13 novembre 2015

LE 10 ALFA ROMEO PIU’ BELLE DI SEMPRE. LA CLASSIFICA!

L’eccellenza dell’auto italiana non è solo FerrariLamborghini o Fiat, ma anche Alfa Romeo: ecco perché, tra auto usate e auto nuove, può essere interessante andare alla scoperta delle dieci più belle Alfa Romeo di sempre. Una top ten tutta da scoprire nelle prossime pagine, e che inizia con l’Alfa Romeo 8C 2900..
10. Alfa Romeo 8C 2900 (1936)
L’Alfa Romeo 8C 2900, prodotta tra il 1936 e il 1939, è stata conosciuta anche come Mille Miglia. Caratterizzata da una cubatura di 2900 cm3, venne affiancata dalla 8C 2900 B berlinetta, un modello da competizione di proprietà del Museo Storico Alfa Romeo. Le altre vetture che fanno parte di questa top ten le trovate nelle pagine che seguono.
9. Alfa Romeo 6C 2500 SS (1949)
L’Alfa Romeo 6C 2500 SS Villa d’Este è stata realizzata tra il 1949 e il 1952 con la collaborazione di Touring Superleggera, una carrozzeria milanese. Il disegno della vettura è opera di Carlo Felice Bianchi Anderloni, e la caratteristica che la contraddistingue in maniera peculiare è che si tratta di uno degli ultimi modelli del Biscione a essere realizzato in maniera artigianale; in tutto ne sono stati prodotti meno di 40 esemplari, ciascuno dei quali munito di un allestimento diverso.
8. Alfa Romeo Giulietta Spider (1955)
Ovviamente, in una classifica come questa non può mancare l’Alfa Romeo Giulietta Spider, realizzata tra il 1955 e il 1962. Si tratta di una evoluzione spider della Giulietta Sprint, progettata e prodotta su richiesta di Hoffmann, l’importato americano di Alfa Romeo. Alta 1 metro e 30 fino al 1960 e poi 1 metro e 33, aveva un passo iniziale di 2 metri e 20, poi allungato a 2 metri e 25, e fu un modello di successo eccezionale: tra i vip che la comprarono ci fu anche l’attore Walter Chiari.
7. Alfa Romeo Giulia GTA (1965)
L’Alfa Romeo Giulia GTA fu presentata al pubblico il 18 febbraio del 1965 in occasione del Salone dell’Automobile di Amsterdam, nei Paesi Bassi; la versione di serie aveva un peso di 745 cavalli, ed era alquanto leggera, soprattutto se confrontata con la Giulia Sprint GT, che invece arrivava a toccare i 9 quintali e mezzo. Degni di nota i 115 cavalli del motore: anche grazie a loro la Giulia GTA vinse la gara di velocità in salita Trento – Bondone del 1965.
6. Alfa Romeo Duetto (1966)
L’Alfa Romeo Duetto, o Spider che dir si voglia, si guadagna il sesto posto nella classifica delle dieci più belle Alfa Romeo di sempre. La prima serie, denominata Osso di Seppia, è stata prodotta nella seconda metà degli anni Sessanta, fino al 1969: il suo soprannome derivava dalla sua forma, che ricordava – appunto – quella di un osso di seppia, soprattutto per la coda e il frontale dalle linee arrotondate.
5. Alfa Romeo 33 Stradale (1967)
La top 5 di questa graduatoria è appannaggio dell’Alfa Romeo 33 Stradale, una coupé fuoriserie prodotta tra il 1967 e il 1969 in appena diciotto esemplari. Basata sulla Tipo 33, cioè la versione omonima da competizione, ne ereditava lo stesso motore, collocato in posizione centrale, un 1995 cm3 V8 con corsa di 52.2 mm e alesaggio di 78 mm; la distribuzione era a doppio albero a camme in testa: un gioiello tecnologico.
4. Alfa Romeo Montreal (1970)
L’Alfa Romeo Montreal era una sportiva stradale costruita tra il 1970 e il 1977: ne furono prodotti poco meno di 4mila esemplari. Nelle prossime pagine, il podio delle Alfa Romeo più belle della storia.
3. Alfa Romeo RZ/SZ (1989)
L’Alfa Romeo SZ è stata una vettura prodotta dal marchio di Arese tra il 1989 e il 1991 in un numero di esemplari piuttosto limitato, con la collaborazione della Zagato; l’Alfa Romeo RZ non era altro che la SZ in versione cabriolet.
2. Alfa Romeo 156 GTA Sportwagon (1997)
L’Alfa Romeo 156 GTA Sportwagon ottiene il secondo gradino del podio: si tratta di una berlina 3 volumi di segmento D prodotta e venduta tra il 1997 e il 2005, quando il suo posto è stato preso dalla 159. Nella prossima pagina, potremo ammirare la più bella Alfa Romeo della storia.
1. Alfa Romeo 8C Competizione (2007)
L’Alfa Romeo 8C Competizione è una macchina prodotta tra il 2007 e il 2010. Inizialmente è stata realizzata in configurazione coupé, mentre a partire dal 2009 ha visto la luce anche la 8C Spider, vale a dire la sua versione scoperta. In tutto sono stati 1000 gli esemplari prodotti, equamente divisi a metà tra le due proposte, e cioè 500 modelli di spider e 500 modelli di coupé.

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required