07 luglio 2008

Raduno - 2o Nord Est Tuning Club

Innanzitutto ci dobbiamo scusare con i ragazzi del Nord Est Tuning Club per la nostra annunciata mancanza e partecipazione attiva:abbiamo pero' voluto cmq passare a trovarli,salutarli e scambiare quattro chiacchere sia con loro,che tutti gli altri Club o appassionati non associati che conosciamo:come sempre queste giornate diventano il piacevole pretesto per rivedersi e reincontrarsi.

L'accoglienza è stata calorosissima e da clima "familiare":un dispiacere doversene andare ma avevamo da festeggiare il compleanno di uno di noi al quale proprio non potevamo mancare. Sicuramente avremo il piacere di condividere totalmente con loro il prossimo evento che organizzeranno!





Innanzitutto abbiamo notato un'organizzazione degna del miglior orologio svizzero:schede di valutazione semplificate e parametri/criteri adottati,intelligentemente scelti con dovizia del caso unita ad un ottimo buon senso. Non abbiamo assistito alle premiazioni,ma il tutto lasciava presagire un'ottima riuscita...a cominciare anche dal suntuoso banco che ospitava le coppe..



Se vogliamo chiamarla idea,o trovata,è stata graditissima la pasta per tutti: unita al fatto di avere a disposizione un punto di ristoro dentro al raduno,sicuramente ha aiutato a smaltire e sopportare al meglio il caldo dell'asfalto del parcheggio del Mercatone,ospitante l'evento.



Aggiungiamo che nonostante la presenza odierna di altri raduni in regione,moltissimi Club noti della zona hanno scelto di far presenza proprio qui,presso quello organizzato dai Nord Est non a caso:è la controprova del nove che questi ragazzi hanno saputo,in pochissimo tempo di distanza dal primo raduno da loro stessi organizzati, migliorarsi ogni oltre aspettativa,proponendo un evento tuning nell'estremo parte orientale della nostra regione.

Altri scatenatissimi e "calienti" eventi si sono svolti nel pomeriggio,quando noi non c'eravamo ma che oltre a riscaldare l'atmosfera,sicuramente hanno dato visibilità (e ne daranno ancora di piu' nei prox giorni...) all'evento...




Alcune delle foto "clou" scattate durante la nostra breve incursione:

Un saluto ai ragazzi dello Style Club,sempre attrezzatissimi di tutto punto:



CorsaRieger e Nevihtus :



Man of the Match che "manda avanti la baracca"...;-)



Lo speaker che ci ha salutato all'uscita regalandoci un'uscita da vere star..:-)



Link foto album : http://picasaweb.google.com/Duca076/Raduno2oNordEstTuningClub

Thumbnail:

Raduno - 2o Nord Est Tuning Club

Link forum NE con altre foto e reportage : http://nordest-tuning.forumfree.net/?t=29791975

8 commenti :

Mauro ha detto...

Ciao, sono Mauro, il vicepresidente del Nord Est, nonchè (ironicamente!) definito "l'uomo che manda avanti la baracca"® :D

Grazie a Duca e Duchessa per la partecipazione, per l'articolo (meraviglioso!) e per le bellissime foto che come sempre, con celerità, mettete a disposizione di tutti!
Un saluto con i miei più sinceri auguri per il compleanno passato e le mie congratulazioni per l'acquisto firmato GTA, a Luca!

Colgo l'occasione per ringraziare tutti i 62 iscritti e tutti gli appassionati che sono intervenuti, anche solo come visitatori, al nostro 2° raduno! Grazie anche al "Mercatone Uno" ed al bar "Al Mercatone" per averci ospitato, malgrado la perdita (il giorno prima) di uno dei suoi dipendenti: ancora le nostre più sentite condoglianze.
Grazie anche a tutti i nostri sponsors per averci sostenuto e per credere nel tuning locale, inteso come passione e divertimento!

Ci vediamo presto, grazie ancora!

Duca076 ha detto...

Ciao Mauro!

Un piacere come sempre poterti non solo rispondere ma sottolineare,avvalorando maggiormente tutto cio' che hai già ampiamente espresso.

Il Tuning in regione da parte degli appassionati c'e' sempre stato:ultimamente nel nostro
lembo orientale di regione pero' si sta assistendo ad una piacevole evoluzione,cioè il passaggio dal viverlo "da solo" al viverlo "in gruppo" assieme ad altri appassionati,ad altre persone all'interno di un vero e proprio contesto di vita di Club.

Tutti noi sappiamo quanto sia difficile operare in questo segmento regionale sia per far nascere,che soprattutto per far CRESCERE un club:l'esempio del Nord Est e di tutti i suoi iscritti è lampante e sotto gli occhi di tutti.In brevissimo tempo siete riusciti a diventare una concreta realtà che nulla ha da invidiare a nessuno (senza togliere meriti ad altri ovviamente) in ambito regionale.

Tutto il vostro lavoro alla base trova anche la sua controprova nella fiducia che ripongono in voi gli sponsor,naturali e necessarie iniezioni vitali nella collaborazione e realizzazione di eventi come quelli,dove vi hanno visto protagonisti,di domenica scorsa.

La "recensione" positiva è piu' che meritata, e dovuta ,anche perchè quando l'evento è realizzato bene da un gruppo di appassionati è da incentivarne la futura partecipazione ad altri similari sempre da loro organizzati.

Soprattutto,ci teniamo a precisarlo, in quest'area geografica che ha tanto da offrire potenzialmente anche agli amici della Slovenia,e perchè no,alla bassa Austria,in quel contesto di Alpe Adria di cui tanto sentiamo parlare.

E si sa che l'unione fa la forza e le sinergie,se fatte bene,non possono che portare a risultati positivi.

Domenica ci siamo dovuti un po' dividere a "metà":pero' non passare a salutarvi almeno,sarebbe stato un peccato!

Ci uniamo come gruppo e come persone,con massima solidarietà al triste evento occorso allo staff de "MERCATONE".

Blackcloud ha detto...

quoto integralmente.

un peccato esserci fermati così poco, ma gli impegni e la fame (!) veramente non ci concedevano di più..

Corsarieger ha detto...

Ciao sono Vasja ma tanto bene o male mi conoscono tutti ormai.

Gia che si parla di amici, mi sento di dire 2 parole anch'io come modesto partecipante a entrambi i raduni organizzati dal Nord-est.

Gia dal primo raduno si e subito visto che i ragazzi hanno stoffa e voglia di fare, andate avanti cosi.

Se faccio un confronto fra i due raduni:
Come ambiente vince il raduno a Marina Lepanto, ma il 10+ organizzativo lo darei a domenica scorsa al mercatone, anche se a parere mio forse troppo allungato come scenario, ( non dispiaceva un po di ombra. :) ) era un successone anche se non c'erano tante macchine .
L'anno prossimo pero, farei entrare i partecipanti dalla parte opposta. E meglio per noi e per quelli che vengono nel mercatone.

Spero di rivedervi il 3.agosto.

Duca076 ha detto...

Ciao Vasja!
Come non riconoscerti:ormai sei una celebrità!;-)

La location del Marina Lepanto è stata veramente superba e sicuramente a livello di "frescura" avrebbe portato i suoi benefici..avendo potuto scegliere penso che i ragazzi sicuramente avrebbero "invertito" le date..;-)

In ogni caso il caldo opprimente la fa da padrona in ogni raduno di questo periodo:meno male che i ragazzi hanno saggiamente scelto una location munita di bar/ristoro per lenire di parecchio la sensazione di calura...

Che tutti i ragazzi del NE abbiano volontà e capacità è emerso in maniera clamorosa e,a nostro dire, minizzano ancora di piu' a cio' che già eran considerati piccoli errori di gioventu',quelle due-tre incomprensioni del primissimo evento da loro organizzato.

Sinceramente,a livello regionale,la lanciamo come idea nel piatto delle proposte: un raduno serale,sarebbe da mettere in considerazione..magari ci si puo' giusto pensare sopra per il futuro e con tutte le complicanze del caso (rumori oltre una certa ora,disponibilità di chi mette a disposizione gli spazi etc etc).

Un esempio molto riuscito bene è stato il 1o Style Event a Cervignano che si è protratto sino a tardissimo...

Anonimo ha detto...

Ciao Duca!
Beh, celebrità, adesso non esageriamo. ;)

La verita e, che sono uno dei pochi Sloveni che frequentano i raduni in Italia. Credeteci o no, non lo faccio per le coppe, ma ben si, per conoscere nuova gente, fare amicizie......
Poi dopo ben vengano anche le coppe, se meritate.

Di nuovo i complimenti per lo svolgimento del raduno.


Ciao a tutti.

Corsarieger ha detto...

L anonimo sono io.....;)))))

Duca076 ha detto...

Eh beh..tu sei come noi..;-)

Nel senso che noi siamo di solito gli unici italiani (almeno finora è successo cosi'..) a raduni Alfa Romeo in Slovenia!E ci siamo sempre trovati benissimo incontrando gente veramente in gamba,simpatica ed OK..

I nuovi amici appunto eh eh!

:-)

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required