10 agosto 2007

Procedura omologazione pneumatici

PROCEDURA RICHIESTA MISURA ALTERNATIVA PNEUMATICI


1.PROCEDURA NULLA OSTA DALLA CASA
A prescindere dai cerchi che si vorrebbero montare...
In questo caso, innanzitutto accertarsi cosa sta esattamente scritto sul libretto di circolazione con riferimento alle misure di pneumatici attualmente montabili. Dopodiché, accertato che la misura che si vorrebbe non ce l'avete già sul libretto, sarà necessario far aggiornare il libretto direttamente alla motorizzazione.
Per far questo è però necessario ottenere prima dalla Casa un nulla osta.
Per ottenere il nulla osta dalla Casa è necessario scrivere a:

FIAT AUTO S.p.A - Programmi e Distribuzione
Via La Manta, 2
10134 Torino



indicando con esattezza:
- la misura di cerchi e pneumatici per la quale si richiede il nulla osta;
- i proprio nome, cognome, indirizzo completo e numero telefonico.


E' necessario anche allegare:

- la fotocopia della carta di circolazione.



Il servizio è gratuito e bisogna tener presente che, in media, passano 25 giorni per ottenere risposta (positiva o negativa).
Una volta ricevuto (al proprio indirizzo) il nulla osta, sarà sufficiente recarsi presso gli uffici della Motorizzazione e richiedere l'aggiornamento della carta di circolazione.
Per evitare inutili errori, il mio consiglio è quello di informarti prima col gommista sulla misura esatta di pneumatici che sono realmente disponibili sul mercato. Inoltre è consigliabile anche accertare quali siano le misure omologate sulle Alfetta (GT-GTV) di cilindrata e potenza superiore: aumenterai così le probabilità che il nulla osta ti venga rilasciato senza problemi.



Gentile Sig. NOME COGNOME,

grazie per la Sua e-mail.

In merito alla sua richiesta, Le indico la procedura da seguire:

inviare richiesta scritta, allegando copia del libretto di circolazione e indicando esattamente la misura dei pneumatici o cerchi che intende montare e il proprio indirizzo e recapito telefonico, a

FIAT AUTO S.p.A. - Programmi e Distribuzioni - corso Agnelli 200 - Torino.
Fax 011/0038334

Riceverà una risposta anche in caso negativo; in caso positivo riceverà la documentazione da presentare alla Motorizzazione per l'aggiornamento del libretto.

Rimaniamo a Sua disposizione.
Cordiali saluti

Angela Mancino
Customer Care Alfa Romeo






La questione ipotizzabile potrebbe essere la seguente: le 225/45/17 hanno una data circonferenza di rotolamento. Passando ai cerchi da 18", bisognerà ovviamente diminuire l'altezza della spalla del pneumatico per mantenere inalterata la circonferenza di rotolamento. Mantenendo la stessa sezione trasversale (quindi sempre 225), la misura corretta per non variare la circonferenza dovrebbe essere la 225/40/18. Montando invece una /35 avremo inevitabilmente una circonferenza leggermente inferiore a quella di partenza coi cerchi da 17". L'auto, quindi, subirà un leggero decremento della velocità di punta... Ma non credo che la cosa sia eccessivamente disatrosa. Del resto è esattamente la stessa cosa che accade in altri casi: la 146 Pack Sport, per esempio, montava le 195/55/15 al posto della 195/50/15 della corrispondente versione normale: auto identica nei rapporti di trasmissione ma circonferenza di rotolamento diversa. Stessa identica cosa passando (sempre su 145/146) dai 195/50/15 ai 205/45/16... Insomma, lo sfalsamento certamente c'è ma non e poi così eccessivo.....


2.PROCEDURA NULLA OSTA DALLA CASA COSTRUTTRICE DI PNEUMATICI/BODY KIT

In questo caso l'iter burocratico sarà agevolato da canali preferenziali (ovviamente...) tra la Casa (Alfa Romeo - Fiat) e il produttore di pneumatici o kit estetici.Il potenziale cliente affida tutta la documentazione cartacea inerente e necessaria al produttore stesso che espleterà appunto per conto terzi del cliente,tutte le pratiche.
I vantaggi sono facilmente deducibili per entrambe le parti:
il cliente si evita tutte le trafile e le spese (raccomandate,telefonate,esaurimenti nervosi..)
la ditta produttrice si fa una nomea pubblicitaria senza pari e in più,vende maggior numero di prodotti.

3. PROCEDURA DI IMPORTAZIONE DIRETTAMENTE DA STATO MEMBRO CEE/UE

In questo caso non si richiede l'intervento del nulla osta da parte della Casa ma la motorizzazione civile è "costretta" a trascrivere sul libretto di circolazione da destinare all'aquirente/possessore italiano tutte le modifiche regolarmente registrate sulla carta di circolazione del venditore,solitamente tedesco,oppure i numeri di omologazione del TUV (l'organismo tedesco che le certifica e le rilascia:se un dispositivo viene venduto con questo certificato basta esibirlo in Germania senza che ci sia la trascrizione..) in maniera che sia inequivocabilmente chiaro,certo e sicuro che sulla carta di circolazione italiana compariranno e non saranno contestabili dalle forze dell'ordine.Praticamente si otterrebbe un'immatricolazione di un esemplare unico alla fin fine....Attenzione di pagare tutte le imposte e tasse doganali,in particolar modo l'IVA per non vedersi sequestrato il veicolo un domani.Procedura da seguire solamente se oltre a voler montar pneumatici maggiorati si ha l'occasione proprio di poter acquistare un veicolo nuovo in un altro Stato CEE....

4. PROCEDURA DI OMOLOGAZIONE PRESSO LA MOTORIZZAZIONE CIVILE TRAMITE COLLAUDO

In questo caso,che rappresenta una sorta di via crucis in Italia,si fanno montare gli pneumatici/cerchi sulla propria automobile e si fa redigere una piena ed approfondita relazione tecnica da un ingegnere,regolarmente iscritto all'Albo,e quindi competente in materia.Poscia,si andrà alla Motorizzazione Civile dove,assieme a tutta la documentazione precedentemente compilata di richiesta collaudo,lo si effettuerà assieme agli ingegneri della stessa.Se l'esito sarà positivo,la nuova misura/modifica sarà trascritta sul libretto di circolazione del veicolo che dovrà essere quindi aggiornato.Tale procedura se ha un esito positivo è più unica che rara,in quanto in Italia ogni Motorizzazione Civile,che ha sede in onguna delle nostre province usa pesi e misure diverse per la risoluzione della stessa problematica..Qualora aveste pero' la fortuna di entrare in possesso di un libretto di circolazione (ovviamente fotocopiato) di qualcuno che ha già fatto la modifica misura pneumatici che a voi interessa, e volete ottenere, potete andare presso la vostra Motorizzazione provinciale e far richiesta di estendere tale misura alternativa,trascrivendola sul VOSTRO libretto di circolazione....questo è cio' che prevede la nostra assurda legge.

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required