08 giugno 2016

FCA alla seconda edizione di “Parco Valentino - Salone & Gran Premio” di Torino - [ 8-12 giugno 2016]



FCA partecipa alla seconda edizione del Salone dell'auto di Torino al Parco Valentino dall'8 al 12 giugno, e lo fa in modo straordinario con la presentazione in anteprima mondiale della nuova Abarth 595 e in anteprima nazionale della nuova Fiat 500S.

Ispirata al noto Festival di Goodwood in Inghilterra e ad altri appuntamenti internazionali, la kermesse torinese si caratterizza per l'esposizione delle novità delle più importanti Case automobilistiche nel più antico e famoso parco pubblico di Torino, con ingresso gratuito sino alle 24, dal mercoledì alla domenica. Tra le grandi novità di questa edizione la presenza un'area dedicata per i test drive con la presenza di numerose novità da provare. Per il gruppo FCA ci saranno: le nuove Abarth 595, 124 spider, le nuove Alfa Romeo Giulia e Giulietta, le nuove Fiat 124 Spider e Tipo 5 porte, le Jeep Renegade Trailhawk e Jeep Cherokee Night Eagle.

Come l'anno scorso, per il Gran Premio Parco Valentino, la città di Torino accoglierà centinaia di collezionisti che sfileranno con le proprie fuoriserie nella giornata di sabato 11 giugno.
Si tratta di una vera e propria passerella tra le strade della città che prenderà il via in piazza Vittorio Veneto e si concluderà alla Reggia di Venaria, sviluppandosi lungo un percorso di 45 chilometri.

All'interno del Parco del Valentino si corse, dal 1935 al 1955, l'omonimo, leggendario Gran Premio. Oggi, lungo il tracciato che vide sfilare tanti bolidi, i marchi Alfa Romeo, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia e Abarth saranno protagonisti esponendo i modelli più rappresentativi delle rispettive gamme. Vetture per tutti i gusti e tutte le esigenze, una proposta complessiva in grado di soddisfare una clientela sempre più ampia ed eterogenea. Sempre lungo i viali del parco sarà presente un'area merchandising Mopar, storico brand americano ormai divenuto punto di riferimento anche in Europa con i suoi servizi, ricambi, accessori e customer care per tutti i marchi di FCA.

Un'esposizione innovativa nel parco più antico e famoso di Torino

L'accesso al Parco del Valentino potrà avvenire attraverso tre varchi intitolati ad altrettanti leggendari piloti che hanno scritto pagine memorabili nella storia delle corse su pista: Nuvolari, Villoresi e Ascari.
Lungo il tracciato del leggendario Gran Premio del Valentino, che si corse dal 1935 al 1955, l'auto torna protagonista attraverso una formula espositiva innovativa ed elegante.



Alfa Romeo



La presenza di Alfa Romeo, come d'abitudine, sarà di forte impatto. Il pubblico potrà ammirare quattro modelli Alfa Romeo di attuale produzione: saranno esposte le supercar Giulia Quadrifoglio e 4C Spider, e sarà possibile provare su strada la nuova Giulia 2.2 Diesel da 180 CV. Si tratta del primo motore Diesel della storia di Alfa Romeo costruito interamente in alluminio. Questo quattro cilindri in linea è caratterizzato dal sistema d'iniezione di ultima generazione MultiJet II con Injection Rate Shaping (IRS) e pressioni d'esercizio di 2.000 bar. Il turbocompressore a geometria variabile ad attuazione elettrica rappresenta lo stato dell'arte della meccanica e minimizza i tempi di risposta assicurando, nello stesso tempo, vantaggi in termini d'efficienza. I più raffinati livelli di comfort ed esperienza di guida sono inoltre garantiti dall'utilizzo del contralbero di equilibratura. È disponibile anche la nuova Giulietta equipaggiata con il turbodiesel 1.6 JTDm da 120 CV con cambio automatico Alfa TCT. Questa trasmissione associa i vantaggi tipici dei motori turbodiesel al comfort che solo un cambio automatico può regalare e alla rapidità propria di un cambio doppia frizione: efficienza e piacere di guida.

Protagonista indiscussa la Giulia Quadrifoglio: sintesi del nuovo paradigma Alfa Romeo e massima espressione de "La meccanica delle emozioni", il nuovo modello racchiude in sé 105 anni di eccellenza stilistica e tecnologica Made in Italy. Il suo design distintivo esprime le tre caratteristiche peculiari dello stile italiano: il senso delle proporzioni, la semplicità e la qualità delle superfici. Sotto il cofano debutta un propulsore turbo benzina a sei cilindri da 510 CV, che assicura prestazioni esaltanti: da 0 a 100 km/h in appena 3,9" e una velocità massima di 307 km/h. Il tutto per il massimo piacere di guida in assoluta sicurezza, grazie alla trazione posteriore, a una perfetta ripartizione dei pesi e a soluzioni tecniche uniche ed esclusive. Spiccano il Torque Vectoring, per la massima trazione in uscita dalle curve, l'Integrated Brake System che riduce sensibilmente lo spazio di frenata e l'Active Aero Splitter che gestisce in modo attivo la deportanza anche a velocità sostenute.


4C rappresenta l'essenza sportiva del brand e coniuga uno stile mozzafiato e prestazioni eccellenti. È equipaggiata con la migliore tecnologia derivata dal mondo delle corse. Grazie all'abitacolo monoscocca in fibra di carbonio, all'ampio uso di alluminio e a materiali compositi per la carrozzeria, 4C vanta un rapporto peso-potenza inferiore ai 4 kg. Trazione posteriore e motore centrale, turbo 4 cilindri a iniezione diretta da 240 CV, si traducono in comportamento stradale da supercar: 257 km/h di velocità massima, 4,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h, 1,1 g di accelerazione laterale e 1,25 g di decelerazione massima in frenata.

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required