28 maggio 2013

8a FESTA ALFA ROMEO - INTERNATIONAL ALFA ROMEO MEETING - GORJANSKO (SLO) - 26 maggio 2013

INTRODUZIONE ALL'EVENTO

Gorjasnko, Slovenia, a 5 km dal confine italiano: una distanza irrisoria - soprattutto per chi vive in una città "di confine". Gorjasnko per noi Alfisti di Stile è Speciale: si Speciale con la "S" maiuscola. Questa cittadina segnalata sulle carte geografica, ma solo che apparentemente non significante, passa inosservata tutto l'anno, tutta la Stagione dei Raduni.
Ma, l'ultima domenica di ogni maggio, da 8 anni a questa parte, questa cittadina diventa l'epicentro della manifestazione che ha saputo raggiungere le orecchie di chi di dovere in Alfa Romeo per popolarità, per Passione, per la determinazione del fare qualcosa che in Italia, al momento, è solo che un sogno.

Festa Alfa Romeo è l'esempio piu' vicino che abbiamo di un evento dove trazione, storia , modelli, esemplari, filosofie costruttive sono abbracciate in un tutt'uno. Corollate dai loro rispettivi proprietari che non guardano la carta d'identità della reciproca provenienza: si puo' essere Sloveni, Croati, Serbi, Austriaci, Bosniaci ed anche Italiani..si i "paranoici" Italiani tanto traumatizzati dallo "shock 86", che a molti è servito - e serve - piu' che per una reale triste parentesi storica, probabilmente  per il proprio verbo del "dividi et impera", anzichè poter costruire delle splendide realtà come quella slovena, giusto per citarne una estera a noi vicina.

Festa Alfa Romeo riunisce tutto e tutti, Festa Alfa Romeo è quel punto di sintesi dove il rispetto per ogni fregio apposto sul proprio esemplare è fonte di orgoglio: dall'esperto collezionista che vanta esemplari a iosa nel proprio carniere, al giovane curioso che ancora Alfista non è ma lo diventerà - contagiato dal morbo della zanna del Drago, che ormai l'ha già morso.


Festa Alfa Romeo è il raduno monomarca che vanta il record UFFICIALE del mondo di Alfa Romeo schierate e marcianti in corteo: 526 per la precisione. Festa Alfa Romeo ha demolito quello precedente, inglese, di "sole" 300 e passa esemplari schierati. Festa Alfa Romeo è frutto e opera delle "Kraski Gadie" (Le Vipere del Carso) guidate dall'uomo da battere, che il titolo se lo tiene orgogliosamente stretto, dopo esserselo ampiamente sudato: David Zega...

..Presidente, Titolare dell'omonima Concessionaria Alfa Romeo nella cittadina di Gorjasnko, Leader, Amico. Un grande personaggio che ha saputo trasmettere tutto il suo entusiasmo, assieme ai suoi efficenti e fidati collaboratori, ad un'intero paese, che quel giorno vive la Festa come se fosse una Festa locale, popolare, propria e non un evento "a sè stante" di un gruppo di strampalati appassionati qualsiasi.
Chi pensi di far meglio, di quest'uomo nella remota zona mitteleuropea, prego si accomodi: qua si servono fatti e non parole, qua si macinano km, qua si fanno raduni nel senso stretto del termine. Qui si torna alle origini, le piu' semplici e le migliori: attività promozionale del Marchio con dei numeri da capogiro..oltre 200 equipaggi..come sempre, come volevasi dimostrare!;-)

Com'e' andata il 26 maggio scorso? Vediamo un secondo assieme cos'è successo, come ci si è divertiti, nella zona di Gorjasnko, messa per un giorno a ferro e fuoco Alfista...


RESOCONTO EVENTO

Come da 4 anni a questa parte, il punto di ritrovo dei Soci di Stile Alfa Romeo sul versante italiano, funge anche da collettore per chi mai volesse provare il vivere la realtà di questa manifestazione "estera", non tanto perchè spaventano 5 km da percorrere per arrivarci, ma perchè "assieme in colonna unita" è piu' bello, no?


Ritrovo per questa edizione nella località di Sistiana, prima dell'imbocco della SS 14 "Costiera" presso un punto di ristoro che ha agevolato il ristoro, soprattutto di chi è arrivato dalla nostra sezione di Pordenone, guidati dal nostro Responsabile, David o come Marco Pitzolu - Presidente del Registro AlfaSud e Derivate aff. RIAR - da Padova.
Saluti, ben ritrovarsi, colazioni, chiacchere e momenti altamente goliardici che alla fine han visto ben 21 equipaggi schierarsi fieramente prima di partire verso la meta finale: perfettamente in linea con le ultime edizioni. Il 22° equipaggio, il nostro Medo, si trovava già sul "posto".. ;-)


E che bel posto!! Quest'anno possiamo notare anche la presenza dello stand della "Meguiar's", la nota azienda di prodotti di pulizia superiore per qualità e di resa superiore a quelli standard in commercio: sotto lo stand la dimostrazione pratica su di un A.R. 159 dove era possibile vedere in diretta il "prima" ed il "dopo" dei vari trattamenti. Veramente un'ottima idea aver implementato questa piccola chicca in questa edizione... ;-)


Arrivando alle 11.00 circa, il programma era già iniziato con le consuete attrazioni locali di bande e cori  locali nonché complessi musicali che si stavano esibendo sul palco, debitamente allestito nel mettere in risalto il risultato del record conquistato la scorsa stagione, nel 2012 appunto, con tanto di riproduzione del certificato rilasciato.



Pubblico presente sia partecipante che di astanti curiosi, veramente - come sempre - numeroso: Gorjasnko dimostra senza alcun problema la sua capacità recettiva per soddisfare l'ingente richiesta del fabbisogno degli appassionati!

Varie e flessibili le varie le opzioni dell'iscrizione: dalla sola partecipazione al corteo al pranzo completo, che complice il bel tempo è stata la nostra scelta finale di club, per rimanere a stretto contatto anche dell'anima della manifestazione stessa, genuina e ricca di un'atmosfera calda e gioviale.
Prima della partenza è stato possibile consumare la colazione prevista nell'iscrizione, consistente in un piatto di salumi, gradito da molti, anche per spezzare l'inevitabile fame che precedeva l'ora del pranzo


Inoltre, come ogni anno, si è svolto il tradizionale e consueto torneo di calcio a squadre che verranno premiate ovviamente a parte rispetto alla parte cerimoniale riservata alle Alfa Romeo ed alle personalità presenti all'evento. Una bellissima iniziativa, sempre stata presente in seno alla manifestazione, che riscontra ad otto anni dalla prima edizione, il sempre costante numero di adesioni per la vittoria del torneo calcistico piu' Alfista che ci sia... ;-)


Festa Alfa Romeo è famosa non per offrire schiere di Alfa Romeo parcheggiate: ma PRATI di Alfa Romeo..si signori, qui le Alfa Romeo non si contano per fila, ma per PRATI dove vengono ossequiosamente parcheggiate in attesa della delicata fase rituale della partenza del corteo..


PRATI dove i fiori sono le nostre Alfa Romeo: forse per una volta non saranno parcheggiate in eleganti e rifiniti parcheggi asfaltati, non saremo su nobili patri suoli, non calchiamo le scene della Storia qui, siamo sulla rossa terra del Carso Sloveno, siamo immersi in una realtà dove non ce ne importa nulla della trazione di chi ci precede o della filosofia costruttiva: siamo solo Alfisti in procinto di assaporare la guida su un percorso degno di tal nome, siamo soltanto Alfisti che voglion guidare le proprie belle e far parte di un tutt'uno che ci diverte, ci fa immergere in un'atmosfera rilassante e a volte stamperà - per le adrenaliche accelerazioni - un sorriso stampato sul nostro volto...


Siamo qui tutti per assaporarci un bel percorso turistico in zone costellate da una realtà rurale spesso dimenticata, che "neanche ti immagini" ma cosi' , caratteristici, tipici e deliziosi con le persone che ti applaudono come ti vedono passare e non ti mandano a quel paese perchè inquini, ti metti di traverso, fai "rumore" con quella "vecchia auto"..qui la gente ammira, capisce, comprende e stima..


Qui saliamo tutti composti sulle nostre Alfa e ci incolonniamo in religioso ordine per dar inizio al rituale snodarsi del Drago di svariati km, che andrà ad attraversare in 1h e 30 minuti, sviluppandosi in un ideale disegno di ali di farfalla se lo si potesse vedere dall'alto, percorso attorno al paese di Gorjasnko e di Komen...


Partenza alle 12.00, segnalata dalle sirene della Zega Mobile n° 1, la macchina che aprirà il regolare corteo e che partirà dal cuore della Festa, dal campo sportivo stesso. Un'altra, ovviamente lo chiuderà qualche km dopo, ovviamente!:-)


Partenza lenta, lentissima, quasi una processione che deve lentamente far snodare le spire del Drago per farlo uscire da Gorjansko, ma siamo tanti, tantissimi accidenti e come prendiamo ritmo e corpo, siamo costretti ad alzare il piede perchè siamo già nel paese successivo!Ma no...ma anche si! Siamo a Festa Alfa Romeo dove entri in un paese nuovo quando ancora metà corteo è ancora due dietro..è normale! ;-) ...


..piano piano si riprende corpo e tono nel corteo, e si scoprono paesaggi meravigliosi, immersi in una natura verde veramente incantevole! Si dipana, sviluppa e prende vita come non mai verso la meta....inerpicandosi per sentieri in mezzo ad una natura da riscoprire o salendo per colline che ti mozzano il fiato..Ma il risultato finale non cambia:le Alfa Romeo oggi piu' che mai dilagano..ma noi mica ci stanchiamo di vederle, di esserci in mezzo,di respirarle e di viverle..


Un ora e mezza di tratti vissuti a momento lento, a momenti costellati di accelerazioni brucianti, dove la cavalleria si è liberamente scatenata, dove qualche rombo lo si sentiva anche dalle colline ricoperte da brulicanti alberi davanti a noi, senza che riuscissimo a vedere le Alfa che lo emettevano: bel gioco, indovinare quanti cilindri, se contrapposti o a V o in linea era la melodia sentita! ;-)


Un ora e mezza dove ci siamo tenuti anche in contatto via radio, dove abbiamo respirato nocive esalazioni di balsamici vapori di propulsori Alfa antistanti a noi, dove abbiamo visto gente salutarci impazzendo di felicità, dove ci siamo sentiti BENE.

RITORNO A GORJASNKO

Quest'edizione è stata caratterizzata dall'assenza delle tipiche soste "inframezzo" ma da un interrotto corteo stesso. Rientrati al campo base, l'esplosione della Festa stessa, che sarebbe proseguita fino a notte inoltrata come da tradizione - ma noi di Stile verso le 16.30 circa ci eravamo "già" congedati... ;-)


Molte, moltissime Alfa Romeo presenti come dicevamo esemplari di gran pregio : solamente una volta tutti al ritorno, mentre ci si è già parcheggiati, ci si rende conto osservando mentre il rimanente cordone di corteo di cui non si faceva parte, scorrere, quanto era imponente.


Inevitabile fermarsi a commentare tutto e di piu' quello che si vede procedendo verso l'area della Festa, dallo splendido cerchio della 156 Autodelta UK, immancabilmente presente anche ai nostri eventi..

..o a capire se questo 164 è un Q4 o un V6 "camuffato"?...;-)


..tutto fa parte del gioco a Festa Alfa Romeo e tutto fa ridere, buon sangue e buon umore! Ma è ora anche di mangiare qualcosina,no?.. ed eccoci allora che ci schieriamo sulle ben quattro tavolate che si son rese necessarie per ospitare la nostra delegazione, anche se qualcuno di noi ha dovuto, purtroppo, trovar asilo in qualche altro tavolo circostante.
Anche l' "assalto" della diligenza dei tavoli fa parte di questa goliardica realtà ma le nostre Alfiste, le Alfiste di Stile sono come le leonesse della Savana ed hanno saputo difendere le postazioni con unghie, denti..e fascino! ;-)


Ci siamo rifocillati, ci siamo rilassati e ci siamo divertiti: la nostra macchia rossa, piu' piccola di Giove, ma sicuramente piu' intensa e brillante si è distinta anche in questa giornata. Sono da almeno quattro edizioni che partecipiamo a Festa Alfa Romeo, ed abbiamo sempre incoraggiato la partecipazione  almeno per una volta - a questa manifestazione da provare, da vivere, da respirare: un raduno diverso, un evento alternativo che puo' piacere o meno. Ma sicuramente da poter annoverare nelle proprie esperienze da "raduno". Chi non prova, non sa. Chi non sa non puo' capire...;-)


Durante la fase celebratriva delle premiazioni, siamo stati veramente onorati di esser stati premiati come secondi nella scaletta (prima di tutto l'importatore ufficiale Alfa Romeo Sloveno, un cardine vitale di questa manifestazione -ndr): un grande onore esser definiti Amici da David Zega. Un sentimento che sentiamo di poter condividere nel significato stretto del termine: nessuna invidia e solo tante congratulazioni da esprimere per un club come quello delle Kraski Gadje, che ha raggiunto dei risultati stupendi, che ha saputo concretizzare una solida realtà anno su anno, edizione su edizione..


..che ti fa sentire a casa tua, come parte di un'unica grande famiglia. Che ha la sensibilità ed il rispetto di tradurre al microfono ogni parte della manifestazione per il pubblico italiano presente, che ti da calore quando ti accoglie...


..venire qui, per noi di Stile - è sempre un'esperienza stupenda - che sentiamo veramente di poter consigliare a tutti Voi, se per caso non l'abbiate, almeno per una volta, provata. Festa Alfa Romeo è Festa Alfista, è Festa per Tutti Noi.
E quando si viene premiati davanti a tutti, è sempre un'emozione stupenda da provare: premio che andiamo a ritirare a nome di tutti i nostri Soci e che a loro dedichiamo per la loro partecipazione sul campo ed il loro impegno. Premio che non è necessario avere, ma che fa piacere sempre ricevere, che fa sentire tutta la considerazione e stima dell'Organizzazione nei nostri confronti.


Stupendo il gesto di premiare anche Marco Pitzolu, Presidente del Registro AlfaSud e Derivate, club aff. RIAR come noi, che andrà a celebrare il "30° Anniversario Alfa 33" il prossimo sabato 1 giugno 2013 a Venezia, evento al quale saremo ovviamente presenti in delegazione.


Stile Alfa Romeo sempre presente negli eventi che contano,sempre presente negli eventi Alfa ROMEO importanti,sempre attivi siamo e saremo nelle manifestazioni che sono BELLE e RICCHE come FESTA ALFA ROMEO!!Non vediamo l'ora di ritornare alla 9a edizione:qui c'e' già gente che si è innamorata di Gorjasnko e trepida per la prossima avventura delle Vipere del Carso!
L'aria di naturale goliardia si è diffusa nel proseguio della manifestazione a piu' non posso.



Ringraziamo TUTTI I SOCI CHE HANNO PARTECIPATO OGGI: DAL PRIMO ALL'ULTIMO, CON EQUIPAGGI DA PADOVA ,DAL FRIULI,DA TRIESTE.
Ringraziamo tutti i PARTECIPANTI SIMPATIZZANTI del MARCHIO o iscritti AD ALTRI CLUB che sono intervenuti con la loro Passione.

RINGRAZIAMO DAVID ZEGA SIA COME PRESIDENTE DEL CLUB ORGANIZZATORE "KRASKI GADJE/LE VIPERE DEL CARSO" CHE COME AMICO DEL NOSTRO CLUB:UNA PERSONA STRAORDINARIA,SIMPATICA, UMANA e SINCERA.

UNA SPLENDIDA GIORNATA PASSATA ASSIEME DOVE NUOVE AMICIZIE,NUOVI RAPPORTI E CONOSCENZE SONO NATE.

Link Foto Album su PICASA CLICCATE QUI

Link ns TOPIC UFFICIALE CLICCATE QUI


Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required