e di dirigersi verso il luogo scelto per il pranzo.

Il trasferimento è stata una fase delicata,in quanto implicava l'uscita dal centro di Fiume/Rijeka stessa ma ce l'abbiamo fatta tutti..
 Dopo aver pranzato spazio ancora per chiaccherare tra noi e con gli altri partecipanti dell'evento prima di arrivare alle 17.00 esatte in pista a Grobnik.





SESSIONE DI PISTA SUL CIRCUITO INTERNAZIONALE DI GROBNIK
Il Layout della pista è molto,molto interessante,davvero ed il fatto che non sia "allo stesso livello" ma disposta su piu' piani,ne rende il percorrerla veramente appagante:la curva parabolica uno spettacolo totale.

A tal proposito dobbiamo dire  la sicurezza è stata massima:disciplina, ordine e nessuna,ripeto NESSUNA testa calda che abbia messo a repentaglio l'incolumità propria od altrui con sconsiderati o scellerati gesti che siamo stati soliti vedere magari da altre parti. In pista nessun incidente, soltanto una foratura ad una gomma di un partecipante .

Tutto si è svolto nella massima regolarità:da dire che la pista ha delle ampie via di fuga ed essendo un autodromo vero e proprio,è bella larga e lascia spazio a tutti..ed abbiamo trovato anche noi il nostro nuovo campione..la "Tigre di Grobnik":Nicola!!:-)

Sono scesi in pista praticamente tutti:Alfa Romeo completamente stradali, preparate, d'epoca ed ovviamente moderne.

Divertimento da parte dei nostri di Stile Alfa Romeo al massimo con entusiasmo sia da parte di chi scendeva in pista per la 1° volta in assoluta,sia per chi non vi vedeva l'ora di ritornare. Ecco uno dei vari giri effettuati,nel video che vi andiamo a riproporre:

Veramente bello anche lo scambio di esperienze,sensazione e in certi casi dei mezzi stessi per incrociare le proprie esperienze.

Alla fine,verso le 18.30,dopo aver ringraziato l'organizzazione per averci fatto passare veramente una bella due giorni, si riparte verso casa:e chi piu' vicino,chi molto piu' lontano,tutti abbiamo un bel pezzo di strada da percorrere..

Ci siamo veramente divertiti godendo della compagnia fra noi,come sempre!

Ringraziamo l'organizzazione degli Alfisti HR per il bell'evento e soprattutto contiamo di tornare nuovamente nella prossima edizione,che siamo sicuri,si ripeterà!La volontà di far parte di questo vero e proprio meeting internazionale è fortissima!!

Intanto vi possiamo indicare tutta una serie di link web per rivedere le foto ed i video..

Link topic dedicato all'evento sul ns.forum QUI
Link Foto Album sabato 02 Giugno generico QUI
Link Foto Album sabato 02 Giugno KART RACE QUI
Link Foto Album domenica 03 giugno QUI
Link Foto Album domenica 03 giugno Grobnik Extra QUI
Link PlayList Canale YouTUBE QUI

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required