27 aprile 2009

1° TROFEO STREET TEAM : il buon gusto vince sempre..

La seguente recensione dell'evento è stata diligentemente redatta dal nostro Alfa147GT/Maurizio che si è sobbarcato da solo,con ottimi risultati, di rappresentare la delegazione di Stile Alfa Romeo all' evento organizzato dai ragazzi del Street Team: ma non vogliamo indugiare oltre e procedere con la recensione..


"..Si potrebbe tranquillamente sancire il termine di SUPREMAZIA ALFA ROMEO in quel di Gemona, terra di conquista per la delegazione di Stile Alfa Romeo, che con tre vetture in rappresentanza del Club porta a casa tre coppe. Ma andiamo con ordine, e con gli occhi ancora pieni di gioia per il successo di fine giornata, torniamo alle ore 10.30, quando la piccola delegazione parte da Pocenia alla volta del Centro Commerciale "Le Manifatture" di Gemona del Friuli per partecipare al Primo Trofeo Street Team...



Gli equipaggi sono formati da Luca ed Alida su 156, io (Maurizio), Fabio e Pamela su 147GT. Si parte come sempre un po' in ritardo, dopo gli ultimi lavori di pulizia delle due vetture. Il viaggio non è molto lungo e sull'autostrada deserta c'è anche modo di scatenare la cavalleria...la 147GT, pur essendo solo un 1.6, non si fa prendere dal panico e sta dietro i sei cilindri della sorella maggiore.



Prima di mezzogiorno giungiamo a Gemona. Siamo accolti con molta gioia da parte degli organizzatori, che subito si premurano di farci posteggiare accanto ad un altro membro del club, il nostro Fabrizio con famiglia al seguito, già in presidio con la sua 156. Si vedono molte facce nuove, nuove vetture che ai raduni della bassa di solito non vengono...ed anche facce note, come Giorgio, il rappresentante della delegazione del Nord Est..



..o Giacomo degli Sbandaas..



All'ingresso ci viene subito consegnato un piccolo gadget ricordo della giornata, un portachiavi a forma di macchinina di Formula Uno gialla, ed un buono pasto che consente di pranzare presso il centro commerciale stesso: 5 euro per 2 tranci di pizza ed una bibita.Una volta sistemate le vetture, i giudici vengono subito a controllare e valutare: cosa molto positiva, in questo modo si accorciano tantissimo i tempi delle valutazioni. Inoltre, altro fattore da sottolineare, la scheda di valutazione a punteggio viene compilata chiedendo al proprietario della vettura quali modifiche sono state apportate: a mio avviso, e da tempo lo ripeto, questo è un aspetto da riproporre anche negli altri prossimi raduni.



I ragazzi dello Street Team, per loro stessa ammissione non professionisti del mestiere ma semplici appassionati, si sono informati su tutti i particolari modificati di ogni singola vettura che veniva esaminata, chiedendo ed informandosi per cercare di valutare al meglio. Certo, alla fine poi la valutazione restava e resterà pur sempre soggettiva, ma almeno sapere cosa è stato fatto sulla vettura è già un buon inizio per giudicare in maniera completa, corretta e serena. E così si "scovano" anche quelli che di tuning non capiscono niente, ma che preparano la vettura perchè fa "figo" e poi non sanno neanche che lavori sono stati fatti...



Poco prima della chiusura delle iscrizioni, in origine fissata alle ore 13.00, ma poi spostata per aumentare il numero di partecipanti, arriva anche la nutrita delegazione degli Over, formata da ben 7 vetture.



Nessuno sembra minimamente dare peso alle polemiche scorse, e tutti ci salutiamo e parliamo tranquillamente: la passione supera ogni diverbio ed attrito.

La giornata passa veloce. Nel primo pomeriggio, grazie ai display della Lancia Y dei ragazzi del Nord Est, c'è anche modo di guardare qualche giro del Gran Premio di F1 del Baharain. Nella parte retrostante al centro commerciale proseguono le esibizioni di minimoto, mini moto cross, automobiline radiocomandate. Verso le 15 arrivano ancora gli ultimi equipaggi, che porteranno il numero delle vetture partecipanti a quota 38. Non numeri altissimi, come nei precedenti raduni della stagione, ma comunque esemplari di qualità.



Puntuali, alle ore 16 e qualche minuto, come da programma, arrivano le premiazioni...i ragazzi dello Street Team, ben riconoscibili dalle magliette con la scritta bene in vista, ringraziano tutti i partecipanti al raduno, si scusano fin da subito per eventuali errori che potranno eventualmente fare in fase di premiazione, ribadendo che non sono dei professionisti del settore, e per il fatto di avere poche coppe a disposizione...infatti premieranno solo i primi posti assoluti dell'estetica esterna ed interna (ooviamente dividendo le vetture nelle canoniche categorie soft, hard ed extreme), diversamente da come accade in genere dove comunque vengono premiati di solito almeno i primi tre se non addirittura i primi cinque.



Vengono quindi premiate le vetture che hanno partecipato alle gare di SPL, con tre coppe per la categoria soft, hard ed estreme: il "Nonno", degli Over, si aggiudica una coppa, mentre il primo posto in extreme viene raggiunto da Giacomo degli Sbandaas con 145 Db...



La coppa per l'auto più lontana viene attribuita proprio a Giorgio del Nord Est..



La miglior verniciatura se la aggiudica Luca degli Over con la sua Audi Camaleont.



In estetica esterna vincono Manuel degli Over in Soft con la Type R (a dir il vero un po' sopreso, se non deluso, perchè in realtà la sua vettura non è proprio una soft...decisamente no!); in categoria hard vince una Golf, mentre in categoria extreme si aggiudica il primo posto la Polo di Mattia degli Over.



Coppa club più numeroso aggiudicata dagli Over.
In estetica interni, la 147GT si aggiudica il primo posto in categoria soft, la prima coppa di giornata..



..e la 156 di Fabrizio si aggiudica il primo posto in categoria interni extreme, seconda coppa di giornata preludio all'apoteosi....



..BEST OF SHOW DELLA MANIFESTAZIONE LA 156 DI LUCA LODOLA..



E la tripletta è servita. Tre vetture tre coppe. Perfetto! Stile Alfa Romeo c'è...e l'ALFA C'E'!!!!!!!!



Al termine, strette di mano e saluti con i ragazzi dello Street Team coronano una giornata, dal nostro punto di vista, perfetta. Piccoli errori di gioventù, per un gruppo che per la prima volta si cimenta con l'organizzaizone di una raduno tuning, possono essere capiti e scusati. In generale l'organizzazione è stata ottima, ottimo il pranzo e la location. Peccato solo per il numero esiguo di vetture, complice anche il concomitante raduno a Jesolo e la Fiera di Pordenone che ha spostato tante forze altrove.
Ci rivedremo di sicuro al loro prossimo raduno. Per il momento complimenti rinnovati da parte nostra e grazie ancora di tutto.."

Link PhotoAlbum qui: http://picasaweb.google.com/StileAlfaRomeo/RadunoStagione2009071TROFEOSTREETTEAM?feat=directlink


ThumbNail qui:
Raduno - Stagione 2009 - 07 - 1° TROFEO STREET TEAM



L'evento continua con i commenti sul nostro Forum qui: http://stilealfaromeo.forumfree.net/?t=38284404


Ancora un pubblico ringraziamento a Alfa147AR/Maurizio per l'impegno con cui ha adempiuto a recensire il tutto,sobbarcandosi del compito per permettere a noi tutti di poter sapere come sono andate le cose,nonostante non potessimo esser fisicamente presenti.

Nessun commento :

AdSense

ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA NEWSLETTER DEL SITO







Subscribe to our mailing list


* indicates required