29 settembre 2008

Raduno - IV in memoria di Sandro - Il senso del partecipare -

Il raduno "in memoria di Sandro" è giunto con oggi alla sua 4a edizione: e noi Alfisti ci auguriamo che venga ripetuto ancora piu' è piu' volte con future edizioni in quanto è un raduno importantissimo per svariate motivazioni.

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Prima di tutto,cosa importantissima,è un evento benefico:non si tratta del "classico", senza nulla togliere, raduno dove in ballo ci sono solo le coppe e "basta".Con tutto il rispetto per aspetti che si, possono essere fondamentali nella vita di ognuno di noi, come il divertimento o una determinata passione, ma le cose importanti ed aspetti veri della nostra esistenza, spesso vengono dimenticati e questo evento è stato,come sempre,un'ottima occasione per fermarsi un attimo,pensare e ricordarci che prima di tutto siamo esseri umani,persone che spesso,con un minimo sforzo,possono aiutare chi è davvero meno fortunato di noi.

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


I ragazzi dello staff dell'FVG Tuning Club ci ricordano ancora una volta,per la quarta appunto,e non è poca cosa,come sia stupendo non solo aiutare chi è meno fortunato di noi con un atto concreto,ma che è possibile farlo divertendosi,trascorrendo una giornata in totale clima di allegria e goliardia donando il ricavato intero della manifestazione stessa in beneficienza:con 92 vetture anche quest'anno sono stati raggiunti ben 1000 € che saranno donati per la cura del cancro.

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Seconda cosa da sottolineare è che questi ragazzi curano,organizzano e gestiscono l'evento comunque con il doloroso ricordo del loro amico Sandro,prematuramente scomparso:non neghiamo affatto che il momento piu' toccante e commovente del raduno è stato rimanere in silenzio un minuto per onorarne il ricordo. Un lungo minuto dove abbiamo potuto vedere tantissime persone per un attimo fermarsi,pensare,riflettere col fiato sospeso. Non tutti in quella piazza abbiamo conosciuto Sandro: ma ora,purtroppo,nonostante lui non ci sia piu',con il lodevole lavoro di tutti i suoi amici,nel curare ed organizzare l'evento stesso, non solo lui vive ancora ma la sua prematura scomparsa, in qualche maniera, unisce noi appassionati,e non solo, per un nobile fine. E' un po' come se lo conoscessimo un po' anche noi tutti: attraverso i suoi amici,che ne onorano il ricordo,finalizzandolo appunto,ad uno scopo benefico.

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Spesso il mondo del tuning viene demonizzato ed associato ad elementi,persone e filosofie di condotta abusive,arroganti nei confronti della legge,pericolose od altro peggio ancora soprattutto dai media in strumentalizzazioni ad hoc:chiunque abbia potuto partecipare,o solamente fare un giro, oggi alla manifestazione,non solo con i propri occhi ha constatato l'inconsistenza di questo falso mito ma ha potuto solo che notare una grande atmosfera di calma,serenità ed educazione. L'ulteriore messaggio positivo,appunto, che proviene da questa manifestazione è che il mondo del tuning non è costituito da una folla di gente scatenata ed invasata,desiderosa di mettersi al di là della legge,ma da tantissime persone che si ritrovano accumunate da una grandissima passione per i motori,per l'estetica,per l'hi-fi car ma anche animate da sani principi.

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Ed insistiamo chiaramente nel sottolineare che la partecipazione a questo raduno per noi Alfisti è stata fortemente voluta a maggioranza interna proprio in quanto l'aspetto fondamentale dell'evento stesso non consiste nel "portarsi a casa le coppe" ma tutto cio' che abbiamo appena espresso sopra: valori. Parola che spesso viene dimenticata:troppo dimenticata. Non vogliamo assolutamente strumentalizzare l'evento in tal senso ma pensiamo sia anche giusto esporre un dubbio:spesso abbiamo visto ai raduni di questa stagione tante,tantissime,vetture presenti di determinati club. Capiamo che non si possa essere presenti a tutti gli appuntamenti,in base ai propri impegni personali o di lavoro:ma se si è "nel giro" si è saputo con largo preavviso di questo importante raduno. Non esserci andati,preferendo chiaramente altri eventi o snobbando la manifestazione, ci fa pensare parecchio: per una volta,per una sola volta all'anno,pensiamo che si possano rinunciare alle soddisfazioni che una coppa puo' dare. Soprattutto quando c'e' la possibilità di aiutare il prossimo: possiamo ridere e scherzare,o litigare sui criteri di assegnazione di una coppa quando vogliamo tutto l'anno.Per una volta,per questa volta,sarebbe stato giusto convergere TUTTI noi appassionati in zona ,qui,a Codroipo.
Questo lo diciamo sperando che alla prossima edizione piu' di qualcuno scelga, fermandosi un attimo a pensare, cosa sia giusto fare e lo faccia.

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Scusateci di questa lunghissima introduzione ma era doveroso ricordare,sottolineare e far capire nella maniera piu' chiara e possibile questi fondamentali aspetti:del raduno sotto l'aspetto organizzativo che si puo' dire?Solo che altrettanto bene rispondiamo noi.

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Bene perchè l'accesso all'area del raduno era ottima,senza impedimenti alcuni per i piu' spoilerati/ribassati,bene perchè c'era la presenza di servizi igienici, bene in quanto il raduno si sviluppava su un'ampia area ma allo stesso tempo non era dispersivo. Da dire che anche il clima è stato clemente,regalandoci quasi uno scorcio di termometro estivo nel primo pomeriggio:anche il cielo col suo luminoso cielo di oggi ha dato una gran mano.

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Presenti come da volantino la zona chiosco per ristorarsi ed il gruppo musicale "Quella mezza sporca dozzina":

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


..con in piu',attenzione attenzione,i vari tornei per animare e scuotere in maniera sana l'agonismo di tutti i partecipanti.Sovrano fra tutti quello di tiro alla fune dove,come dei bambini, ci siamo divertiti
TANTISSIMO: sia quelli fra noi Alfisti che partecipavano,sia quelli di noi che facevano il tifo!

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


La squadra Alfa Romeo composta da Julio Iglesias,Gianni,Fabrizio,Michele ed il Duca dopo un avvio promettente ha dovuto arrendersi davanti non solo alla solidità della squadra dell'FVG Tuning Club ma proprio capitolare davanti ai vincitori del torneo: gli StreamLiners,capitanati dall'erculeo Corsarieger/Vasja e da un terribile Nevithus/Mitja!;-)

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Nessuno dello staff deve aver spiegato bene ai vincitori che lo scopo del gioco era "solo" portare dalla propria parte di campo di gioco il nodo/segno sulla corda e non direttamente a casa TUTTA la squadra avversaria tirando la fune come dei tori scatenati degni del miglior rodeo texano!;-)
Onore e plauso ai vincitori,che stavano per farci provare per la prima volta,volare senza parapendio,aereo,aliante come in un bungee jumping ma ORIZZONTALE!;-)

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


E venne pure l'ora delle premiazioni:qui siamo stati investiti da una copiosa e ricchissima serie di sorprese che partono dal terzo posto categoria interni di Maurizio e della sua splendida Alfa 147 ..

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


..per arrivare alla famigerata
Best of Show data ad un noto personaggio di Milano,ma che abita in provincia di Udine a 20Km da Lignano Sabbiadoro..lo vedete qui sotto in preda ad un'incontenibile soddisfazione!


Da Raduno - IV in memoria di Sandro -

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Ma la coppa che ci gratifica tutti in maniera veramente particolare,quella che mai pensavamo di "portare a casa",visto la notevola e consistente presenza di altri club di zona,è stata la famigerata "Coppa club piu' numeroso"...

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


E lasciatelo dire,con una punta di orgoglio,che noi Alfisti ci portiamo a casa questa coppa ritenendola un grandissimo riconoscimento all'unità,alla solidità ed alla coerenza di questo nostro giovane gruppo.Fatto piu' da persone e passione che da vetroresina e lamiera lavorata.

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Gioia grandissima,soddisfazione altrettanto enorme:ringraziamo tutti gli Alfisti che oggi hanno partecipato partendo dalle 12 vetture per finire con gli equipaggi!

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Cogliamo l'occasione per ringraziare ancora una volta,tutto lo staff dell'FVG Tuning Club ,dal primo all'ultimo senza escludere nessuno, che ha organizzato l'evento ed ha permesso a noi tutti di poter passare una splendida giornata.Ci vediamo l'anno prossimo:prenotiamo i posti!;-)

Ed ora la solita sfilza di foto divertenti,questa volta piu' abbondanti che mai visto lo stupendo clima che si è potuto respirare!

Gianni in "..pronto?Chi Alfa?"

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Un,due e tre!Fante Cavallo e Re!;-)

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Julio colpisce ancora..il fascino dei 20Km da Lignano Sabbiadoro fa i numeri!

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Questo simpaticissimo ragazzo dell'FVG sta spiegando qualcosa al Duca e a Julio..

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Che non sembran capire molto..;-)

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Il soggetto della foto non sono le vetture esposte ma l'uomo nell'erba che si sta contorcendo pur di far una foto!;-) Lo riconoscete?

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -




Alfa Romeo:Vittoria!

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Che si fa alla domenica pomeriggio?Smontiamo filtri dell'aria..raccomanda il Duca..

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Alfa Romeo SEMPRE!

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


E' l'ora dell'Alfa Romeo..

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Personaggi famosi alla destra della foto..;-) Salutissimi!

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Euforia o delirio?;-)

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -


Ed ora la foto piu' assurda,nel momento del massimo dolore:dalla destra un convintissimo Fabrizio in preda ad un agonismo ferrato,al centro un Michele con un malefico ghigno stampato sul volto ed infine un Duca che sta levitando in punta di piedi:ma questi tre sono ancora al di qua della soglia del delirio o ben oltre?;-)

Da Raduno - IV in memoria di Sandro -

Photo ALBUM QUI : http://picasaweb.google.com/Duca076/RadunoIVInMemoriaDiSandro#

ThumbNail :


Raduno - IV in memoria di Sandro -


Video su YouTUBE :




Link diretto su YouTUBE : http://it.youtube.com/watch?v=eTLnNBYYueI

Link DOWNLOAD in formato WMV (352X288_30fps) su MediaFire Hosting : http://www.mediafire.com/?imozz0m5zxq

6 commenti :

Corsarieger ha detto...

Come sempre, una GRANDE recensione.

Hehehehe, l'uomo nel erba che si contorce, sono niente popo di meno che IO. :-)

Il raduno al inizio sembrava opaco, ma con il passare delle ore si movimentava sempre piu'.

Sembra strano, ma e stato proprio il gioco piu veccho del mondo, cioe il tiro alla fune, che alla fine ci ha fatto diveretire piu di tutto, sia quelli che partecipavamo, che i tifosi delle tribune. :-)

E mio dovere, nominare l'intera squadra di TIR, che ha contribuito alla vittoria del tiro alla fune. :-)
Gli Streamliners sono composti, oltre che da me e Mitja, anche dal poderoso Patrik e da Sebastjan.

I miei complimeti vanno anche agli Alfisti per la meritatissima coppa club piu numeroso ed a Luca per l'ennesima Best of show. :-)


Ciao e alla prossima.

Maurizio - Team Lodola ha detto...

Un grazie al caro Duca per le belle parole usate nei miei confronti sul sito dei ragazzi del Nord Est ("con tutto il bene che vogliamo a Maurizio") e un grazie a Corsarieger (per non avermi schiacciato e soprattutto per non avermi usato come telo copri vettura...io disteso sopra una OPEL!?!?!??!? Rabbrividisco al pensiero!!!!!!!!!!!!)
Ma soprattutto un grazie a tutti gli Alfisti che ci hanno permesso di portare a casa l'ambita coppa club più numeroso...ed il fatto che sia stata ottenuta da un club monomarca aumenta esponenzialmente il suo valore...tutti uniti sotto un'unica bandiera: quella del Biscione...quella dell'Alfa Romeo.
Nota di merito anche ai ragazzi dell' FVG che hanno saputo organizzare un evento molto curato, simpatico ed allegro e che hanno saputo creare un atmosfera di cordialità e di festa davvero speciale.
Non nascondo l'orgoglio di aver visto ancora una volta premiata la mia 147...grandi soddisfazioni quest'anno per me e per la mia Alfina...
Grandi tutti...saluti

Duca076 ha detto...

Ma noi ti vogliamo bene davvero!:-)
Difatti proprio per questo non ti abbiamo mandato in "missione" durante la gara del tiro alla fune..:-)

Tornando a parlare di cose serie..diciamo che per noi il significato di quella coppa è davvero speciale:siamo in pratica,e penso di non sbagliarmi,siamo il primo club monomarca in assoluto,a vincere tale coppa in un contesto tuning multimarca in zona.

Per noi quella coppa ha una fortissima connotazione simbolica che gratifica senza precedenti tutto il duro lavoro che OGNUNO di noi tutti ha apportato di raduno in raduno..

Sicuramente non solo una grandissima soddisfazione, ma una pietra migliare che ci indica la direzione da seguire migliorandoci sempre di piu' ed aumentare il nostro impegno,senza colpi di testa ma con umiltà ed educazione.

Dobbiamo lavorare ancora moltissimo con ancora piu' passione ed impegno sotto la bandiera dell'Alfa Romeo.

Corsarieger ha detto...

Non ce di che caro Maurizio, ma non ti preoccupare, che non ti avremmo mai usato per coprire una OPEL.
Come tappeto, ti avrei venduto al Duca, cosi stava in gionochio su di te quando faceva le foto delle ALFA che passano. :-)

Maurizio - Team Lodola ha detto...

Si grazie...così diventavo ancora più sottile con il dolce peso del Duca sopra di me...tanto questo il Duca non lo legge vero?????? Ops forse sì...troppo tardi...scherzavo dai non te la prendere....:-))))))))

Duca076 ha detto...

..mi pregusto come Conan IL Barbaro che scendo dal trono e tu tipo pelle dell'orso disteso..bello..bellissimo!

Fa molto gotico...:-)

TU TE LE VAI A CERCARE!:-)
OLTRE CHE TIFARE SQUADRE INNOMINABILI...:-)

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required