31 maggio 2012

7a FESTA ALFA ROMEO - WORLD GUINNESS RECORD - International Alfa Romeo meeting - 27 maggio 2012

"Festa Alfa Romeo" ERA il piu' grande raduno monomarca Alfa Romeo organizzato nell'arco di 3-400Km: potevamo tranquillamente metterlo nero su bianco e non solo: anche garantirlo..ed è giunto,aumentando esponenzialmente nel costante afflusso di partecipazione in 6 edizioni consecutive,ad un livello impressionate,inimmaginabile per un evento italiano..ma anche di livello europeo per raffinatezza degli esemplari partecipanti oltre che per il numero di equipaggi partecipanti.



Si è usato il passato,ERA in quanto è diventanto uno dei raduni monomarca Alfa Romeo piu' grandi del mondo ma soprattutto in grado di centrare il World Record Guinness ufficiale polverizzando il precendente di 312 Alfa Romeo inglesi in corteo,con un numero praticamente doppio..cioè 526!!!


Ladies & Gentlemen si sfida apertamente qualsiasi club italiano a fare di meglio: 526 Alfa Romeo in inarrestabile marcia hanno sancito il record del mondo:chi saprebbe far di meglio ci puo' sempre provare..
Stiamo parlando di 526 ALFA ROMEO schierate,fieramente ed orgogliosamente,sul campo:di qualsiasi trazione,di qualsiasi età,di qualsiasi modello con i relativi equipaggi che esibiscono con orgoglio quello stemma,quel Marchio a noi tanto caro e che in questa giornata non risparmieranno di macinare chilometri,di consumare pneumatici.Per noi di Stile Alfa Romeo, è la 4° edizione a cui come club prendiamo orgogliosamente parte: le edizioni precedenti hanno sempre segnato punte di 200-220 equipaggi anche in caso di maltempo ed immaginavamo che in occasione del Record ci sarebbe stata un'affluenza ancora maggiore rispetto al solito..ma 526 Alfa Romeo in corteo da vedersi è stato impressionante anche per noi!

INTRODUZIONE ALL'EVENTO
Gorjasnko,come già detto ,è appena a 5 Km dall'ex confine Italo-Sloveno: questa piccola cittadina,che ospita la concessionaria del Presidente del Club Organizzatore Kraski Gadje, un vero e proprio Appassionato con la "A" maiuscola,David Zega..

Non parliamo di una persona qualunque ma di un uomo che,assieme ai suoi collaboratori,ci ha sempre messo Cuore,Passione e Volontà a limiti estremi per arrivare a questi indiscutibili risultati puntando su elementi come semplicità,genuinità e divertimento.Un vero Alfista ,romantico e sognatore come lo siamo noi, che si è prefisso un obiettivo - che sembrava - irraggiungibile:un sogno che ha saputo concretizzare giorno dopo giorno in realtà,come si scolpisce una splendida statua da un basamento di marmo.
A lui,ed al club Kraski Gadje/Vipere del Carso,vanno i nostri piu' sinceri complimenti e congratulazioni: meritatissime, davvero.
Il nostro club,Stile Alfa Romeo ha cercato di sensibilizzare il piu' possibile - fornendo indicazioni utili,alberghiere e logistiche nonchè fungendo da punto di aggregazione per il versante italiano la mattina del 27 maggio, soprattutto per coloro i quali venivano da lontano e non sapevano la strada - l'evento stesso:in questo ringraziamo pubblicamente gli amici di Club Alfa, club affiliato RIAR come noi e Alfa Club per aver ospitato l'evento e lasciato postare sui rispettivi topic le news,gli aggiornamenti sia del PRE che del POST evento (ancora in corso visto la sua enorme portata).
Siamo stati ben lieti di collaborare con gli amici delle Kraski Gadje (trad. "Vipere del Carso" -ndr) in tal senso e dimostrare coi fatti che aiutarsi fra club - andando ai di là degli interessi personali del boicottare eventi - si puo'.Perchè la triste storia in Italia è proprio questa:moltissimi club (o certi nemmeno riconosciuti come tali..) che generano moltissimo fragore e chiacchere..la giusta "punizione" che si manifesta nel record della vicina e amica Slovenia.

FASE DI REGISTRAZIONE E PRIMA DELLA PARTENZA
I BANCHI iscrizioni,a partire dalle ore 8.30 sono stati letteralmente presi d'assalto dai partecipanti che si sono riversati da ogni dove: ovviamente Slovenia ma anche Croazia,Italia,Bosnia,Serbia e Austria.



Quindi benissimo si puo' parlare di evento internazionale per le forze in campo presenti.Equipaggi che non hanno guardato la distanza in km pur di esserci in questa giornata storica:alla fine poter dire "IO C'ERO" sicuramente sarà un summa di emozioni provate indescrivibili.
Le file di partecipanti, che hanno preso d'assalto i banchi iscrizioni erano interminabili, nel mentre che, molti equipaggi di continuo stavano affluendo per formare dei veri e propri "campi" di Alfa Romeo, circondando il piccolo paese di Gorjansko,perfettamente preparato a ricevere tutti questi appassionati.

Noi di Stile Alfa Romeo abbiamo guidato una carovana di una 50ina di Alfa Romeo composta sia da nostri Soci che Simpatizzanti che abbiamo avuto piacere di scortare con noi fino in Slovenia, partendo da Prosecco, dal Centro Lanza - punto scelto per l'incontro.


Le prime Alfa Romeo storiche e d'epoca che sono arrivate,sono state fatte posizionare in maniera che fossero andate a formare sia la testa del corteo in fase di movimento,sia per esser ammirate all'interno del campo sportivo - tutte una in fila all'altra per quanto lo spazio lo potesse permettere.Molte purtroppo sono rimaste "fuori" ma non sono di sicuro passate inosservate.
Grandissimo afflusso di club prestigiosi italiani come il "Venti All'Ora" ed il "RUOTE DEL PASSATO" entrambi federati ASI nonchè rappresentanti dell'"Alfa Club Dolomiti" solo per citarne alcuno fra i piu' noti. Presenti anche personalità del "vecchio" mondo Alfa Romeo che hanno visto nascere e prosperare la concessionaria della famiglia Zega:veramente un piacere vedere come l'asse della Passione si stia spostando verso luoghi e terre che sono in grado di valorizzarla per il grande pubblico presente.
Tirata d'orecchie - inevitabile - agli Alfisti locali, che pur sapendo della manifestazione non hanno partecipato: parliamo pure di boicottamento programamato,voluto a favore di eventi che, per quanto belli, di Alfa Romeo poco ne avevano il sapore. La logica del curare i propri interessi ed il proprio orticello prevalgono ancora nel raggio di 150-200 km,ma sono destinati ad infrangersi sempre di piu' col tempo: dopo spettacoli come questo,al solo costo peraltro di 5€ ad equipaggio, gli appassionati sanno cosa possono trovare e che emozioni vivere...nonostante cio' il Record è stato AMPIAMENTE stracciato da chi ,a queste piccole logiche clientelari, non ci da bado nè peso e sa scegliere già da adesso bene.

L'accoglienza è stata ottima grazie allo stesso David Zega ed a una presentatrice professionista che diramava le comunicazioni di servizio in diverse lingue per esser tutto comprensibile a tutti:veramente eccezionale lo sforzo per focalizzare l'attenzione di tutti verso l'obiettivo della giornata...il record,ma anche un tocco di classe aggiunta.


Gli esemplari esposti veramente erano di gran pregio ed intrisi di raffinatezza tecnica e stilistica come si puo' ammirare dalle foto in questo articolo:non basterebbe un libro - veramente - per rendere giustizia a tutte quante le bellissime Alfa Romeo presenti.














Presente anche una bella coreografia studiata ad hoc con tanto di orchestra,nonche di mercatini e di punti di ristoro-chiosco per soddisfare le esigenze dei partecipanti ed avventori all'evento.Essere qui,a Gorjansko è magica atmosfera:si respira nell'aria una palpabile emozione anche per chi,come alcuni di noi, è alla sua ben 4a edizione consecutiva.

E chi è novizio ne rimane stupefatto,ammaliato,ipnotizzato....non si vede raramente uno spettacolo del genere tutti i giorni...














Nell'attesa della partenza del corteo,i partecipanti ammirano com'e' stato allestito ed impreziosito il campo sportivo,che oltre ad ospitare l'evento in sè,ospita anche il tradizionale torneo di calcio a squadre che si tiene ogni anno in questa giornata..


Tantissimi gli equipaggi dei soci di Stile Alfa Romeo che hanno contribuito a rendere grande la giornata: la Duchessa su A.R.146ti, il VicePresidente MarlboroMan/Gianni & Lilly su A.R.75 1.6, Cris&Samy con Andrea su A.R.2000 Bertone, Randy&Marty su A.R. Alfetta 2000, Medo su A.R. 159, Ivan su A.R. 155 2.0 TS, Tony e David su A.R 155 1.7 T.S., Antoine su A.R. 75 1.8,
Adal e la famiglia Pavan su A.R. 75 Turbo, Paolo su A.R.147 JTDm, Sonia & Peter su A.R 147 GTA, Darione su A.R 147 GTA, il Poppa & Chiara con tutti i loro tre bamini su A.R. 156 SportWagon GTA, Gianluca & Vanessa con Giada su A.R 75 Turbo QV, Alduti & Lady su 33 Q.O.,Roberto e Mauro C. con le rispettive fidanzate su A.R. Brera,Ginko su A.R. 156,Nicola su A.R. 33 Permanent, il team 2m CAR con Giorgio Svara su 147 GTA Autodelta UK ammiratisima come vedete..

ed Il Duca & RobyK su F12...!!!Ma questi ultimi non solo saliti a bordo prima della fila di gente che accanto al nostro mitico furgoncino ha voluto farsi fotografare..d'altronde pochi club ne possiedono uno..


















Parecchi Soci oggi presenti oggi all'appello...!!Quando l'evento è grande,Stile risponde...sempre!Non ci si deve stupire di cio'..







Ritrovare poi adesivi "noti" fa un certo che...!!Ed in positivo ovviamente....
Esemplari in ogni caso,dalle storiche,a quelle d'epoca alle moderne veramente ben conservarti..non ci siamo trovati  davanti a mezzi trascurati o,peggio ancora,in cattivo stato.Tutt'altro,anzi:giudicate voi stessi dalle numerose foto presenti nei ben tre album fotografici a vostra disposizione.

Episodio curioso prima del via: l'F12 avrebbe dovuto esser rabboccato di benzina ma all'accensione del quadro abbiamo notato che cosi' non era stato fatto..no problem e via a risolvere il piccolo intoppo tecnico grazie alla squisita ospitalità degli abitanti della cittadina di Gorjasnko che ci hanno aiutato con taniche di ottima OMV a 100 ottani con cui dissetare il nostro amato F12...

E proprio di F12 parliamo un attimo:in quanto ce lo siamo trovati posizionato esattamente DIETRO la pace-car che avrebbe guidato la colonna:non ce ne siamo resi conto subito,a dire,il vero ma al momento della sirena del via,quando si è dato fiato alle trombe abbiam realizzato si che eravamo in pole-position!


Evento storico con mezzo Alfa Romeo storico..l'F12 dietro il battistrada guidato da David Zega in persona?Non ci potevamo credere noi,l' equipaggio a bordo..


..un grandissimo onore per Stile Alfa Romeo che David ci ha riservato e di cui - ulteriormente - lo ringraziamo.Le immagini dell'F12 che transita tirandosi dietro altre 525 Alfa Romeo è già parte della leggenda di questo evento..


e pensare che per 10 anni era fermo abbandonato in un campo:dal lontano 1969 che è stato immatricolato,questo furgoncino si sarebbe mai aspettato di ricevere cosi' tanta gloria?...No,nessuno se lo sarebbe mai potuto lontanamente immaginare..!!
CORTEO
Eroica partenza del corteo chilometrico piu' grande al mondo al quale abbiamo l'onore di partecipare..siamo tutti frementi ed impazienti di uscire a dimostrare a tutti il nostro orgoglio su strada..

..fase della partenza era indubbiamente la piu' delicata in assoluto:ai fini del conseguimento del record stesso in quanto la distanza tra un veicolo e l'altro, non poteva superare un determinato,prefissato limite.Per evitare problemi di surriscaldamento dovuti all'inevitabile procedere lentamente,nel primo tratto, si è intelligentemente scelto di agevolare le Alfa Romeo storiche e d'epoca ponendole alla testa del corteo stesso.


Le moderne e contemporanee,a rigor di logica,hanno sopportato piu' che perfettamente l'inevitabile calura dei primi km di marcia grazie ad un piu' moderno sistema di raffreddamento.Nessun partecipante ha avuto problemi tecnici di natura termica o cedimenti meccanici:tutto si è svolto nella norma piu' tranquilla possibile.




Le moderne e contemporanee si sono immesse regolarmente nel corteo,dopo che tutte le storiche erano partite:un grandissimo lavoro di ordine e metodo ad opera dei ragazzi dello staff delle Vipere del Carso: la loro competenza non è venuta a mancare nemmeno questa volta,quando si sono trovati con piu' del doppio degli equipaggi da gestire!
E cosi' sia...che inizi il corteo,l'immenso,infinito e trionfale corteo,della 7a Edizione di "Festa Alfa Romeo", il corteo compost da 526 Alfa Romeo è finalmente partito ed inarrestabile inizia la sua marcia..incredibile l'accoglienza del pubblico lungo la strada sin dalle primissime battute:tutti salutano,tutti fanno festa, tutti sono in visibilio..eh si perchè un corteo del genere non si è mai visto e,forse,mai si rivedrà piu'...

526 equipaggi,piu' di 1200 persone:un unico grande Drago che si snoda sulle strade della Slovenia imperterrito con le sue spire composte da modelli di ogni età ed epoca che hanno scritto la storia passata e recente del nostro Marchio..


Questo per molti non è un "semplice" corteo ma IL corteo per eccellenza: se il ritmo nel primo tratto per le necessità del record è stato lento nel secondo sarà tutta un'altra musica.Logistica chiusura incroci:32 minuti di Alfa Romeo hanno inchiodato lo straordinario staff al presidio loro preposto. Locations scelte con estrema cura con  panorami e attraversamento di paesi bellissimi - dove siamo sempre stati accolti da un clima di festa al 100%. siamo veramente partecipi del detto che certe strade si meritano di esser percorse da un'Alfa Romeo..

Nonostante fossimo muniti di radio PMR è da dire che su un corteo cosi' lungo le distanze hanno inciso negativamente sul sentirci fra di noi:c'erano "gruppetti" di Stile a seconda di come "son stati mescolati" in fase di partenza e conseguente ordine nell'enorme serpentone.In ogni caso sfruttando dei semplici "ponti radio" siamo riusciti a comunicare sullo stato OK di ognuno di noi dalla partenza fino all'arrivo del 1° tratto.


L'Emozione di essere alla guida dell'F12 personalmente,dietro al battistrada,pensiamo che l'equipaggio proprio non la dimenticherà. Straordinario e bellissimo:non ci sono parole per descriverlo e soprattutto nel rivederlo marciare e procedere in ogni filmato mandato in onda sui numerosi TG nazionali  della Slovenia alla sera:


..sulle testate della carta stampata il giorno dopo:































e nel cuore della gente che esultava come impazzita nel vedere questo "vecchio" furgoncino che voleva dimostrare che ha ancora tanto da dare, tanto da offrire e che il suo messaggio è profondo:bisogna voler bene all'Alfa Romeo,a questo straordinario Marchio che ci deve unire tutti assieme.

Ovviamente,ancora adesso stanno fioccando moltissimi video inerenti l'evento:noi vi andiamo a riproporre quello ufficiale realizzato sia dalle Kraski Gadje/Vipere del Carso che di altri grandi appassionati presenti fra gli equipaggi del 27 maggio scorso!


ARRIVO ALLA SOSTA E RIPARTENZA



L'arrivo della colonna di 526 Alfa Romeo è stato gestito in maniera magistrale:tutte le Alfa Romeo sono andate ad occupare delle aree verdi che all'inizio,prima del loro arrivo,sembravano enormi ma nell'arco di mezz'ora appunto, sono diventate un parcheggio sterminato di esemplari...

La delicata fase di parcheggio dei mezzi è stata gestita con grande professionalità:nessuno degli abitanti del paese scelto si è arrabbiato o è andato in "escandescenze" per l'arrivo di questi 526 equipaggi ed il tutto è stato vissuto in un totale clima,appunto,di FESTA ALFA ROMEO.

Spettacoli ippici,musica e soprattutto ristoro:non sappiamo come le cucine "da campo" siano riuscite a soddifare ben 1200 persone!Un record coi mezzi che avevano a disposizione:noi di Stile ringraziamo a tal proposito anche Cris/Samy e Gianluca/Vanessa per il grande aiuto in questa fase nell'elargire un "rinforzo" ai piu' affamati fra noi!!Grande squadra!
Alcuni degli esemplari storici sono stati fatti confluire presso un'isola piu' in vista dove hanno continuato a far esposizione per tutto il tempo della sosta pranzo: certo era di che ben lustrarsi gli occhi e nulla da invidiare a nessun panorama nazionale italiano presente.

La fase della ripartenza non ha visto lo stesso ordine dell'arrivo del primo tratto (impossibile!) ma si è ugualmente tutto svolto piu' che regolarmente col massimo ordine.L'F12,per festeggiare l'occasione, è stato impreziosito con un "pallocino della vittoria",gonfiato ad elio,che svolazzava sopra il suo tetto..ed è stato ovviamente di nuovo ammiratissimo da grandi e piccini!

Si dipana,sviluppa e prende vita come non mai verso la meta....inerpicandosi per sentieri in mezzo ad una natura da riscoprire o salendo per colline che ti mozzano il fiato..Ma il risultato finale non cambia:le Alfa Romeo oggi piu' che mai dilagano..ma noi mica ci stanchiamo di vederle,di esserci in mezzo,di respirarle e di viverle..

Nel percorrere a ritmi di 70-90 km/h senza servofreno,senza servosterzo la successione di curve e saliscendi, per mantenere compatto il corteo abbiamo provato piu' di qualche emozione VERA col nostro F12..la gente al nostro apparire esultava impazzita come fosse comparso lo spirito dell'Alfa Romeo in persona incarnatosi in questo furgoncino! Su e giu',destra e sinistra, frenata e scalata con doppietta (vera) per riuscire a star al passo con gli altri - e via che dopo una lunga serie di cuori in gola di continuo, si arriva a Gorjasnko e si torna da vincitori signori e signore!

RITORNO A GORJASNKO

Il ritorno è un tripudio,un novello inno alla gioia di un evento che è destinato ad esser ricordato non a lungo, ma nella storia.


Tutti noi,parcheggiati regolarmente i mezzi, cogliamo l'occasione per chiaccherare con piu' calma e tranquillità sia di questa giornata,che del nostro club,che semplicemente fra noi come solo in queste occasioni l'atmosfera sa dare.Ed il tutto nel mentre che l'altra parte di "Festa Alfa Romeo" sta iniziando e durerà fino,come Medo ci racconterà come sempre,ad ogni edizione,almeno fino a mezzanotte.

Intanto arriva anche la parte cerimoniale della manifestazione stessa..
 ..vengono premiati tutti coloro i quali hanno contribuito a realizzare questa impresa come presone,come club e come amici.Fra questi ci siamo anche noi di Stile Alfa Romeo che siamo - tutti quanti - invitati sul palco a comparire.

Stile Alfa Romeo sempre presente negli eventi che contano,sempre presente negli eventi Alfa ROMEO importanti,sempre attivi siamo e saremo nelle manifestazioni che sono BELLE e RICCHE come FESTA ALFA ROMEO!!Non vediamo l'ora di ritornare all'8a edizione:qui c'e' già gente che si è innamorata di Gorjasnko e trepida per la prossima avventura delle Vipere del Carso!

.e ringraziamo TUTTI I SOCI CHE HANNO PARTECIPATO OGGI: DAL PRIMO ALL'ULTIMO, CON EQUIPAGGI DA TREVISO,DAL FRIULI,DA TRIESTE.
Ringraziamo tutti i PARTECIPANTI SIMPATIZZANTI del MARCHIO o iscritti AD ALTRI CLUB che sono intervenuti con la loro Passione.

RINGRAZIAMO DAVID ZEGA SIA COME PRESIDENTE DEL CLUB ORGANIZZATORE "KRASKI GADJE/LE VIPERE DEL CARSO" CHE COME AMICO DEL NOSTRO CLUB:UNA PERSONA STRAORDINARIA,SIMPATICA: "L'ORGANIZZATORE" PER ECCELLENZA.

UNA SPLENDIDA GIORNATA PASSATA ASSIEME DOVE NUOVE AMICIZIE,NUOVI RAPPORTI E CONOSCENZE SONO NATE.

DOMANI,PENSANDO AD OGGI, POTRETE DIRE "IO C'ERO"!


PS
UN PARTICOLARE RINGRAZIAMENTO ANCHE E SOPRATTUTTO AI NOSTRI FOTOGRAFI CHE - COME SEMPRE - HANNO DATO IL MASSIMO IN QUESTA GIORNATA!DARIONE E SONIA STUPENDI!A TAL PROPOSITO SI RINGRAZIANO ANCHE LILLY e GIORGIO PER IL CONTRIBUTO FOTOGRAFICO!!

Foto Album n°01 QUI
Foto Album n°02 QUI
Foto Album n°03 QUI
Foto Album WEB EXTRA QUI


Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required