25 agosto 2007

Olio motore Castrol GTX Magnatec 5W40

Beata beata sorpresa stamattina...dovendo fare il classico controllo che facciamo ogni 14 giorni del livello olio motore,decidiamo di andar ad acquistare un litruzzo di sano Castrol GTX Magnatec 5W40 per il futuro rabbocco...


entrati in un ben noto Castrol Point qui in città,e decisi oramai a prender il sostituto EDGE per noi,ci accorgiamo che la produzione del GTX Magnatec non è stata sospesa,bensi' sostituita dal Castrol Magnatec 5W40 c3!!Ovviamente preso.....




Ecco le due confezioni vicine ed a confronto...


Sapevamo già che sarebbe andato fuori produzione in quanto l'intera gamma Castrol si baserà sul già ben noto EDGE che si differenzia nelle varie gradazioni e utilizzi (ne esiste anche una versione speciale per le serie M della BMW...):a chi ci contesta il non utilizzo del ben noto Selenia Racing sui motori Alfa Romeo,rispondiamo che nonostante tutto risulta molto "bevibile" dalla nostra motorizzazione.Nonostante sia già stato fatto a 68.000 KM la cinghia di distribuzione (è una prassi fatta dall'autorivendita autorizzata Alfa Romeo presso la quale ci serviamo da anni prima di vendere qualsiasi macchina usata:vogliono correttamente evitare qualsiasi tipo di futuro problematico problema..),abbiamo notato che l'olio motore di tipo full synthetic come il Selenia Racing (un ottimo 10W60...fra i migliori in circolazione peraltro...) viene molto ma molto "bevuto" soprattutto d'estate con alte temperature in gioco:viceversa uno "schifoso" Agip SINT 2000,reperibile presso qualsiasi supermercato in lattine di plastica multi risparmio, non viene consumato nemmeno a morire...Al di là delle speculazioni tecniche abbiamo deciso di provare come alternativa il Magnatec GTX della Castrol in quanto particolarmente indicato per gli avvii nella stagione "fredda" e in quanto,in virtu' delle molecole di cui è dotato,per i primi istanti dopo l'accensione,protegge in maniera eccezionale il motore dagli attriti.Inoltre è consigliato in special modo per la versione Turbo del V6 Alfa Romeo proprio sul sito Castrol (il 3000 V6 richiedeva il Formula RS10W60 oggi sostituito dall'Edge Sport 10W60...):da notate come il motore è fluido,sale immediatamente di giri sin dai bassi regimi (problema noto a tutte le motorizzazioni turbo causa il turbo-lag..) ma soprattutto un visibile abbassamento del consumo di carburante,percebile sul portafoglio settimanalmente...

2 commenti :

cuoresportivo89 ha detto...

nn a commentato nessuno su queste particolarità ke effettivamente sono giuste,io uso il magnatec 10-40 sul 2.0ts,eppure appena accendo a freddo specialmente mi sento il variatore di fase battere,come si ricarica sparisce il rumorino...
mi consigli il 5-40? o se lo beve molto?

Duca076 ha detto...

..se ti batte a freddo il variatore (cioè ticchetta..) allora è rotto o si sta per rompere..da perentoriamente sostituire prima possibile in occasione della distribuzione (anticipala...) o se l'hai appena fatta ri-apri di nuovo e cambialo.

QUando si "scalda" l'olio elimina il rumore ma quando è freddo emerge la rottura del Variatore in maniera incontrovertibile.

Il 5W40 è indicato per climi freddi invernali (gradazione 5 appunto).Sul TS 2.0 il miglior olio possibile è il Selenia Racing gradazione 10W40...è universalmente riconosciuto come tale e pure noi lo adottiamo sul 146ti che è equipaggiato col 2.0TS appunto..prova per credere la differenza,ciao!

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required